Italiano
Gamereactor
news
Skull and Bones

Le cose non vanno bene per Skull and Bones... di nuovo

Onestamente sembra di dare un pugno a questo punto.

HQ

Skull and Bones potrebbe aver avuto uno dei peggiori cicli di sviluppo nella storia dei videogiochi. Ritardi multipli, modifiche a ciò di cui tratta il gioco, mescolati a scarsa ricezione al suo beta testing. Non c'è molto di cui essere entusiasti, ma Ubisoft sta ancora spingendo questo gioco ad un certo punto, probabilmente.

Ora, secondo Kotaku, il gioco ha perso il suo terzo direttore creativo. Elisabeth Pellen ha iniziato a lavorare sul gioco dei pirati nel 2018, ma ora ha lasciato lo studio di Singapore di Ubisoft per tornare al quartier generale della compagnia a Parigi.

"Cinque anni fa, Elisabeth Pellen è andata in Ubisoft Singapore con la missione di riavviare la direzione creativa di Skull and Bones", ha detto Ubisoft in una nota. "Ci è riuscita, e il team Skull and Bones sta ora realizzando la sua visione di offrire un'esperienza RPG d'azione navale unica ai nostri giocatori."

Pellen dovrebbe ancora essere a Singapore fino alla fine dell'anno, che non dovrebbe essere troppo lontano da quando Skull and Bones potrebbe effettivamente uscire. Questo probabilmente non significa che il gioco sia condannato, ma non è nemmeno esattamente un buon segno.

Skull and Bones

Testi correlati

0
Skull and Bones Score

Skull and Bones

RECENSIONE. Scritto da Ben Lyons

C'è del potenziale da esplorare in alcuni punti, ma ci sono anche troppi buchi perché questa nave possa tornare in porto.



Caricamento del prossimo contenuto