Italiano
Gamereactor
lifestyle

L'iceberg più grande del mondo è di nuovo in movimento

30 anni dopo la rottura delle coste antartiche.

HQ

Più di 30 anni fa, nel 1986, si formò l'iceberg più grande del mondo, quando un pezzo di ghiaccio si staccò dalla costa antartica e iniziò a spostarsi nell'oceano. Quell'iceberg divenne noto come A23a, e si calcolava che avesse una dimensione di quasi 4.000 chilometri quadrati, che è più grande dell'area della Grande Londra.

Quando l'A23a si è staccata originariamente, le sue enormi dimensioni l'hanno vista essenzialmente arenarsi nel Mare di Weddell, dove è rimasta per oltre 30 anni, ma come riporta BBC News , l'iceberg è ora di nuovo in movimento e sta andando alla deriva in acque più profonde mentre inizia il suo viaggio verso nord. Si dice che l'iceberg stia per lasciare le acque antartiche per la prima volta.

Per coloro che temono che l'iceberg possa finire sulle loro coste in futuro, si dice che l'iceberg alla fine troverà la sua strada nella Corrente Circumpolare Antartica, che lo vedrà essenzialmente impostato su un percorso in quello che è stato soprannominato iceberg alley.

L'iceberg più grande del mondo è di nuovo in movimento
Annuncio pubblicitario:


Caricamento del prossimo contenuto