Italiano
Gamereactor
news

Anche il Belgio etichetta le loot box come gioco d'azzardo

FIFA 18, Overwatch, CS:GO e Star Wars Battlefront II sono a rischio.

HQ

L'Autorità del Gioco d'Azzardo belga (Kansspelcommissie) ha giudicato giochi contenenti lootbox come gioco d'azzardo. Il comitato ha fatto una ricerca su quattro giochi: FIFA 18, Overwatch, Counter-Strike: Global Offensive e Star Wars Battlefront II, che tutti hanno giudicato in violazione della legge. Star Wars Battlefront II ha rimosso le lootbox dopo le polemiche al momento del lancio, ma gli altri tre giochi stanno ancora violando la legge, secondo l'Autorità.

"Ora è chiaro che i bambini e le persone vulnerabili sono esposti a questo senza saperlo, i produttori di videogiochi e le parti coinvolte sono fermamente convinti di interrompere questa pratica", afferma Peter Naessens, direttore del comitato.

Secondo il quotidiano belga De Standaard l'Autorità di Gioco d'Azzardo del Belgio minaccia multe fino a 1,6 milioni di euro e condanne fino a cinque anni se i giochi non vengono modificati. Il ministro Koen Geens (CD & V) afferma di voler discutere la questione prima con il settore videoludico.

La scorsa settimana anche l'Autorità del Gioco d'Azzardo olandese ha etichettato le lootbox come gioco d'azzardo.

Anche il Belgio etichetta le loot box come gioco d'azzardo


Caricamento del prossimo contenuto