Italiano
Gamereactor
guide
Bloodborne

Bloodborne: Una guida per sopravvivere

12 utili consigli che vi aiuteranno ad ambientarvi nelle prime ore di gioco della nuova sadica avventura di From Software,

HQ

E' risaputo che qualunque cosa provenga dalla fucina di From Software (a partire dai vari Demon's Souls e Dark Souls) sia tutt'altro che semplice, e anche il recentissimo Bloodborne - uscito appena ieri in esclusiva su PlayStation 4 - si rivela tutt'altro che un titolo di facile accesso. Potremmo stare a disquisire per ore se sia più o meno difficile di Dark Souls e Dark Souls II, ma molti giocatori senza dubbio incontreranno parecchie difficoltà e momenti di frustrazione durante le prime ore di Bloodborne, soprattutto se questa è la vostra "prima volta" con un gioco From Software. Ci auguriamo quindi che questa dozzina di suggerimenti che i nostri redattori hanno scritto per voi (dopo aver sofferto e penato giocando a Bloodborne), possano in qualche modo lenire l'iniziale dolore che proverete nelle prime ore di gioco. Ma sappiatelo: ci siamo passati tutti!

Suggerimento #1: Sì, morirete affrontando il primo nemico, ma non demordete!

E state tranquilli, ucciderlo non sarà impossibile. Come da tradizione nei titoli From Software, nei primi istanti vi troverete ad affrontare un nemico piuttosto complicato, contro cui sicuramente perderete. Infatti, in quel momento non avete nemmeno un'arma con voi. Detto questo, è possibile sconfiggere il mostro a mani nude. E' difficile, sì, ma comunque fattibile - ma in ogni caso, non riceverete alcuna ricompensa per questo.

Suggerimento #2: Mantenete la calma e siate prudenti

Annuncio pubblicitario:

Bloodborne è quel tipo di gioco in cui è necessario procedere con una certa calma, facendo attenzione all'ambiente circostante e cercando di evitare spiacevoli sorprese. Provate a capire quali sono i rumori che provocano le bestie intorno a voi, ma anche se vi stanno tendendo un agguato, o vi trovate di fronte ad un ostacolo complicato, cercate di reagire con calma, fate un passo indietro e rigenerate la vostra salute, se possibile.

Suggerimento #3: Capite quand'è il momento di fare una pausa

Consequenziale al consiglio precedente, sappiate che Bloodborne è quel tipo di gioco che può aumentare rapidamente i vostri livelli di frustrazione. Nel caso dovesse accadere, allora avrete maggiori probabilità di commettere errori, che all'aumentare della frustrazione, aumenteranno in modo esponenziale. Se arrivate a questo punto, è meglio fermarsi per qualche minuto. Bevetevi un bicchiere d'acqua, rilassatevi un attimo, e quando vi siete rimessi in forma, tornate a combattere il male!

BloodborneBloodborne
Annuncio pubblicitario:

Suggerimento #4: Aspettatevi l'inaspettabile

In Bloodborne tornerete a visitare molte zone più volte, o perché morite e vi troverete a ripetere lo stesso percorso, o perché avrete voglia di fare un po' di grinding. Qualunque sia il motivo, non rilassatevi troppo, anche se vi trovate a visitare una zona che già conoscete. Facilmente vi potrete dimenticare la posizione di un nemico o di una trappola, e ci sono diverse situazioni che possono cambiare nel mondo di gioco. Niente è più pericoloso in Bloodborne di avere un atteggiamento eccessivamente fiducioso.

Suggerimento #5: Conoscete le vostre armi

Ci sono molte armi in Bloodborne, ma qualunque cosa scegliate di utilizzare all'interno del gioco, imparate ad usarle. Imparate a conoscere la tipologia dei loro attacchi: se sono verticali o orizzontali, a breve o lungo raggio, se sono lente o veloci. Molti nemici richiedono attacchi specifici, e se non conoscete la vostra arma, c'è il rischio di restare esposti inutilmente dopo un attacco.

Suggerimento #6: Conoscete i vostri nemici

Ci sono molti tipi di nemici in Bloodborne, e alcuni di questi hanno attacchi specifici che è quasi necessario imparare a memoria. Capite se dovete contrastare o evitare un attacco, se è meglio temporeggiare o attaccare immediatamente. Imparate a capire quando è necessario usare la pistola per stordire l'avversario e usare un colpo critico. Riuscire ad interpretare correttamente i movimenti del nemico vi permette di essere a metà strada verso il successo.

Suggerimento #7: Siate flessibili

Vi troverete in tutti i tipi di situazioni e avventure nel vostro percorso in Bloodborne e per questo motivo è fondamentale avere la mente aperta a varie strategie, anche se appaiono non convenzionali. Modificate le vostre armature (o addirittura toglietele, se necessario!) e le vostre armi e provate nuovi approcci se una strategia standard non funziona. Bloodborne non è un gioco che si adatta al giocatore, ma piuttosto è il contrario.

Suggerimento #8: Non dimenticatevi il "lock-on"

Bloodborne hanno un'opzione lock-on assegnata la tasto R3. Si tratta di una funzione molto utile che consente di monitorare le azioni dei nemici e contestualizza il movimento del proprio personaggio rispetto alla posizione dell'avversario. Detto questo, come vi dicevamo poco fa, ci sono situazioni in cui è meglio non bloccare il nemico. Anche in questo caso, se la tattica convenzionale non funziona, provate con la meno convenzionale.

BloodborneBloodborne

Suggerimento #9: Prendetevi il vostro tempo per far evolvere il personaggio

Se avete raccolto una grande quantità di sangue, non dimenticatevi di far evolvere il personaggio. Alcuni punti extra nella vitalità, o nell'attacco, possono fare la differenza in una battaglia precedentemente non equilibrata. Questo soprattutto quando ci si trova a dover affrontare un boss. Non dimenticatevi di usare anche le Caryll Rune per evolvervi e applicare effetti diversi alle armi.

Suggerimento #10: Comprate l'Yharnam Hunter Set

Siamo onesti, il set originale del vostro personaggio fa schifo, ma è possibile acquistare un set migliore all'Hunter's Dream. E' possibile acquistare il set composto da quattro pezzi per 2500 Echi del sangue, ma potete comunque trovarlo più avanti nel gioco. Dal momento che non è particolarmente costoso, vi consigliamo di acquistarlo al più presto per procedere più tranquilli nell'avventura.

Suggerimento #11: Tenete d'occhio gli avvisi lasciati da altri giocatori

Come nelle saghe Souls, i giocatori possono lasciare consigli e avvisi per il mondo di gioco, che servono a mettere in guardia gli altri giocatori in merito a minacce o ricompense. Imparate a valutare bene i messaggi: non tutti sono avvertimenti veri e alcuni, messi di proposito, vi condurranno verso trappole o incontri pericolosi. Bastardi!

Suggerimento #12: Recuperate munizioni velocemente

Se premete il D-Pad, potete scambiare una vita con cinque proiettili per la pistola. Si tratta di una funzione utile se si è a corto di munizioni, ma fate attenzione a non usarla durante situazioni complicate, soprattutto se avete poche pozioni a disposizione per ripristinare la salute.

Anche se avete letto questi suggerimenti e proverete ad applicarli, è molto probabile che Bloodborne vi darà comunque del filo da torcere, ma ora almeno avete una solida base da seguire durante la vostra avventura. In bocca al lupo!

HQ

Testi correlati

0
BloodborneScore

Bloodborne

RECENSIONE. Scritto da Stefan Briesenick

Il nuovo lavoro di From Software combina alcuni degli elementi più forti della serie e convince per il suo fascino e nuove idee.



Caricamento del prossimo contenuto