Italiano
Gamereactor
testi hardware

iPad Pro M4 2024

Ci sono ancora delle limitazioni, ma all'interno di questo quadro specifico, questo è il miglior iPad di sempre.

Sono già un avido utente di iPad. Forse è importante chiarirlo fin dall'inizio. Lo uso come un secondo schermo piuttosto cruciale nel mio attuale set-up di lavoro, dove memorizzo appunti, idee per articoli e osservazioni stravaganti, scarabocchio su di esso con un Apple Pencil sia da solo che in compagnia di mio figlio di quasi quattro anni, e spesso mi ritrovo ad andare a un evento o a una riunione con solo un iPad sotto il braccio.

Non tutti la pensano così, e va bene così. L'approccio restrittivo di Apple alla funzionalità, anche dopo l'introduzione di iPadOS, significa che mentre c'è un sacco di potenza sotto il cofano, solo un utente specifico può ottenere qualcosa da esso.

L'ultimo iPad Pro è ancora un iPad. Esegue la stessa identica versione di iPadOS degli iPad precedenti e non c'è una nuova aggiunta chiave che trasformi il modo in cui lo usi, lo carichi o consumi i contenuti. Questo è un iPad, ma è anche il miglior iPad di sempre: il modo in cui si soppesano le due conclusioni l'una rispetto all'altra dipende interamente dai modelli di utilizzo soggettivi e dal ritmo di lavoro.

iPad Pro 2024

L'ultimo iPad Pro è il dispositivo più sottile di Apple di sempre, con uno spessore di soli 5,1 millimetri. Questo senza compromettere la durata della batteria, che è praticamente identica all'ultimo modello M2. È piuttosto impressionante, ma allo stesso tempo devo dire che la durata della batteria è ancora la più grande lamentela. Si ottengono forse 10, o più probabilmente otto ore di utilizzo effettivo, e si riduce il fatto di dover mantenere sia un Apple Pencil Pro che un Magic Keyboard. Non è male, ma non corrisponde alla durata della batteria che ci aspettiamo dai nostri iPhone o dai nostri MacBook.

Annuncio pubblicitario:

Lo spessore è davvero impressionante e sembra quasi impossibile quando lo si tiene in mano. Questa volta sembra anche significativamente più leggero e c'è anche un risparmio di peso di 100 grammi. Il punto è che è evidente e il nuovo modello sembra più premium, più distinto, più Apple. Gli altoparlanti stereo sono ancora brillanti, la porta USB-C nella parte inferiore è Thunderbolt 3, c'è il Bluetooth 5.3, il WI-FI 6E e la funzionalità 5G: non manca nulla, ma non ci sono nemmeno grandi novità. Anche la fotocamera è rimasta sostanzialmente invariata, offrendo 12 megapixel su un sensore, oltre a un sensore LiDAR 3D TOF che semplifica il lavoro con le scansioni basate sulla profondità.

Fortunatamente, c'è qualcosa di nuovo sotto il cofano: il nuovo chip M4. Sì, Apple non ha finito di introdurre l'M3 a tutta la loro gamma, e ora siamo già andati avanti. L'M4 è composto da una CPU a 9 o 10 core da 4,4 GHz e da una GPU a 10 core. Promettono una larghezza di banda 1,2 volte più veloce rispetto al precedente iPad Pro con M2, oltre a una CPU 1,5 volte più veloce e un rendering professionale fino a quattro volte migliore, il tutto senza sacrificare calore, rumore o durata della batteria. Sembra che le 'prestazioni per watt' siano diventate il parametro chiave di comunicazione di Apple, ed è facile capire perché. Il punto è che il nuovo M4, che ha anche un 16-core Neural Engine, è una bestia, e rispetto a ciò per cui la maggior parte delle persone usa gli iPad, anche quelli che li usano professionalmente (come me), questo è più che sufficiente per garantire prestazioni fluide come la seta per tutto il tempo.

iPad Pro 2024

C'è una nuova aggiunta nel nuovo M4 che è specifica per questo iPad, ed è un nuovo Display Engine. Questo è specificamente progettato per pilotare il nuovo pannello OLED Tandem, che è fondamentalmente due pannelli OLED separati uno sopra l'altro, una tecnologia che Apple ha soprannominato Ultra Retina XDR. Ciò si traduce in un pannello OLED a 120 Hz che raggiunge un picco di oltre 1600 NITS, può mantenere 1000 NITS e funziona a 1668x2420. Inutile dire che questo si traduce in una delle immagini più nitide che si possano ottenere, ed è davvero una gioia per gli occhi sia che si guardi Netflix, si giochi Kingdom Rush o semplicemente si navighi nell'interfaccia. Ci è stato anche dato un dispositivo con "vetro per display nano-texture", che è uno strato antiriflesso che rovina un po' di profondità e contrasto, ma può avere un effetto positivo se le condizioni di illuminazione in un luogo di lavoro sono intense.

Annuncio pubblicitario:

Inoltre, abbiamo apportato alcuni piccoli ma evidenti miglioramenti all'esperienza dell'utente. La fotocamera è stata finalmente spostata sul lato lungo, il che rende le riunioni FaceID e FaceTime molto più facili, il iPad Pro ora parte da 256 GB di spazio, e poi ovviamente ci sono i nuovi Apple Pencil Pro e Magic Keyboard. Sia Pencil che Magic Keyboard sono decisamente eccellenti e otterranno recensioni separate su questo sito, anche se puoi sentire i titoli dei giornali guardando i tre video di iPad, Pencil e tastiera qui sotto.

HQ
HQ
HQ

Per me, questo è il miglior iPad fino ad oggi. È il tablet più completo, meglio costruito e ben funzionante che abbia mai usato. Tuttavia, anche a me manca un'altra nuova funzionalità rivoluzionaria. Ad esempio, speravo nella ricarica MagSafe, ma altri speravano anche di vedere una sorta di dock che potesse trasformare il tuo iPad in un centro per la casa intelligente in stile Pixel Tablet. Non c'è stato nulla di tutto questo, e il iPad Pro 2024 rimane "solo" un iPad, anche se è il miglior iPad di sempre.

09 Gamereactor Italia
9 / 10
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

0
iPad Pro M4 2024

iPad Pro M4 2024

CONTENUTO HARDWARE. Scritto da Magnus Groth-Andersen

Ci sono ancora delle limitazioni, ma all'interno di questo quadro specifico, questo è il miglior iPad di sempre.



Caricamento del prossimo contenuto