Italiano
Gamereactor
lifestyle

Dopotutto, Snoop Dogg non ha davvero smesso di fumare

Si è scoperto, come molti sospettavano, che faceva tutto parte di una trovata pubblicitaria.

HQ

Snoop Dogg ha scioccato il mondo pochi giorni fa quando ha annunciato che avrebbe smesso di fumare. Il rapper è probabilmente il fumatore di erba più prolifico al mondo. Se tagliavi quell'uomo, avrebbe sanguinato fumo, eppure sembrava tutto piuttosto genuino.

Snoop ha chiesto privacy dopo aver parlato con la sua famiglia di smettere di fumare, e sembrava che il 52enne stesse abbandonando una vecchia abitudine. Ma da allora ha rivelato che faceva tutto parte di una trovata pubblicitaria e che sta solo rinunciando al fumo per la sua stufa.

Annuncio pubblicitario:

Invece, sta pubblicizzando un SoloStove, un dispositivo che ti consente di cucinare all'aperto senza che il fumo entri negli occhi e il suo odore sui vestiti. Molti sospettavano che Snoop non stesse smettendo di fumare quando lo ha annunciato per la prima volta, ma alcuni credevano che avesse senso. In ogni caso, ora sappiamo che ha solo fatto l'annuncio per un accordo con un marchio, ed è improbabile che ci facciamo ingannare di nuovo, signor Dogg.

Dopotutto, Snoop Dogg non ha davvero smesso di fumare


Caricamento del prossimo contenuto