Italiano
Gamereactor
articoli

L'arrivo di Lorcana inaugura una nuova età dell'oro dei GCC

Sergio si dimentica per un attimo di "Magic" per dare un'occhiata e giocare con stile a qualche partita dell'incursione Disney nei giochi di carte collezionabili.

HQ

Alcuni di noi giocano ai TCG (giochi di carte collezionabili) da così tanti anni che non abbiamo i capelli grigi perché, a dire il vero, non ne abbiamo quasi più. Da quando Magic The Gathering è arrivato a metà degli anni '90 per cambiare tutto, abbiamo assistito a un buon numero di tentativi di spodestare il gioco di Richard Garfield dal suo trono d'oro e diventare il vero re dei tavoli nei giochi di ruolo o nelle fumetterie.

Ma soffia il vento del cambiamento... Una sorta di nuovo paradigma nel mondo dei GCC che è nell'aria ormai da qualche anno, ma che è emerso relativamente di recente e che rappresenta una rottura con quanto visto negli ultimi 30 anni.

Perché prima abbiamo accennato ai tanti giochi che sono andati e venuti e hanno morso la polvere sotto il pugno di ferro di Magic, che alla fine ha sempre prevalso come l'unica cosa sicura nel mondo dei giochi di carte collezionabili. Netrunner, Mechwarrior, Vampire the Masquerade, The Lord of the Rings, The Legend of the Five Rings... E lo dico a memoria perché ce ne sono stati molti altri che promettevano di essere il prossimo 'Magic killer' e anche se hanno guadagnato una certa rilevanza a breve o medio termine, il loro destino di languire e scomparire era scritto nelle stelle.

L'arrivo di Lorcana inaugura una nuova età dell'oro dei GCC
Annuncio pubblicitario:

Il gioco di Wizards of the Coast continuava a pubblicare collezioni, ogni volta a un ritmo più veloce, e i suoi concorrenti appassivano perché questo era il giardino di Magic, non c'era spazio per un altro TCG davvero forte. E Pokémon non compete nello stesso spazio.

Il tempo è passato, in effetti, e i veri vecchi nebbiosi come me, che ancora giocano, sono rimasti stupiti nell'assistere a un'era che non era mai accaduta prima, una vera e propria esplosione di GCC si potrebbe dire.

In un mondo in cui il digitale sembra dettare il passo, la versione da tavolo sta vivendo un momento di crescita senza precedenti, un miracolo sorprendente con diverse spiegazioni, che vanno dalla voglia di socializzazione post-COVID, al fatto che alle persone piace semplicemente l'odore dell'inchiostro fresco quando aprono un mazzo di carte.

Questo sembra essere il motivo per cui al giorno d'oggi i giochi di carte collezionabili sono in cima alla piramide della coolness, qualsiasi evento Flesh and Blood, One Piece o Lorcana si esaurisce in pochi minuti e centinaia di giocatori lasciano le loro città e viaggiano fino a dove serve per andare a giocare.

Annuncio pubblicitario:

Tutte queste sciocchezze che ho appena detto sono solo un contesto per capire che il momento in cui ci troviamo in questo momento è meraviglioso per gli amanti di un genere in cui, dopo l'arrivo di Hearthstone qualche anno fa, tutto sembrava destinato a un futuro di pixel e cellulari, ma che sta vivendo una seconda giovinezza ancora più vigorosa della prima e che è sicuramente imprevista.

L'arrivo di Lorcana inaugura una nuova età dell'oro dei GCC

In questo contesto, Ravensburger, un veterano dei giochi da tavolo e degli enigmi, ci presenta un GCC con la tradizione del mondo Disney come sfondo. Vorrei attirare l'attenzione su quanto questo sarebbe stato relativamente irrilevante, quasi marginale qualche anno fa nel bel mezzo del boom degli eSport, non per il demerito del gioco, che è fantastico visto che l'abbiamo menzionato, ma perché il mercato non pensava in quei termini e non rispondeva a questi stimoli.

Ma non è il 2015, è il 2024 e Lorcana è diventato un successo assoluto che pochi avrebbero potuto prevedere. Le buste e i mazzi sono scomparsi dagli scaffali dei negozi specializzati, gli eventi davvero massicci sono andati esauriti in pochi minuti, è sbocciata una scena di giocatori sana e attiva e, soprattutto, è apparso un gioco solido, divertente e per molti versi diverso.

Come si gioca a Lorcana

Non spiegherò le regole di Lorcana in dettaglio perché non avrebbe molto senso o interesse, ma dirò che si gioca in modo relativamente diverso dagli altri giochi, con alcune lezioni apprese e persino ereditando cose dai giochi di carte digitali con un ottimo giudizio.

Ci sono due modi per vincere a Lorcana. Decking, ovvero lasciare l'avversario senza carte, cosa che sinceramente non so se sia realistica al momento o se sia nel meta, o accumulare 20 punti lore, che è il modo normale per vincere.

La lore viene generata attraverso le nostre creature che vengono giocate con un elemento chiamato "inchiostro" e che sostituisce il mana classico ma con una meccanica completamente diversa, in quanto non ci sono carte specifiche per esso, ma alcune delle nostre creature stesse possono fornire questo inchiostro in modo che possiamo fare cose in cambio di non eseguire altre azioni.

L'arrivo di Lorcana inaugura una nuova età dell'oro dei GCCL'arrivo di Lorcana inaugura una nuova età dell'oro dei GCC

Ci sono tre tipi di carte in Lorcana: creature, azioni e artefatti. Ognuno ha condizioni e abilità diverse e insieme generano un sistema di gioco che un bambino può capire, ma che non deve ingannarci con la sua relativa semplicità perché la realtà è che Lorcana è profondo e complesso se vogliamo che lo sia e offre una serie di combinazioni francamente sorprendenti.

I giochi a Lorcana non sono troppo lunghi. Devo ammettere che non ho giocato quanto avrei voluto, il che mi rallenta nelle mie decisioni e mi costringe a leggere le carte perché non le conosco, ma anche così, una partita normale di solito dura tra i 10 e i 25 minuti secondo quello che ho visto. Certo, è vero che questi precetti potrebbero applicarsi anche a Magic, e quando si tratta di questo, ho visto partite di due ore, ma come media ponderata è probabilmente abbastanza vicino.

I giochi di Lorcana sono leggeri e veloci perché è tutto così divertente e soddisfacente. La decisione che ho trovato discutibile all'inizio di rimuovere la fase di pulizia, il che significa che il danno subito da una creatura viene "azzerato" alla fine del turno, funziona molto meglio di quanto mi aspettassi, e mantenere il conteggio non appesantisce il gioco come ci si potrebbe aspettare. D'altra parte, in Lorcana non ci sono "fasi" in quanto tali, ma possiamo giocare le nostre carte di diverso tipo in qualsiasi momento ma c'è un ordine, anche se non si attacca alle fasce orarie ma scorre molto bene durante il gioco e accelera il ritmo del gioco.

L'arrivo di Lorcana inaugura una nuova età dell'oro dei GCCL'arrivo di Lorcana inaugura una nuova età dell'oro dei GCC

L'idea di utilizzare la lore e i personaggi Disney potrebbe anche essere un punto di attrito per un pubblico forse troppo adulto che potrebbe penalizzare il gioco per dover utilizzare i Little Mermaid, Uncle Scrooge McDuck o Goofy invece dei simpatici e simpatici Dragonakos, ma penso che la nuova generazione giovane a cui si rivolge Lorcana, Tra i 25 e i 35 anni, si sentono già a proprio agio in questo mondo in cui sono cresciuti e lo trovano tutt'altro che un problema, semmai probabilmente è un'attrazione. Non dimentichiamo Kingdom Hearts. Inoltre, il mondo TCG, fortunatamente, ha sempre meno di un gender gap e questo aiuta e spiega in parte il suo successo.

L'opera d'arte è una vetrina di buon lavoro, con un design colorato e autentico delle carte e i classici personaggi Disney al loro meglio con illustrazioni di alta qualità.

Insomma, Lorcana è una sorpresa per me, ma sono sicuro anche per te, perché non importa se sei un giocatore hardcore di GCC che ha viaggiato a Pro Tours o un fan affascinato dall'eccellente arte delle carte, Lorcana non delude e dopo 30 anni di gioco Magic in cui ho giurato che non sarei mai più stato sorpreso a giocare a nient'altro perché non potevo permettermelo, ora penso che giocherò a Lorcana di tanto in tanto.



Caricamento del prossimo contenuto