Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Gamereactor
preview
Firegirl: Hack 'n Splash Rescue

Firegirl: Hack 'n Splash Rescue - Prime impressioni

Combatti gli incendi e salva vite nel platform ricco di azione di Dejima.

HQ

Pochi mesi fa, Thunderful e Dejima hanno presentato Firegirl: Hack 'n Splash Rescue, uno splendido titolo indie che vede i giocatori di assumere il ruolo di una giovane agente di soccorso mentre inizia la sua carriera nel pericoloso mondo della lotta agli incendi. Il gioco arriverà a dicembre, ma essendo parte dell'ultimo Steam Next Fest, è ora disponibile una demo giocabile per dare ai giocatori interessati la possibilità di provare con mano, e prima che la demo venga pubblicata, ho avuto la possibilità di provarlo e mettere insieme alcune riflessioni sul titolo.

Firegirl: Hack 'n Splash RescueFiregirl: Hack 'n Splash Rescue

Immediatamente, Firegirl ci presenta la sua storia, in cui interpretiamo la protagonista Firegirl che si tuffa a capofitto in una caserma dei pompieri in fiamme per salvare un civile intrappolato. In seguito, scoprirai che si trattava di uno scenario di prova creato dal capo della stazione per verificare che tu fossi pronto sul campo, prima che ti venga conferita una cerimonia pubblica per il tuo coraggio e poi mandato al lavoro, a spegnere le fiamme e salvare vite.

Il titolo si gioca esclusivamente da una prospettiva 2D, nonostante il level design abbia profondità, il che significa che puoi solo muoverti/mirare, su e giù e da un lato all'altro. Questo stile significa che, anche se i livelli potrebbero avere porte aperte dietro Firegirl, puoi esplorare solo in punti specifici, e in effetti ciò che crea è uno stile di gioco in cui per la maggior parte del tempo ti vede affrontare i pericoli anziché esplorare.

E poiché l'arte della lotta agli incendi è un campo sensibile al tempo in cui perdere tempo può portare a vite perse, Firegirl ti chiede di entrare nei livelli per trovare civili e animali intrappolati in un limite di tempo specifico. Puoi prolungare la quantità di tempo che ottieni estinguendo i mostri pirotecnici che sono spesso responsabili degli inferni ardenti, ma in generale dovrai usare la manichetta antincendio e l'ascia per eliminare i detriti e le fiamme sul tuo cammino, altrimenti non lo fuggirai dall'edificio in fiamme prima che crolli.

Firegirl: Hack 'n Splash Rescue

Dalla mia esperienza nel combattere le fiamme, Firegirl è in realtà un gioco molto impegnativo. Firegirl ha solo una quantità specifica di salute (minimo 3) e ne perde una parte ogni volta che subisce danni dal fuoco o dai mostri pirotecnici che vogliono fermare Firegirl. La sfida deriva dal fatto che gli edifici in fiamme hanno molti pericoli e il fuoco arriverà contro Firegirl da tutti i tipi di angolazioni, il che significa che devi essere veloce per schivare tutti i pericoli che ti vengono incontro. E, naturalmente, perderai tutte le tue vite e lascerai la scena in un ospedale, e non come un eroe trionfante.

La sfida è amplificata dal fatto che Firegirl utilizza livelli generati in modo procedurale, il che significa che la tua esperienza in una missione probabilmente non ti aiuterà molto nella prossima run. Aggiungete a questo il fatto che la meccanica attualmente sembra un po' goffa e pesante, con il movimento di Firegirl e i sistemi di puntamento della manichetta antincendio che spesso sembrano come se stessero combattendo contro di voi, anche quando si utilizza un controller, come consigliato.

Firegirl: Hack 'n Splash RescueFiregirl: Hack 'n Splash Rescue

Ma, anche se non negherò che Firegirl sia un po' tosta in questo momento, questo gioco ha alcuni lati positivi impressionanti, vale a dire la grafica. Il world design è sorprendente e utilizza una combinazione di pixel e non pixel art per creare uno strano mash-up che funziona perfettamente. Firegirl, personaggi, mostri pirotecnici, fuochi reali e poche altre cose sono pixelati, con tutto il resto che sembra più realistico e combinato è difficile non rimanere in soggezione a volte - e questo è solo rafforzato dall'incredibile uso dei riflessi.

Oltre alla grafica, Firegirl ha anche un sistema di aggiornamento piuttosto ampio che ti vede spendere i soldi guadagnati dalle missioni di successo in equipaggiamenti e strutture migliori per Firegirl e la caserma dei pompieri. Questi potrebbero aumentare la salute di Firegirl, permetterle di spruzzare acqua più a lungo o addirittura ridurre il costo di dover andare in infermeria dopo una missione fallita, il che tutto sommato aiuta ad alleviare un po' la difficoltà, anche se la sezione di apertura è piuttosto brutale.

Dirò che sono entusiasta di Firegirl: Hack 'n Splash Rescue. Nonostante la difficoltà sia un po' estrema nelle fasi iniziali e i controlli siano un po' goffi, c'è molto da aspettarsi non appena Firegirl verrà lanciato a dicembre. Per il momento, assicurati di dare un'occhiata alla demo del gioco in vista del nuovo Steam Fest di ottobre, partito lo scorso fine settimana.

Firegirl: Hack 'n Splash Rescue
Firegirl: Hack 'n Splash RescueFiregirl: Hack 'n Splash Rescue

Testi correlati

0
Firegirl: Hack 'n Splash RescueScore

Firegirl: Hack 'n Splash Rescue

RECENSIONE. Scritto da Ben Lyons

Tira fuori una manichetta antincendio e salva la città da pericolosi mostri di fuoco nel platform roguelike di Dejima.



Caricamento del prossimo contenuto