Italiano
preview
Immortals: Fenyx Rising

Immortals: Fenyx Rising - Provato

Dirigiti nella terra di miti e leggende nell'ultimo titolo di Ubisoft Quebec, la divinità precedentemente nota come Gods & Monsters.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

L'anno scorso, all'E3 2019, Ubisoft ha annunciato una nuova IP su cui erano al lavoro. All'epoca, il progetto si chiamava Gods and Monsters, e l'annuncio aveva indubbiamente incuriosito i fan di tutto il mondo per scoprire in dettaglio cosa fosse. Da allora, è passato più di un anno e non si è saputo molto del gioco, almeno, è andata così fino a pochi giorni fa quando sono stato invitato a provare il gioco in anteprima, ora ufficialmente chiamato Immortals: Fenyx Rising , oltre a parlare con il game director, Scott Phillips.

Sviluppato da Ubisoft Quebec, Immortals: Fenyx Rising è un gioco action/adventure/RPG che racconta la storia di una giovane eroina di nome Fenyx, mentre combatte per salvare gli dei dal terrificante e pericoloso Typhon. Grazie ad un sacco di riferimenti alla mitologia greca, la storia di Fenyx ti condurrà in un viaggio entusiasmante che si fonde con i tanti miti e leggende del mondo antico, attraversando luoghi iconici e combattendo mostri potenti, il tutto per aiutare gli dei a sconfiggere Tifone e salvare le loro terre.

Creato dallo stesso studio che ha dato origine a Assassin's Creed: Odyssey, Immortals: Fenyx Rising è un gioco di ruolo piuttosto ampio da quello che ho provato. All'inizio della trama puoi creare il tuo Fenyx cambiando il tipo di corpo, il colore dei capelli, il colore degli occhi e persino i tratti del viso. In effetti, questo livello di personalizzazione è proprio il motivo per cui il titolo ha subito recentemente un leggero cambio di identità. Alla domanda sul cambio di nome, Scott Phillips ci ha detto: "Volevamo far emergere Fenyx maggiormente, volevamo che il gioco dicesse che questo era il viaggio di Fenyx".

Immortals: Fenyx RisingImmortals: Fenyx Rising

In un mondo di miti e leggende, il protagonista deve essere forte e potente. Ubisoft Quebec ha fatto in modo che questa nuova eroina lo fosse, dandole la possibilità di usare le Ali di Daedalus, manipolare oggetti con la telecinesi e persino effettuare potenti attacchi, alimentati dagli artefatti degli Dei. "Volevamo che ogni oggetto fosse impregnato di un'epicità che accompagna la mitologia greca", ha spiegato Phillips. "Volevamo che tutto fosse esagerato e adatto a quell'ambientazione mitologica e all'interazione che avrai con gli dei". A parte quello che sembrava un sistema di stamina un po' penalizzante e uno schema di controllo leggermente poco pratico, è facile percepire il potere di Fenyx.

Per accentuare ulteriormente i punti di forza del personaggio, ci sono molte opzioni aggiornabili disponibili nl corso della storia e Phillips ha accennato ad alcune potenziali aree che saranno incluse. "Potrai aggiornare le tue spade, la tua armatura, il tuo arco, ascia, tutto. C'è persino un intero albero delle abilità per abilità e nuove mosse di combattimento per espandere le tue abilità durante il combattimento." Tutti questi aggiornamenti vengono completati nella Sala degli Dei, una sorta di hub situato sulla mappa, ed è qui che si riuniscono gli Dei in persona.

Gran parte di Immortals: Fenyx Rising ruota attorno al suo combattimento hack and slash che ti vede ridurre al minimo le barre della salute del nemico con mosse combo intricate e fantastiche, usando i vari oggetti presenti nel suo kit per assistere i tuoi sforzi. Fenyx può attaccare con la sua spada, ascia e arco, e ci sono anche diverse abilità divine che lanciano danni devastanti. Dall'uso del martello di Efesto che lancia uno schianto devastante, alla possibilità di incanalare la furia di Ares con cui lanciare lance da terra, o caricare con ferocia il potere di Atena; queste abilità costano stamina, il che significa che essere metodici nel loro utilizzo è fondamentale, specialmente con il sistema di stamina un po' complesso.

Fenyx è anche in grado di combattere in volo, consentendo diversi nuovi modi per affrontare un combattimento. Phillips ha descritto la combinazione di combattimento aereo e terrestre dicendo: "Volevamo quella sensazione di combattimento tridimensionale che non si limitasse solo a terra. Volevamo farti muovere tra i due spazi". Da quello che ho giocato, il combattimento è uno degli aspetti più forti di Immortals: Fenyx Rising, qualcosa di elevato dagli effetti visivi sorprendenti che accompagnano ogni mossa.

Immortals: Fenyx RisingImmortals: Fenyx Rising

Per quanto riguarda la mappa, ho potuto giocare nella regione di Efesto, The Forgelands, una terra desolata e arida in cerca di risorse naturali per alimentare la fucina. Ho chiesto a Scott Phillips delle altre regioni della mappa e come sarebbero state caratterizzate. "Ci sono quattro regioni principali con quattro divinità principali. Abbiamo mostrato la regione di Afrodite, e dato che è la dea dell'amore, tutto è bello, gli alberi sono colorati e in fiore. Ci sono anche le altre aree degli dei, e anche la montagna di Zeus, che è un'avventura epica a sé. " Quelle altre aree potrebbero stuzzicare le possibili apparizioni di Ares e/o Atena? Quando si pensa alle capacità divine di Fenyx, non ci sentiamo di escluderlo.

Il mondo di Immortals: Fenyx Rising è allo stesso tempo enorme e bellissimo. Il mondo aperto è diversificato, costruito con l'intenzione di essere costantemente coinvolgente. Dagli insidiosi Tartarus Vaults e alle confuse sfide delle costellazioni, gli obiettivi secondari sono sconcertanti e unici e ti chiedono di fare di più che seguire lo stile di gioco con "formula open world": lo sviluppatore voleva che si avesse"la sensazione che ci fosse sempre qualcosa di nuovo dietro ogni angolo. "

In tutto il mondo, ci sono molti nemici diversi con cui scontrarsi. In The Forgelands, ho combattuto enormi ciclopi, robot torreggianti, arpie aviotrasportate e molti altri nemici. Ogni regione del gioco ha i suoi nemici unici e, per mantenere il gameplay fresco, alcuni saranno più difficili da conquistare di altri, un esempio di questi sono i Wraith. Anche se non sono riuscito a confrontarmi con questi pericolosi nemici, Phillips mi ha fornito una descrizione:

"Sono una specie di eroi greci caduti come Achille, che direi sono l'ultima sfida. Anche se sono di dimensioni più umane, le loro mosse di combattimento sono davvero personalizzate e tutto ciò che fanno è unico per loro". A tal proposito, il titolo presenta incontri con i boss, ma da quello che ho sperimentato nella breve demo, sembravano versioni più forti dei normali nemici. I boss suggeriti da Phillips, tuttavia, promettono di più.

Immortals: Fenyx RisingImmortals: Fenyx Rising

Con il successo di Assassin's Creed: Odyssey e le somiglianze tra esso e Immortals: Fenyx Rising, ho chiesto se lo sviluppo del titolo fosse influenzato da Odyssey. "Il primo ricordo che ho avuto di immaginare cosa potesse diventare Immortals: Fenyx Rising era in realtà un bug in Assassin's Creed: Odyssey in cui stavi navigando sulla tua nave, e invece dei membri dell'equipaggio standard, c'erano dei ciclopi. È stato questo momento tipo: 'è fantastico, immagina se avessimo un intero gioco basato proprio sull'aspetto mitologico dell'antica Grecia.' "

Guardando al programma di lancio di Immortals: Fenyx Rising, il titolo dovrebbe essere pubblicato il 3 dicembre 2020 per le console PlayStation e Xbox attuali e di prossima generazione, oltre che per PC e, quasi incredibilmente, per Switch. Quando abbiamo parlato dell'impatto della prossima generazione sullo sviluppo, Phillips ha detto che la nuova tecnologia avrebbe consentito prestazioni migliori e immagini più nitide, ma si è anche concentrato sul lancio di Switch, dicendoci quanto "sono davvero entusiasti della versione Switch perché questa è la prima volta per noi di Ubisoft Quebec nel lanciare il gigantesco gioco open-world sulla console Nintendo ".

Immortals: Fenyx Rising sembra essere uno dei progetti open world più ambiziosi di Ubisoft Quebec. Sulla base del breve tempo che ho trascorso a giocare, il gioco è caratterizzato da mondi meravigliosi, i diversi combattimenti e le coinvolgenti attività collaterali che mi hanno lasciato la più grande impressione. Allo stesso tempo, da ora al lancio, spero che il team di sviluppo dia un'occhiata al sistema di stamina perché potrebbe davvero cambiare le sorti (in positivo) del gioco. Ad ogni modo, Immortals: Fenyx Rising è un'avventura tentacolare e ho solo avuto modo di grattare la superficie. Man mano che si avvicina dicembre, non vedo l'ora di sapere in che modo l'avventura ispirata ad Assassin's Creed: Odyssey si sviluppi e si evolva. Sarà leggendario? Solo gli dei lo sanno.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità
Immortals: Fenyx RisingImmortals: Fenyx RisingImmortals: Fenyx Rising

Testi correlati

Immortals: Fenyx Rising - Provato

Immortals: Fenyx Rising - Provato

PREVIEW. Scritto da Ben Lyons

Dirigiti nella terra di miti e leggende nell'ultimo titolo di Ubisoft Quebec, la divinità precedentemente nota come Gods & Monsters.



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.