Italiano
Gamereactor
testi hardware

Bang & Olufsen Beolab 8

Oltre £ 4000 per un paio di altoparlanti Bluetooth danesi... Beh, vi ringrazio! Petter ha trascorso una settimana con Beolab 8

Più di £ 2000 ciascuno per gli altoparlanti Bluetooth è ovviamente completamente assurdo, haha. £ 4000 per una coppia stereo significa che questo è di gran lunga il diffusore Bluetooth più costoso che abbiamo mai testato qui a Gamereactor nei 23 anni in cui siamo esistiti e mi rendo conto, naturalmente, che pochissimi di voi che leggono potrebbero anche solo immaginare di spendere così tanto per gli altoparlanti Bluetooth ed è ovviamente discutibile il motivo per cui abbiamo passato del tempo a testare Beolab 8, Bang & Olufsen ce ne ha inviato un paio in quel colore ottone incredibilmente elegante (con le griglie in legno) e nell'ultima settimana ho lasciato che illuminassero la mia vita lavorativa qui in ufficio, praticamente giorno dopo giorno.

Bang & Olufsen Beolab 8

Il Beolab 8 misura 30 centimetri di altezza quando viene avvitato sui supporti in dotazione (che, a dire il vero, sono piuttosto complicati da avvitare in posizione) e all'interno troviamo tre altoparlanti. C'è un woofer da 133 millimetri (200 watt), un midrange da 76 millimetri e un piccolo tweeter a cupola morbida che misura appena 15 millimetri. Al suo interno c'è un chip DAC con pieno supporto per 24-bit e 192kHz e si collega il proprio (o il "vostro") Beolab 8 al telefono con l'app di Bang & Olufsen, estremamente fluida e soprattutto elegante. Per me, ci sono voluti forse due minuti, al massimo, per sincronizzare entrambi gli altoparlanti con l'app per iPhone e assicurarmi che riproducessero la musica in stereo piuttosto che in doppi altoparlanti mono e quindi alimentarli con audio ad alta risoluzione tramite Apple Music, tramite Wifi. Liscio, come dovrebbe essere. Beolab 8 ospita anche un ricevitore radio davvero bello e la funzione B&O Radio, a cui è possibile accedere premendo rapidamente un pulsante sulla parte superiore dell'altoparlante. C'è anche il supporto per Bluetooth 5.3, Apple Airplay 2, Chromecast Play e il pieno supporto per Spotify e Tidal.

In termini di design, è ovviamente facile apprezzare il Beolab 8, così come è stato molto facile apprezzare tutti gli altri prodotti audio di Bang & Olufsen negli ultimi 30+ anni. Questi danesi sono e sono sempre stati assolutamente fenomenali nel design e questi diffusori potrebbero benissimo essere tra i più belli che abbiano mai realizzato. Certo, c'è assolutamente da dire che sembrano un incrocio tra un vaso di fiori e un filtro dell'aria, ma questo tipo di associazione può essere fatta con qualsiasi tipo di design industriale, ovunque, e non diminuisce il senso di lusso, pensiero e attenzione ai dettagli che questi diffusori trasmettono.

Bang & Olufsen Beolab 8Bang & Olufsen Beolab 8Bang & Olufsen Beolab 8
Annuncio pubblicitario:

E il suono? La qualità del suono è ovviamente buona considerando il prezzo un po' isterico ed è immediatamente udibile che questo è "costoso", per chiunque si sia occupato di hi-fi e abbia speso cifre costose per vari diffusori, passivi e attivi. Il palcoscenico è grande, la separazione stereo è ampia, riempie anche una stanza più grande in modo molto efficace e c'è una presenza che nessun altro altoparlante Bluetooth che ho testato può eguagliare. Anche il tempismo e quindi il controllo sono assolutamente fantastici. Sono rimasto davvero colpito da quanto bene il Beolab 8 controlli il tempo e il ritmo e quindi ho ascoltato un'incredibile quantità di musica incentrata sulla batteria in cui i miei batteristi preferiti come Copeland, Bonham, Portnoy e Carey schiacciano le guance del barile. Di solito è molto difficile stare fermi quando il Beolab 8 è in funzione proprio a causa del tempismo impeccabile e sorprendente e questo significa che il modo più semplice per descrivere il suo suono è "massimo swing", piuttosto che altro. Oscilla. Quindi nella bomba.

Bang & Olufsen Beolab 8Bang & Olufsen Beolab 8

Detto questo, e come per altri diffusori hi-fi che sono anche ben noti per il loro ottimo tempismo (Kef, Linn, ecc.), penso che ci siano alcuni piccoli problemi con la tonalità. La gamma media qui suona un po' limitata, come se le frequenze medie fossero state incapsulate e limitate, il che significa che alcune musiche mancano di quell'ariosità che un diffusore hi-fi davvero buono deve quasi padroneggiare. Per 4000 sterline non dovrebbe essere possibile, nel mio mondo e anche se non riusciremo mai ad avere tutto in un diffusore e anche se questo è altamente soggettivo, probabilmente mi sarei aspettato un po' di più dato il prezzo.

Bang & Olufsen Beolab 8
Annuncio pubblicitario:
Bang & Olufsen Beolab 8
07 Gamereactor Italia
7 / 10
+
Design incredibilmente bello, molto ben costruito, tempismo incredibile, facile da collegare e controllare, musicale
-
Troppo costoso, monodimensionale a volumi più alti, la gamma media sembra un po' smorzata
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

0
Bang & Olufsen Beolab 8

Bang & Olufsen Beolab 8

CONTENUTO HARDWARE. Scritto da Petter Hegevall

Oltre £ 4000 per un paio di altoparlanti Bluetooth danesi... Beh, vi ringrazio! Petter ha trascorso una settimana con Beolab 8



Caricamento del prossimo contenuto