Italiano
Gamereactor
Recensioni Serie TV
Loki

Loki Stagione 2 - Recensione completa della stagione

L'asgardiano di Tom Hiddleston ha salvato l'MCU o si tratta di un'altra pillola difficile da ingoiare?

HQ

Mentre ci sono molti là fuori che ti diranno che WandaVision è stata la migliore serie TV Marvel Cinematic Universe fino ad oggi, sono sempre stato un credente che appartenesse alla prima stagione di Loki. La lista iniziale di episodi ci ha fatto conoscere una serie di personaggi interessanti e ha finalmente gettato le basi per la prossima era del MCU. È stato probabilmente, fino ad oggi, il pezzo più importante dell'intrattenimento Marvel da quando The Infinity Saga si è concluso. Ma era la metà del 2021 e da allora l'MCU ha affrontato ogni sorta di problema, che ruotava principalmente attorno a progetti poco interessanti e a un caso di FOMO quasi nucleare.

Quindi, inutile dirlo, la seconda uscita di Loki ha avuto molto a che fare con esso anche prima che iniziasse la sua corsa su Disney + in ottobre. Mentre voglio dirvi che è riuscito a superare questi problemi e a distinguersi come un diamante grezzo che è questa era del MCU, Loki Stagione 2 è, in poche parole, una produzione artificiosa e difficile da digerire che viene salvata solo dalle sue prestazioni e dal forte finale.

HQ

Come ho accennato nella mia recensione del primo episodio di Loki, la trama di questa seconda stagione è molto difficile da seguire e manca di elementi interessanti per cinque dei suoi sei episodi. Non c'è alcun senso di confusione e timore reverenziale come nel caso della prima stagione quando siamo stati introdotti per la prima volta alla Time Variance Authority e ai loro doveri, e allo stesso modo il cattivo generale non è né prefigurato né presente, infatti non c'è davvero un cattivo in questa stagione. Invece il cast sta essenzialmente correndo contro il tempo per impedire al multiverso di disfarsi e mangiarsi vivo, e a me sembra che i creatori abbiano perso un'ottima opportunità per una stagione simile a 24, in cui l'azione si svolgeva in tempo reale e tutto in un periodo di sei ore.

Annuncio pubblicitario:

Ma questo non è quello che abbiamo ottenuto. Invece la storia porta Loki e la banda in tutti i tipi di luoghi diversi attraverso il tempo e lo spazio mentre cercano risposte e soluzioni per riparare il telaio che intreccia il tempo e lo spazio, che alla fine li porta a una variante di He Who Remains (Kang il Conquistatore). Mentre si può vedere l'idea della trama e il modo in cui è stata pensata per essere offerta, ciò che questa seconda stagione ci regala è davvero un'avventura allungata e poco ritmata in cui ci sono pochissimi momenti in cui si viene lasciati con il fiato sospeso o si è coinvolti nella narrazione.

In effetti, l'episodio che la maggior parte delle persone probabilmente aspettava, quello in cui finalmente incontriamo Victor Timely, una delle prime varianti di Kang, è uno degli episodi più estenuanti di tutto il gruppo. La narrazione si dipana troppo lentamente, la gravità della situazione è appena presente e non c'è alcun senso di urgenza, nonostante il multiverso si stia lentamente cannibalizzando.

Loki

Mentre la prima stagione di Loki eccelleva con una storia interessante supportata da una grande scenografia e performance di alto livello, questa stagione riesce a prosperare solo quando ti concentri sul cast e sui luoghi che visitano. Tom Hiddleston è disinvolto nei panni dell'Asgardiano, Jonathan Majors interpreta un eccentrico e interessante Timely, e Owen Wilson, Sophia Di Martino e Gugu Mbatha-Raw sono tutti solidi nei loro ruoli. Ma questa volta, è Ke Huy Quan che si distingue dagli altri come OB, offrendo una performance vivace e che ruba la scena, come ha fatto così tante volte prima nel ruolo di supporto. È solo un peccato che Miss Minutes sia così poco utilizzato.

Annuncio pubblicitario:

Ma nonostante tutti i suoi problemi, l'episodio finale ci regala finalmente alcuni momenti interessanti ed emozionanti. Majors e Hiddleston hanno una scena nell'episodio finale che ricorda perché la prima stagione è stata così divertente, e poi alla fine finisce in un modo che sembra importante per l'MCU e la sua progressione della trama lungo la linea. Il problema principale, tuttavia, è che questo episodio finale arriva dopo cinque episodi di tristezza, il che la rende nel complesso una serie poco bilanciata e difficile da elaborare.

Quindi, mentre Loki Stagione 2 ha momenti di brillantezza, è difficile per me dire che questa stagione di follow-up sia stata qualcosa di diverso da una delusione. Anche se, ammesso che questo non sia un problema specifico di Loki, è un problema del MCU, uno che Disney e Marvel hanno seriamente bisogno di trovare una soluzione per ora che il mediocre The Marvels ha anche fatto il suo debutto nei cinema.

04 Gamereactor Italia
4 / 10
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

0
Loki - Stagione 2 Episodio 1

Loki - Stagione 2 Episodio 1

CONTENUTO SERIES. Scritto da Ben Lyons

Tom Hiddleston è tornato nei panni del cattivo diventato eroe nell'ultima serie del Marvel Cinematic Universe.



Caricamento del prossimo contenuto