Italiano
Gamereactor
recensioni film
Blue Beetle

Blue Beetle

Il genere non è stato rivoluzionato, ma poi di nuovo, non ha bisogno di esserlo.

HQ
HQ

Il Blue Beetle è stato nei fumetti dal 1939, e nel 1983 la DC Comics ne acquistò i diritti. Tuttavia, il Blue Beetle non è stato visto molto al di fuori di alcune apparizioni in videogiochi e spettacoli animati, quindi il pubblico cinematografico va principalmente al cinema con una lavagna pulita. In gran parte, Blue Beetle è un paio d'ore di azione supereroistica ben fatta senza grandi sorprese.

Jaime Reyes (Xolo Maridueña) ha appena lasciato la scuola e torna nella sua casa alla periferia di Palmera City. Purtroppo la famiglia sta per perdere la casa a causa dell'aumento dell'affitto. Jaime e sua sorella finiscono per lavorare per Kord Industries come addetti alle pulizie, e la famiglia Kord possiede praticamente l'intera città. Attraverso una serie di coincidenze, Jaime prende il controllo dello strano oggetto dall'aspetto Blue BeetleBruna Marquezine) di Jenny Kord. Per qualche ragione, questo coleottero sceglie Jaime e si fonde con lui come una sorta di simbionte, come il Venom della Marvel. E così nasce il nuovo Blue Beetle.

Al suo centro, la storia è una storia di supereroi molto tradizionale, e si occupa anche del significato della famiglia, del capitalismo, dell'egoismo e così via. Un nucleo semplice ti permette di concentrarti sui personaggi e sulle relazioni tra loro, e questo è fatto bene. Una famiglia messicana al centro (Reyes), e il conseguente confronto con un tipo completamente diverso di famiglia potente (Kord). Ci sono sorprese in serbo e la nonna di Blue Beetle Nana Reyes (Adriana Barraza) diventa molto importante verso la fine. La cosa brutta è che non tutte le domande sollevate ricevono risposta. Questa è probabilmente una soluzione necessaria, in quanto il film avrebbe potuto essere troppo lungo e, d'altra parte, ci deve essere qualcosa da dire in eventuali sequel.

Annuncio pubblicitario:

Forse un po 'sorprendentemente, l'atmosfera, sia in termini di musica che di combinazione di colori, è molto 1980, con colori al neon. Questo è forse un modo per attirare gli spettatori più anziani, mentre il tradizionale genere dei supereroi fa poi il corteggiamento della nuova generazione. Un'altra cosa sorprendente è quanto i diversi personaggi diventino interessanti man mano che il film procede. Tradizionalmente nei film di supereroi, questo non è stato il caso, almeno non per me.

Come ci si aspetterebbe, Blue Beetle è tecnicamente e prestazionalmente il top di gamma. È uno spettacolo da vedere. Una sorta di sequel è già stata presa in considerazione nelle brevi clip dopo i titoli di coda. Tuttavia, Blue Beetle ovviamente non sta raggiungendo il livello di successo previsto, quindi un sequel potrebbe non essere mai realizzato. Questo è un peccato, perché Blue Beetle, che mi era completamente sconosciuto, è stata una piacevole sorpresa per tutta la sua durata.

Blue BeetleBlue BeetleBlue Beetle
Annuncio pubblicitario:
07 Gamereactor Italia
7 / 10
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

0
Blue Beetle

Blue Beetle

RECENSIONE FILM. Scritto da Markus Hirsilä

Il genere non è stato rivoluzionato, ma poi di nuovo, non ha bisogno di esserlo.



Caricamento del prossimo contenuto