Italiano
Gamereactor
recensioni
Marvel Heroes 2015

Marvel Heroes

Abbiamo massacrato fino alla morte i super cattivi del nuovo action-RPG free-to-play di Gazillion Entertainment, Marvel Heroes.

HQ

David Brevik, una delle figure chiave di Diablo I & II, è l'uomo che ha dato i natali al nuovo Marvel Heroes. Il riferimento a questi due classici può già suggerire un'idea di cosa sia stato fatto in questo nuovo titolo. In termini di gameplay, molti aspetti sono rimasti invariati. I giocatori controllano un personaggio, lo trascinano in giro per lo schermo dal loro trespolo isometrico, cliccano sui nemici per dare inizio agli attacchi, raccolgono bottini quando i nemici cadono a terra senza vita, e fanno salire di livello i personaggi, una volta acquisita abbastanza esperienza. Per chi si aspetta una continuazione dei temi e delle idee à là Diablo, può dormire sogni tranquilli: ci sono un bel po' di somiglianze.

Ci sono due modi per giocare a Marvel Heroes. Il primo è quello in cui il giocatore sceglie di interpretare un personaggio tra quelli offerti gratuitamente sin dall'inizio del gioco, oppure è possibile acquistare un eroe a scelta tramite il negozio presente nel titolo (nel caso vi sentiste stravaganti, potete acquistare un Founders Pack che comprende quattro personaggi, costumi e qualche moneta in-game, ma non è un'opzione a buon mercato).

Ho iniziato scegliendo Storm dalla sezione degli eroi di serie-b offerti all'inizio (lista che include anche personaggi come La Cosa, Occhio di Falco, Scarlet Witch, La Vedova Nera, e Daredevil) e ho selezionato i primi livelli del gioco. Erano contenuti che avevo già provato nella versione beta, quindi mi sono trovato subito a mio agio con i settings e la storia. Gli eroi aggiuntivi possono essere conquistati durante il nostro percorso attraverso le character drops randomizzate (me n'è stata assegnata una all'inizio, un'altra alla fine della storia principale - entrambi appartenevano alla lista di prima, in modo che questi personaggi possano apparire più frequentemente tra i più popolari, ma questa è tutta speculazione che faccio io), ma per il resto dovete per forza pagare per avere il vostro eroe preferito.

Non è passato molto tempo prima che decidessi di mettere un marchio distintivo alla mia avventura, così ho visitato il negozio per scegliere un nuovo personaggio (i migliori - Iron Man, Spiderman, Hulk, Deadpool - tutti costano poco più degli altri). Ho così regolarmente acquistato il mio Wolverine e la mia avventura è partita alla grande.

Annuncio pubblicitario:
Marvel Heroes 2015

Ci sono diverse sotto-trame che caratterizzano il titolo, anche se tutte hanno come filo conduttore la trama principale scritta da Brian Michael Bendis. Sono costituite da una serie di spezzoni molto divertenti, realizzate come fossero fumetti, che si adattano perfettamente al tono generale del titolo, e anche la voce narrante è molto interessante. Il Dr Doom è entrato in possesso del Cosmic Cube, e brandendo il suo potere, intende conquistare il mondo (o forse distruggerlo). Tra l'inizio e la battaglia finale del gioco, ho incontrato una pletoria di personaggi Marvel, e ho combattuto contro un gran numero di nemici. I fans della serie ameranno questa selezione, di cui fanno parte molti personaggi oscuri e sconosciuti, che molto probabilmente la maggior parte dei giocatori/lettori più casual non hanno mai visto o conosciuto.

Come spesso accade in questi casi, tutto prende il via da una grande fuga. Questo è il motivo per cui sono a spasso così tanti criminali per le strade, e fornisce uno scopo per la prima serie di missioni nel gioco. Non passa molto tempo prima che mi metta a inseguirli nei vari ambienti del gioco, a picchiare un bel po' di scagnozzi, e afferrare quanti più bottini possibili, che cadono dai corpi massacrati dei nostri nemici. Lo schermo è costantemente pieno di personaggi, nemici ed esplosioni, e seppur sia tutto molto dettagliato, non mancano elementi grossolani. Nel complesso sembra bello, anche se in realtà non mi ha mai entusiasmato al massimo.

Ci sono un sacco di altri giocatori negli stessi ambienti, proprio come voi, e questo può rappresentare un elemento un po 'scoraggiante per un paio di motivi. Il primo è per una questione puramente estetica: la quantità di Occhi di Falco e Scarlet Witches che volteggiano sullo schermo è davvero sorprendente. Ad un tratto mi sono ritrovato ad un party con tre Occhi di Falco, tutti con lo stesso costume e tutti con le stesse armi. Diventa col tempo un po' noioso. La seconda ragione dipende dagli effetti visivi, come le animazioni utilizzate per gli attacchi di alcuni dei personaggi, che oscurano un po' lo schermo e rendono più difficile vedere ciò che si sta facendo nel bel mezzo di una battaglia. Una schermata così ricca di effetti potrebbe sembrare sorprendente, ma alla lunga risulta molto confusionale.

Annuncio pubblicitario:
Marvel Heroes 2015Marvel Heroes 2015

Le battaglie contro i boss compaiono regolarmente, e subito si dà il via alla lotta contro nemici leggendari. Quando li affrontate in piccoli gruppi è abbastanza divertente, ma ancora una volta l'esperienza è viziata dai troppi personaggi presenti contemporaneamente sullo stesso server. Un paio di scontri in cui sono stato coinvolto erano assolutamente ridicoli, con due dozzine di eroi che brulicavano attorno ad un cattivo, lo inseguono per tutto il campo di battaglia come un branco impazzito di paparazzi, e lo colpivano senza sosta mentre vedevano la sua barra della salute andar giù. Quando questo accade, non c'è letteralmente sfida, si tratta solo di ottenere un bottino e l'esperienza, quando questi vengono messi a tappeto.

Le istanze più piccole e intime (se così posso definirle) sono molto più divertenti, e c'è molta più sfida. In questo caso, si parte con un massimo di cinque giocatori e si affrontano sfide più mirate. I tempi di caricamento sono abbastanza lunghi, ma la giusta ricompensa per aver atteso tanto è data dal conquistare bottini più interessanti, e combattere contro boss più difficili. Trovarsi a giocare con gli amici è senza dubbio uno degli aspetti più divertenti del titolo, anche se, vale la pena segnalarlo, la sfida non è scalabile verso l'alto o verso il basso - quindi se un amico di rango inferiore si unisce alla storia, morirà sicuramente, e se si prende un personaggio livellato da capitoli precedenti, sconfiggere gli avversari è come affondare un coltello caldo nel burro.

Marvel Heroes 2015

In Marvel Heroes difficilmente viene punito il fallimento. Di tanto in tanto, dovrete camminare a lungo per raggiungere il prossimo check-point, ma la maggior parte delle volte basta svoltare l'angolo, oppure un alleato lo farà al posto vostro. In realtà non mi interessava troppo questo aspetto, perché voleva dire che ero quasi sempre coinvolto in un combattimento, e potevo unirmi alle battaglie rapidamente. Il momento clou del gioco è senza dubbio quando bisogna modellare il vostro personaggio attraverso un sistema di livellamento del gioco. C'è un'interessante selezione di personaggi da cui scegliere, e ognuno ha un albero di abilità uniche, che possono essere trattate singolarmente. Non ci sono chissà quante opzioni di personalizzazione, ma tali abbastanza da poter sperimentare e ottenere così il vostro personaggio nel modo che preferite. Ad esempio, il mio Wolverine ha incredibili capacità di guarigione, un potente attacco di base, e un paio di potenti mosse speciali da utilizzare in un vicolo cieco. Non si tratta dunque di un gran numero di opzioni variabili, ma senza dubbio di un nucleo forte con cui farsi valere.

Le barre della salute sono abbondanti, soprattutto quando si sale di livello, ma è lo stamina/spirito a determinare il numero di poteri speciali che si possono utilizzare in un momento particolare. Questo strumento si ricarica abbastanza rapidamente, quindi è facile sentirsi un supereroe cazzuto che falcia nemici e boss. Quando venite caricati da un avversario, questo lascia cadere delle sfere, che permettono il recupero della salute (rosse), resistenza (blu) o entrambi (viola), mentre l'esperienza (gialle) si guadagna più o meno allo stesso modo.

Marvel Heroes 2015Marvel Heroes 2015Marvel Heroes 2015

Ci sono tre hub principali connessi nel gioco, che permettono ai giocatori di scambiarsi gli oggetti e prendere fiato tra un'azione e l'altra. La Torre degli Avengers è il l'area di partenza, ma in poco tempo avrete accesso anche alla scuola di Xavier per Giovani Dotati e allo S.H.I.E.L.D. Helicarrier. Qui è possibile riporre il proprio bottino, ed equipaggiare il proprio personaggio con elementi, come medaglie presi da cattivi sconfitti e bonus di sovvenzione, o parti di costume che migliorano le vostre capacità difensive.

Il bottino è di per sé un po' incostante. Ce ne sono un sacco, quindi ci sono sempre nuovi e migliori prodotti disponibili per vestire il tuo personaggio, ma nella maggior parte dei casi non sono particolarmente interessanti. Ci sono sempre un sacco di opzioni diverse, ma le scelte che si presentano al giocatore sono soprattutto in termini di parametri, e non fanno così tanta differenza quando si gioca. E' possibile fare anche un po' di crafting, se vi piace, e utilizzare gli elementi raccolti durante le missioni, portandoli agli artigiani situati nei tre hub. Anche questi artigiani devono essere livellati, regalando loro gli oggetti che trovate nelle vostre avventure, anche se ci vuole molto tempo prima di arrivare ad un livello in cui siano in grado di realizzare oggetti migliori di quelli che trovate in giro.

Marvel Heroes 2015

Dopo aver percorso le storia principale (l'ho finita in circa 15 ore, anche se va detto non mi sono fermato a fare le missioni secondarie), vengono presentati i contenuti della fine del gioco: le sfide Daily, Group e Survival, e le battaglie PvP. E' qui che il gioco mostra davvero la sua longevità. PvP è molto più di un "work-in-progress", come indica chiaramente il suo status beta. I giochi sono terribilmente sbilanciati, e se non avete un alto rango, sentirete un sacco di dolore. I giocatori di livello superiore "campeggiano" in punti di emergenza nemici, rimuovendo così tutte le tracce di divertimento in questa modalità di gioco, anche se spero che questo aspetto venga risolto e cambiato nei prossimi tempi.

La maggior parte delle sfide appartenenti alle categorie Daily, Group e Survival richiedono le Cosmic Shards per potervi accedere (ognuna di esse è parte del Cosmic Cube distrutto dopo la battaglia con il dottor Doom e guadagnata dopo la battaglia con i boss nelle missioni finali disponibili), e l'hub dal quale si entra determina il livello di sfida. Le sfide giornaliere sono piuttosto normali, ripetitive ma per lo meno divertenti. Le sfide di gruppo richiedono di cooperare con gli amici per abbattere navicelle, prima di combattere un boss e con un ammontare finito di vite. Le partite Survival sono abbastanza complicate, con orde di nemici potenziati che ci inseguono - sicuramente non vanno affrontate da soli. In queste sfide bisogna costantemente tenere traccia delle minacce, perché se si sbaglia la sfida diventa più complessa e i boss più forti.

Nel complesso, Marvel Heroes è un solidissimo action-RPG. A volte è un po' grezzo, ma non c'è di che da lamentarsi visto il modello free-to-play. Detto ciò, credo che sia stato ben implementato, e che il gioco sia ben giocabile senza spendere un centesimo. Per giocare con un eroe di vostra scelta, è necessario spendere qualche soldo, ma considerando la quantità di contenuti disponibili e il fatto che la scelta è varia, non ci si può lamentare di come il gioco sia stato presentato. Se avete degli amici con cui giocare, il tutto migliora, dato che è un gioco che dà il meglio di sè in compagnia. Ci sono tantissimi contenuti, decine di personaggi fantastici e più fan service di quanto si possa immaginare. Il nostro consiglio è di darci un'occhiata, dopotutto è gratis, e se vi è piaciuta la prima ora di gioco, non siate timorosi di trascorrere più tempo con il gioco per ottenere il meglio da questa esperienza.

Marvel Heroes 2015
Marvel Heroes 2015Marvel Heroes 2015
Marvel Heroes 2015
Marvel Heroes 2015
Marvel Heroes 2015
Marvel Heroes 2015
Marvel Heroes 2015
Marvel Heroes 2015
Marvel Heroes 2015
Marvel Heroes 2015
Marvel Heroes 2015
Marvel Heroes 2015
Marvel Heroes 2015
Marvel Heroes 2015
Marvel Heroes 2015
Marvel Heroes 2015
07 Gamereactor Italia
7 / 10
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

0
Marvel HeroesScore

Marvel Heroes

RECENSIONE. Scritto da Mike Holmes

Abbiamo massacrato fino alla morte i super cattivi del nuovo action-RPG free-to-play di Gazillion Entertainment, Marvel Heroes.



Caricamento del prossimo contenuto