Italiano
Gamereactor
news
Super Mario Bros. Wonder

La grafica non è l'unico modo per raggiungere il realismo, secondo il dirigente di Nintendo

Non c'è bisogno di qualcosa che sembri realistico per essere credibile.

HQ

I giochi spesso realizzano cose fantastiche, portandoci in mondi al di là della nostra immaginazione e permettendoci di giocarci. Qualcosa che i giocatori desiderano costantemente nelle loro esperienze è un senso di realismo.

Vogliono che la storia che stanno vivendo, il mondo che li circonda sia reale. Uno dei modi in cui molti sviluppatori raggiungono questo obiettivo è attraverso la grafica, ma il dirigente di Nintendo Takashi Tezuka ha spiegato come questo non sia l'unico modo per ottenere un effetto realistico.

"Non credo che dovremmo cercare un senso di realizzazione basato esclusivamente sulla realtà del gioco", Ha detto Tezuka. Ha continuato spiegando che giochi come Super Mario Bros. Wonder creano un senso di realismo e credibilità nel far reagire i personaggi al mondo che li circonda. Mostrare le loro emozioni, espressioni e altro ancora dall'interazione del giocatore crea immersione anche se Mario rimane un cartone animato.

Grazie, TheGamer.

Super Mario Bros. Wonder

Testi correlati

0
Super Mario Bros. WonderScore

Super Mario Bros. Wonder

RECENSIONE. Scritto da Ben Lyons

Mario e i suoi amici sono tornati in un nuovo ed emozionante platform 2D che porta l'equipaggio nel lussureggiante, vibrante e fantastico Regno dei Fiori.



Caricamento del prossimo contenuto