Gamereactor Italia. Guarda i trailer più recenti dedicati ai videogiochi, ma anche le nostre ultime interviste dalle fiere e dalle convention più importanti del mondo. Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Gamereactor
news
Back 4 Blood

Back 4 Blood Beta: What difficulty and mode should I start with? Plus bonus tip

Turtle Rock Studios' Lianne Papp confirms that Gamereactor's approach was wrong in two ways and gives a piece of advice regarding cards and decks.

HQ

Quando il team di Gamereactor ha messo mano alla beta di Back 4 Blood per condividere le impressioni dalla nostra prova e queste clip esclusive, abbiamo giocato la modalità PvP e il primo atto della campagna in modalità Veterano. Tuttavia questo potrebbe non essere stato il miglior approccio al gioco, per tale motivo abbiamo voluto chiedere a Lianne Papp di Turtle Rock Studios quale potrebbe essere il miglior modo per iniziare con la beta.

"Io consiglierei di cominciare con il PvE, forse anche alla difficoltà più bassa ['Survivor'] così da prendere familiarità con il sistema delle carte e imparare quali tipi di scelte si possono fare", Papp ha consigliato nell'intervista esclusiva a Gamereactor. "Così più giochi, più sarai in grado di guadagnare i supply points che possono essere utilizzati per sbloccare ulteriori carte e potenziare il proprio mazzo. Io inizierei così, per prendere familiarità con il gioco e capire come funziona".

HQ

Un altro aspetto del gioco che è stato discusso e spiegato in dettaglio nel video è come sono importanti le combinazioni di Carte, Mazzi e Punti Mutazione. Guardate il video per apprendere ulteriori dettagli, in quanto potreste trovare un suggerimento utile per tutti di Papp che effettivamente non avevamo notato "L'ordine in cui posizioni le carte nel Mazzo conta. Quello è l'ordine in cui ottieni le carte. Se c'è qualche carta di cui sentite davvero il bisogno e non potete stare senza, fate in modo che sia quella in cima al Mazzo".

B4B sarà pubblicato su PC, PlayStation 4, PS5, Xbox One e Xbox Series X/S dal 12 ottobre. Per ulteriori informazioni in merito, qui c'è una descrizione dei tre livelli di difficoltà:

Back 4 Blood: Livelli di difficoltà ed effetti sul gioco

Survivor


  • I giocatori hanno vita in più, ulteriori munizioni, extra strikes e resistenza

  • I giocatori infliggono maggior danno ai Ridden

  • I giocatori ottengono una maggiore capacità di recupero e cura nelle saferoom

  • Non c'è fuoco amico

Veteran


  • 35% di danno per il fuoco amico.

Nightmare


  • I giocatori dispongono di uno strike in meno

  • I giocatori prendono maggiori danni Trauma mentre sono feriti

  • I Ridden hanno più vita e arrecano più danno ai giocatori

  • 60% di danno per il fuoco amico

Testi correlati

0
Back 4 BloodScore

Back 4 Blood

RECENSIONE. Scritto da Jonas Mäki

Turtle Rock ha qualcosa di nuovo da aggiungere al genere degli sparatutto zombie?



Caricamento del prossimo contenuto