Italiano
Gamereactor
news

La strategia di Netflix per i film del futuro: più pubblico, meno autori

Il gigante dello streaming sta dando la priorità all'attrazione degli spettatori piuttosto che inseguire gli interessi di nicchia dei registi.

HQ

I contenuti di Netflix non possono mai essere descritti come d'autore. Certo, c'è qualche film che forse non ha il fascino più ampio, ma a meno che tu non stia davvero scavando nelle profondità più oscure di ciò che Netflix ha da offrire, probabilmente troverai contenuti facilmente digeribili in prima linea nelle sue spinte di marketing.

E questo è il modo in cui le cose rimarranno, a quanto pare. Secondo il New York Times, Dan Lin, il nuovo capo cinematografico di Netflix, si sta concentrando sul portare una lista più ampia di uscite che hanno maggiori probabilità di attirare il pubblico e la sua vasta base di abbonati.

Ciò significa che se speravi in maggiori investimenti in film che mostrano davvero la dedizione di un creatore al proprio mestiere, potresti dover guardare altrove. Da un po' di tempo a questa parte, sembra che molti streamer si siano spostati più verso contenuti e franchise rispetto a ciò che può anche solo lontanamente essere descritto come d'autore, ma anche se l'attenzione si sposta sempre di più verso il mainstream, ci saranno ancora diamanti grezzi.

La strategia di Netflix per i film del futuro: più pubblico, meno autori


Caricamento del prossimo contenuto