Italiano
Gamereactor
news
Foamstars

Foamstars ha un'opera d'arte generata dall'intelligenza artificiale, conferma Square Enix

Alcune icone del prossimo gioco PlayStation sono state create con Midjourney.

HQ

Il 2024 potrebbe essere un punto di svolta nella strategia di mercato di Square Enix. Il suo rinnovato rapporto con Microsoft lo porterà ad espandere la sua base di giocatori aggiungendo alcuni dei suoi titoli a Xbox, come Final Fantasy XIV (e si vocifera che Final Fantasy VII: Remake seguirà in futuro), ma lo studio ed editore è anche una delle aziende più impegnate in tecnologie all'avanguardia come l'uso dell'intelligenza artificiale e gli ormai dubbi Web3 e NFT.

L'uso dell'IA nei videogiochi è ancora una questione spinosa tra il pubblico e le aziende, soprattutto con il clamore che si è formato intorno ad attori e sceneggiatori di Hollywood (molti dei quali lavorano anche nei videogiochi) con gli scioperi del 2023, ma Square Enix ha già menzionato nella sua dichiarazione di Capodanno che avrebbe abbracciato tale tecnologia nei suoi giochi, e presto vedremo il primo esempio di questo con Foamstars.

Lo sparatutto simile a Splatoon con armi di gommapiuma arriverà su console PlayStation il 6 febbraio e, secondo una risposta a VGC durante una conferenza stampa, Foamstars utilizza l'arte generata dall'IA (in particolare con Midjourney) per il design delle icone del gioco.

"Tutti gli elementi fondamentali di Foamstars, il gameplay e le cose che rendono il gioco divertente, sono fatti a mano", afferma il produttore del gioco Kosuke Okatani. "Tuttavia, volevamo sperimentare anche con l'IA (...) questo costituisce circa lo 0,01% o anche meno, ma ci siamo dilettati creando queste icone nel gioco."

In particolare, queste icone corrispondono alla copertina delle tracce della colonna sonora del gioco, che appaiono nel lettore.

Non che sia un uso eccessivamente invasivo, ma gli artisti che lo fanno probabilmente arriccieranno il naso a questo nuovo precedente.

Cosa ne pensi della politica di Square Enix sull'uso dell'IA?

Foamstars

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto