Italiano
Gamereactor
news
Final Fantasy VII: Rebirth

Final Fantasy VII: Rebirth avrà una difficoltà dinamica in cui i nemici si adattano al tuo livello di abilità

Oltre alle normali modalità Facile e Normale.

HQ

Con Final Fantasy VII: Rebirth che dovrebbe fare il suo debutto il 29 febbraio 2024 su PlayStation 5, Square Enix ha ora iniziato a condividere alcuni dettagli minori più interessanti sul gioco. In un post su X, ci viene detto che il titolo includerà tre opzioni di difficoltà e che mentre due sono abbastanza standard per quello che ci aspettiamo, la terza sarà per i giocatori più esperti.


  • Facile - Ti permette di concentrarti sulla storia.

  • Normale: fornisce una verifica ragionevole.

  • Dinamico - La difficoltà dei nemici si regola automaticamente in base al tuo livello di abilità. Progettato per i giocatori che cercano una sfida costante.

Non si fa menzione del fatto che ci saranno trofei legati al completamento del gioco con una rispettiva opzione di difficoltà, ma senza dubbio ne sapremo di più man mano che ci avviciniamo sempre di più al lancio dell'atteso sequel/seconda parte.

Final Fantasy VII: Rebirth

Testi correlati

0
Final Fantasy VII: Rebirth Score

Final Fantasy VII: Rebirth

RECENSIONE. Scritto da Ketil Skotte

Il secondo capitolo del remake più ambizioso della storia dei videogiochi è arrivato. È all'altezza della sua eredità e degli standard odierni?



Caricamento del prossimo contenuto