Italiano
Gamereactor
recensioni
Anodyne

Anodyne

Ispirato ai grandi classici del passato, Anodyne è un'avventura breve ma molto divertente, immersa nella nostalgia e nei ricordi

Il 1993 fu un buon anno. Venti anni fa, The Legend of Zelda: Link's Awakening usciva su Game Boy. È ancora una delle migliori avventure per le console portatili, che colpisce per la sua trama interessante, e per le meccaniche di gioco argute. Ne parlo perché è stata l'ispirazione perfetta per Anodyne. L'avventura pixellata di Sean Hogan e Jonathan Kittaka, però, è un piccolo capolavoro a sé stante.

Naturalmente, per amarlo... devi essere tradizionalista. I pixel e i poligoni sono due modelli molto diversi che appartengono generazioni distinte di giocatori. Chi è cresciuto con i pixel, immediatamente amerà quanto presentato in questo gioco.

Anodyne è un vero omaggio ai sognatori di quei giorni passati. È stato sviluppato da Sean Hogan e Jonathan Kittaka lo scorso anno, sulla falsariga dei giochi action adventure e giochi di ruolo dell'era 16 bit... e naturalmente fa eco a Link's Awakening. Ci spostiamo con il nostro eroe in una mappa con vista, e fi infiliamo in un dungeon. Risolviamo vari puzzle, cerchiamo chiavi e raccogliamo oggetti. Anche l'ambientazione si rifà al grande classico Nintendo: ci si aggira tra i boschi, spiagge, villaggi, montagne.

HQ
AnodyneAnodyne
Annuncio pubblicitario:

Opportunamente, la trama affronta la realtà fittizia creata all'interno del subconscio, mentre si cerca di fuggire da un nostro stesso sogno. Ci sono alcuni paralleli con Secret of Mana e Illusion of Time - anch'essi ormai vecchi di quasi vent'anni.

Ma nonostante queste somiglianze, Anodyne non è un plagio. Contiene solo i ricordi, ricordi che evocano tempi memorabili. A volte ci sono avversari, situazioni o meccanismi che ricordano dei classici. E i ricordi sono tutti frutto delle nostre esperienze.

Anodyne ha uno strano, ma fantastico, senso dell'umorismo. Il gioco si limita a flirtare con la serietà. La nostra arma principale è una scopa, con la quale siamo in grado di assorbire lo sporco e gettarlo. Ci sono dialoghi che sono così assurdi che non possiamo che scuotere la testa e sorridere. Alcune battute funzionano solo per chi sa cosa a cosa si riferiscono. Eppure, nonostante le risate, il gioco è serio. E questo è quello che differenzia Anodyne dalle sue fonti di ispirazione. La storia del gioco si lega al mondo reale, lasciando al lettore varie domande. Dietro le sciocchezze e la nostaliga, c'è una vera profondità.

La cosa più affascinante, è rappresentata dalle meccaniche di gioco. Ogni dungeon è diverso, e i puzzle sono unici. Non ci sono oggetti speciali da raccogliere - abbiamo solo la nostra la scopa - ma c'è un grande livello di inventiva nei luoghi, che continuamente ci sorprendono.

Annuncio pubblicitario:
Anodyne

C'è lo strano fastidio di un gioco di per sé eccellente che cerca di emulare un grande classico. A volte è difficile giudicare i salti a causa dell'angolazione della telecamera, mentre la difficoltà è più in linea con quella degli anni '90, quando dovevamo essere al top delle nostre abilità per sopravvivere. Ma ci sono cenni alla contemporaneità: è pieno di punti di salvataggio, che spazzano via ogni frustrazione.

Anodyne dura circa sei ore, ma questa breve durata è ben bilanciata con il costo del download, soto i dieci dollari. Nonostante qualche elemento grezzo, Anodyne è un action-adventure che ricorda il meglio del passato, senza essere una povera imitazione dei grandi classici. Se siete figli dei videogiochi degli anni 90, non perdetevelo.

Anodyne
Anodyne
Anodyne
Anodyne
Anodyne
Anodyne
Anodyne
Anodyne
Anodyne
Anodyne
Anodyne
Anodyne
Anodyne
Anodyne
Anodyne
Anodyne
Anodyne
Anodyne
Anodyne
08 Gamereactor Italia
8 / 10
+
Bella presentazione grafica, buone idee, storia interessante, principi di gioco semplici, tanti riferimenti ai giochi classici
-
Può essere davvero frustrante
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

AnodyneScore

Anodyne

RECENSIONE. Scritto da Martin Eiser

Ispirato ai grandi classici del passato, Anodyne è un'avventura breve ma molto divertente, immersa nella nostalgia e nei ricordi



Caricamento del prossimo contenuto