Italiano
Gamereactor
preview
Gray Zone Warfare

Gray Zone Warfare Anteprima: Madfinger ha creato la prossima grande mania dei giochi?

Il gioco ha venduto 400.000 copie in 24 ore, quindi vogliamo essere coinvolti fin dall'inizio.

HQ

Normalmente, non sono proprio il pubblico di una simulazione militare hardcore, brutale e un po' sadomasochista nello stile di ARMA, Escape from Tarkov e sì, ora anche Grey Zone Warfare. Ma sono anche rimasto affascinato da questa cultura virale nell'industria dei videogiochi, dove milioni di persone, soprattutto attraverso i social media, decidono di elevare singoli giochi specifici a questi folli piedistalli e trasformarli in successi multimilionari da un giorno all'altro.

Basti pensare all'ultimo anno o giù di lì. Manor Lords, Palworld, Helldivers II, Lethal Company - questi giochi (per lo più) appaiono dal nulla e crescono in modo così gigantesco, così infinitamente veloce, che è quasi incredibile. Ed ero già consapevole che Gray Zone Warfare avrebbe potuto essere un serio contendente per la prossima grande spinta virale, quindi mi sono seduto per il lancio su un desktop qui in ufficio ed ero in prima linea quando è stato finalmente rilasciato.

Gray Zone Warfare
Annuncio pubblicitario:

Allora, cos'è Grey Zone Warfare ? Bene, è un FPS di estrazione mil-sim cooperativo profondamente serio in cui si scende in un mondo abbastanza grande e persistente, dove poi ci si impegna in battaglie PvE e infine PvP contro altre squadre cooperative. Dico "serio" perché non ci sono indicatori di colpo, elementi dell'interfaccia utente che separano i tuoi compagni di squadra dai nemici controllati dall'IA, e se finisci sotto il fuoco nemico non ci vuole molto per abbatterti.

Ci sono tre fazioni; Scegli di far parte di una di esse e ora sei automaticamente alleato con i giocatori della stessa fazione e contro i giocatori delle altre due. Completando compiti abbastanza basilari sulla mappa stessa, si mettono le mani su un nuovo bottino, ma si può anche trovare il bottino lasciato cadere dinamicamente perlustrando i villaggi, oppure si può ottenere dai giocatori nemici che si sono uccisi.

Ci sono un certo numero di slot per l'equipaggiamento, armi e mod per quelle armi, e questi vengono aggiornati raccogliendo nuovi bottini o aggiornando quelli scambiati nella tua base svolgendo missioni. Se muori? Sì, perdi tutto quello che hai. Beh, quasi tutto, perché hai una piccola cassetta di sicurezza dove puoi riporre gli oggetti che vuoi utilizzare in seguito. Ma a parte questo, questo è piuttosto hardcore, soprattutto per qualcuno che non ha spesso a che fare con questo genere.

Quindi, regge? Beh, in una certa misura sì. I server del gioco erano davvero instabili fin dall'inizio, e non solo, molti problemi di ottimizzazione hanno afflitto i giocatori PC, trascinando Steam recensioni nella categoria leggermente negativa. Tuttavia, lo sviluppatore sembra aver già introdotto alcune patch e, poiché la macchina al lavoro ha un i9-13900K e una RTX 4090, quasi naturalmente non ho riscontrato grossi problemi.

Annuncio pubblicitario:
Gray Zone Warfare

Ma è intenso, persino spaventoso, atterrare con il tuo equipaggio e muoverti in modo estremamente sistematico in formazione precisa verso il tuo bersaglio mentre sei iper-concentrato sui movimenti e sui suoni intorno a te. Sì, la mappa è molto bella, ma diventa anche un po' monotona abbastanza rapidamente poiché non c'è una vera varietà qui, ma è abbastanza dettagliata.

È comodo muoversi e scattare. C'è ancora un bel po' di lavoro da fare per lo sviluppatore in termini di creazione di armi che suonino decisamente soddisfacenti, e gran parte del divertimento deriva ancora dal comunicare direttamente con i tuoi compagni di squadra e prendere decisioni tattiche che ripagano davvero. Ci siamo fatti strada attraverso un piccolo villaggio pieno di nemici controllati dall'IA, solo per finire in un'imboscata ostile da parte di un'altra squadra, che alla fine abbiamo superato in poco meno di 30 minuti. È stato intenso, ogni scatto era significativo, e giocare al gatto e al topo in quel modo era davvero... beh, fantastico.

Gray Zone Warfare

Ma non tutti i momenti sono messi insieme in modo solido, e a volte sembra che lo sviluppatore Madfinger faciliti solo un'esperienza di gioco di base, ma manchi di un gameplay un po' vario momento per momento. Ad esempio, c'è un sacco di tempo di trasporto, c'è troppo poco dinamismo nel mondo di gioco, anche se è bello da vedere, e alcune missioni sono semplicemente troppo lunghe per essere completate continuamente.

Ma il punto è che Madfinger ha qualcosa in mente, soprattutto se questo mondo viene ampliato con routine IA, vari tipi di nemici e suoni e grafica leggermente più dinamici. Combattere contro altri giocatori funziona già brillantemente, è la struttura intorno a queste sparatorie che deve essere modificata.

Non ho giocato abbastanza per valutare davvero il potenziale del gioco, e ha bisogno di ulteriori ottimizzazioni e correzioni prima di sparare a tutti i cilindri, ma Madfinger potrebbe essere su qualcosa qui, ed è ovvio anche per me.

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto