Italiano
Gamereactor
lifestyle

YouTube accusato di spionaggio con il rilevamento degli ad-blocker

La piattaforma di streaming si trova ancora una volta nei guai.

HQ

Di recente, abbiamo riferito che YouTube stava prendendo una posizione forte contro gli ad-blocker sulla sua piattaforma. Ora, se stai utilizzando un ad-blocker e provi a guardare un video di YouTube, probabilmente ti verrà detto che non sono consentiti sulla piattaforma di streaming e che dovrai disabilitarlo per continuare a guardare i video.

Tuttavia, un nuovo rapporto mostra che un certo Alexander Hanff sta presentando una denuncia contro YouTube ai sensi della legge irlandese sugli abusi informatici. "Considero lo script di YouTube uno spyware, ovvero una tecnologia di sorveglianza, in quanto viene distribuito a mia insaputa o autorizzazione sul mio dispositivo al solo scopo di intercettare e monitorare il mio comportamento (indipendentemente dal fatto che gli annunci vengano caricati o meno nel mio browser o siano bloccati da un ad blocker)", ha detto a The Register.

"Ho scelto di seguire la strada della denuncia penale perché storicamente, le autorità di regolamentazione dell'UE sono state assolutamente terribili nell'applicare la direttiva ePrivacy – e intendo davvero cattiva, direi anche negligente".

Non siamo sicuri di come risponderanno YouTube o Google, ma se si scopre che violano il diritto dell'UE, non è un bell'aspetto per non dire altro.

Annuncio pubblicitario:
YouTube accusato di spionaggio con il rilevamento degli ad-blocker


Caricamento del prossimo contenuto