Italiano
Gamereactor
esports
Call of Duty: Black Ops Cold War

Florida Mutineers scritturano Neptune come sostituto

Il team della Call of Duty League è stato ripensato completamente.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

I Florida Mutineers hanno annunciato di aver scritturato un nuovo giocatore per il suo roster, come sostituto della stagione 2021 della Call of Duty League. Travis "Neptune" McCloud farà parte del team del franchise come giocatore di riserva, che verrà inserito quando i suoi talenti potranno essere utilizzati al meglio delle sue capacità.

Questo contratto segna la prima volta di Neptune nella Call of Duty League, dove si unirà a un roster di giocatori che è stato completamente riformulato rispetto alla stagione 2020. Allo stato attuale, i Mutineers stanno cercando di schierare Colt "Havok" McLendon, Cesar "Skyz" Bueno, Joseph "Owakening" Conley e Josiah "Slacked" Berry come sua squadra attiva principale, sebbene ci siano sempre opportunità per Neptune di fare un richiesta di partecipare.

Non è stata ancora annunciata una data per la Call of Duty League, anche se l'anno scorso la stagione è iniziata alla fine di gennaio. Detto questo, la Overwatch League (la principale lega eSport dell'avversaria Blizzard) ha annunciato la data di inizio per la prossima primavera, il che significa che non sarebbe insolito vedere la CDL fare lo stesso.

Call of Duty: Black Ops Cold War
Florida Mutineers

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.