Italiano
Gamereactor
recensioni
Call of Duty: Black Ops Cold War

Call of Duty: Black Ops Cold War

Sebbene offra una storia fantastica, è ovvio che il multiplayer abbia bisogno di più tempo per qualcosa di nuovo e diverso.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Ammettiamolo. La stragrande maggioranza di noi non sente neanche il bisogno di recensioni o di ascoltare le opinioni di altri prima di acquistare un nuovo gioco della serie Call of Duty ogni anno. Gli haters odieranno, i fan più accaniti useranno trailer e beta per riscaldarsi, e quelli di noi che amano il franchise sanno che si divertiranno un sacco molto con la storia prima di dedicare le nostre vite a lunghe sessioni multiplayer per alcune settimane, fino a quando resteranno solo i giocatori più impegnati. Sai cosa ti aspetta da un moderno gioco Call of Duty, anche se la serie Black Ops è nota per aver provato cose nuove: e questo vale in particolare con Call of Duty: Black Ops Cold War. Ma una delle eccezioni è la storia - in senso molto buono, in realtà.

Non fraintendermi. Non si parla di avventure toccanti o molto profonde, ma del fatto che una grande varietà, un ritmo fantastico e una trama intrigante hanno fatto sì che fossi rapito da tutto questo mentre si dipanava uno sconvolgente dramma psicologico di spionaggio. Dico sconvolgente perché questo è sicuramente un gioco Black Ops con i suoi misteri, colpi di scena e sequenze stravaganti. La cosa che lo rende così speciale questa volta è che sei davvero una parte della storia. Che si tratti di conversazioni diverse con le persone a seconda del background scelto nel character creator, di selezionare cosa dire o fare in diverse situazioni o semplicemente avere la possibilità di affrontare sia le missioni opzionali che i livelli. Sei in questo mondo e le tue azioni avranno conseguenze sia grandi che piccole. Raccogliere informazioni è molto più allettante quando si espande un universo già affascinante e in alcuni casi cambia persino la storia. Non allo stesso livello di Mass Effect o Telltale Games, ma più che sufficiente per assicurarmi che ci giocherò volentieri una terza volta per vederne il terzo, e quello che immagino sia il finale finale.

Anche per questo il gameplay può prendersi molto merito, poiché nessuna missione è uguale all'altra. Mi sono intrufolato nelle giungle del Vietnam mentre usavo un arco per uccidere i nemici di soppiatto, ho pilotato un elicottero e fatto saltare in aria qualsiasi cosa intralciasse la mia strada, ucciso una dozzina di nemici in pochi secondi nelle tradizionali sequenze della torretta, ho esplorato il quartier generale del KGB mentre cercavo di mantenere la mia copertura, e molto altro ancora che non ho intenzione di spoilerare qui. Tutto ciò pur avendo un arsenale molto vario tra cui scegliere senza che la quantità ne abbassi la qualità. Praticamente ogni arma si sente e suona in modo fantastico, qualcosa che ovviamente si applica anche alle altre modalità.

Call of Duty: Black Ops Cold WarCall of Duty: Black Ops Cold War

Probabilmente ho già scritto di più sulla campagna di quanto molti avrebbero voluto, quindi andiamo alla vera ciccia di questo franchise, il multiplayer. C'è un motivo per cui ho dedicato una parte significativa di questa recensione alla storia, però: il multiplayer è esattamente ciò che ti aspetti. Né più né meno. Il multiplayer di Black Ops Cold War sembra un po' più veloce e fluido di Modern Warfare. Anche le barre della salute sono attive per impostazione predefinita, dandoti un'indicazione se sia il caso o meno di inseguire qualcuno che è riuscito a correre dietro la copertura dopo aver preso alcuni colpi. Una bella caratteristica che funziona come una carota sul bastone, ma niente di veramente rivoluzionario. Non che sia necessario quando mescola aspetti molto amati come la tradizionale mini-mappa e creare una classe con chicche più moderne come Scorestreaks e Gunsmith. Allora che dire delle cose davvero nuove: mappe e modalità?

Come ho scritto nella mia anteprima due mesi fa, il valore di VIP Escort dipende davvero dalla mappa per me. Mentre diventa rapidamente noioso su mappe più grandi e aperte, va comunque bene in quelle più piccole. Avere una modalità così focalizzata sulla cooperazione in un Call of Duty sembra ancora un po' fuori gioco, anche con la possibilità di eseguire il ping di luoghi e oggetti finalmente presenti sin dall'inizio. D'altra parte, la combinazione di armi e squadra aumenta la portata dell'azione frenetica a cui siamo abituati rispettivamente con 24 e 40 giocatori. Avere i veicoli che entrano nella mischia aumenta la posta, quindi anche le modalità classiche sembrano fresche su queste mappe più grandi, quindi sono abbastanza sicuro che molti fan di Battlefield noteranno ora il fascino di CoD.

Call of Duty: Black Ops Cold War

Parlando di mappe, posso capire perché Treyarch e co. abbiano deciso di includere le mappe e le modalità viste nella beta, poiché quelle sono sicuramente le più grandi novità. Armada resta ancora la mia preferita in assoluto con il suo mix di ponti stretti e lunghe visuali all'esterno. Un paio di altre non riescono a ottenere quella miscela giusta. Laddove Crossroads è costituito da troppe aree aperte, la base NATO Garrison ha troppi posti per camperare per i miei gusti. Questa è solo l'opinione di una vecchia scoreggia lenta. Si spera che la varietà tra le otto mappe regolari (+ due mappe giganti Fireteam) disponibili al lancio sarà sufficiente per riempirti di gioia. In caso contrario, unisciti ad alcuni amici per uccidere alcuni zombi.

Questa è senza dubbio la parte più strana da rivedere prima del lancio, poiché una delle mie parti preferite di Zombi è massacrare orde di queste brutte creature mentre cerco di dare un senso ai diversi oggetti da collezione e segreti. Sono stati implementati pochi di questi durante il periodo di recensione, ma quello che ho visto e fatto è stato molto allettante. Soprattutto perché hanno sostanzialmente modificato la modalità per aumentare il mio interesse. I nemici non lasceranno più i power-up quando vengono uccisi. C'è anche la possibilità che lascino degli ottimi equipaggiamenti perché ora c'è un sistema di loot. Essere sull'orlo della morte e vedere un fucile da caccia viola cadere è esilarante quasi quanto Nuke o Insta-Kill. Oltre a questo con una mappa pulita, riuscire a portare portare il tuo loadout dal multiplayer, modifiche interessanti ai perk amati (a cui non ci sono limiti massimi) e avere la possibilità di tentare un'estrazione se le cose stanno diventando troppo impegnative. Puoi star certo che continuerò a tornare a giocare molte volte in futuro, almeno dopo una o due patch.

Call of Duty: Black Ops Cold War

La mancanza di qualcosa di veramente nuovo nel multiplayer e in Zombie non è l'unica cosa che mi ha deluso. Sembra che questo gioco stia arrivando molto caldo, il che avrebbe senso considerando che Treyarch ci ha dato Black Ops 4 due anni fa. Sia la campagna, il multiplayer e gli Zombi sono pieni di problemi tecnici. Sai che c'è qualcosa di seriamente sbagliato quando ti ritrovi improvvisamente indietro di un secondo o due come se ci fosse un ritardo in una missione della storia mentre giochi su una PS4 Pro. Alcuni filmati arrivano persino a toccare i 20 fotogrammi al secondo senza una ragione apparente. Il sistema di illuminazione altrimenti impressionante ha la tendenza a impazzire e creare un po' di epilessia che fa scattare le palpebre e mi sono imbattuto in schermate di caricamento infinite alcune volte. Nemmeno i nemici sono sempre gli strumenti più affilati nel capannone, e dubito che sarà risolto con la patch day-one che ci è stata promessa.

Spero che non venga fuori un'analisi troppo negativa, poiché è per lo più solo delusione dovuta al fatto che il multiplayer sembra un'espansione del precedente e ad alcuni problemi tecnici iniziali che indicano che forse avremmo fatto meglio ad attendere il prossimo anno per Black Ops. Perché non c'è dubbio che Call of Duty: Black Ops Cold War sia un ottimo gioco. Caspita, la campagna è persino fantastica con la sua storia affascinante e la sua grande varietà. Riempila di armi che sono sbalorditive, una manciata di nuove fantastiche mappe e modalità multiplayer, in particolare gli elettrizzanti Zombi con un sistema di loot e una migliore sinergia tra le diverse modalità, e non c'è dubbio che i fan di Call of Duty abbiano mesi di divertimento davanti a loro - almeno, se sono disposti a guardare oltre un inizio difficile a livello tecnico e a poche innovazioni degne di nota.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità
Call of Duty: Black Ops Cold WarCall of Duty: Black Ops Cold WarCall of Duty: Black Ops Cold War
08 Gamereactor Italia
8 / 10
+
Incredibile campagna, Le armi sono fantastiche come sempre, Multiplayer e Zombi sono più di ciò che già ci piace...
-
...Ma niente di più, un paio di mappe MP davvero fastidiose, alcuni problemi tecnici.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.