Italiano
Gamereactor
news
Call of Duty 4: Modern Warfare

Call of Duty avrà un ciclo di vita di tre anni

Sledgehammer si unisce a finity Ward & Treyarch come sviluppatori a tempo.

HQ

Sledgehammer sta cercando di ritagliarsi un posto come collaboratori di sviluppo a tempo pieno per la serie Call of Duty, dopo che Activision ha annunciato di voler estendere il ciclo di sviluppo della loro serie di punta per tre anni.

Ora Sledgehammer, che ha già lavorato con Infinity Ward per Modern Warfare 3, diventerà il terzo studio a lavorare su un proprio filone della serie, permettendo a Treyarch e Infinity Ward un anno in più per sviluppare i propri titoli.

Dato che le recenti critiche mosse alla serie hanno ruotato attorno ad una mancanza di creatività e di innovazione, affiancandosi sia ad un'idea di ristagno creativo - in misura - sia per quanto riguarda le vendite, questo potrebbe rivelarsi solo il tonico necessario per la serie e la sua salute a lungo termine.

E' stato confermato dal CEO Eric Hirshberg di Actvision durante un call finanziaria che l'azienda consegnerà il titolo di Call of Duty di quest'anno (e a quanto vociferato dal super-detective del web la scorsa notte, Superannuation, il CoD diquest'anno potrebbe essere un altro titolo Modern Warfare).

"Ci sono molti vantaggi in questo", ha spiegato Hirshberg. "La prima è, ovviamente, una questione di qualità, in quanto così si darà ai nostri progettisti più tempo per immaginare e innovare ogni titolo. Contemporaneamente si darà ai nostri creatori di contenuti maggiori possibilità di concentrarsi su DLC e micro DLC che, come sapete , sono diventati grandiosi e con un ampio margine di profitto, ma anche significativi driver. Infine, si può dare ai nostri team più tempo per mettere a punto i titoli, assicurandosi di far rivivere la migliore esperienza possibile ai nostri fans ogni volta."

Sledgehammer è stata costituita nel 2009 e ha già lavorato nel 2012 a Modern Warfare 3, in collaborazione con Infinity Ward e un altro studio di terze parti (Raven Software) per sostenere il gioco con DLC post-rilascio.

"Hanno dimostrato la loro abilità su Call of Duty: Modern Warfare 3, e nei loro ultimi giochi high-rated. Sono la scelta perfetta per sostenere il nostro nuovo approccio e portare nuove idee e creatività a questo grande franchise, ed elevare il livello dei giochi next-gen globali" , ha concluso Hirshberg.

Call of Duty 4: Modern Warfare

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto