Italiano
Gamereactor
news
Dragon's Dogma 2

Dragon's Dogma 2 Il director rivela come ha reso il gioco accogliente per i nuovi arrivati

C'è un semplice trucco narrativo per assicurarsi che tutti siano sulla stessa lunghezza d'onda.

HQ

Dragon's Dogma 2 sembra uno dei giochi di ruolo più emozionanti del 2024, ma alcuni potrebbero essere scoraggiati dal fatto che si tratta di un sequel di un gioco del 2012. Se non hai giocato all'originale, è comprensibile che tu possa pensare di non essere pronto per il sequel.

Il game director Hideaki Itsuno pensa di aver reso il gioco piuttosto accogliente per i nuovi arrivati, e questo è in gran parte dovuto a un semplice trucco narrativo: la perdita di memoria. "Il gioco inizia con un personaggio principale che ha perso la memoria", ha detto a GamesRadar. Ciò significa che i personaggi "intorno a te spiegano le cose per metterti al passo. Quindi, anche se è la prima volta che giochi a Dragon's Dogma, puoi tranquillamente tuffarti."

Tuttavia, Itsuno pensa che sia " utile" per i giocatori aver completato il primo gioco, in quanto saranno in grado di raccogliere le cose un po' più velocemente di qualcuno che entra senza alcuna conoscenza. Ma i neofiti devono sapere che non saranno lasciati fuori in Dragon's Dogma 2.

Dragon's Dogma 2

Testi correlati

0
Dragon's Dogma 2 Score

Dragon's Dogma 2

RECENSIONE. Scritto da Alberto Garrido

Un'avventura epica in un mondo così grande che ci vorranno settimane per mapparlo a fondo. Ma il lavoro titanico di Capcom è andato così bene come sembra?



Caricamento del prossimo contenuto