Italiano
Gamereactor
news
The Witcher

Netflix dice che Henry Cavill ha lasciato The Witcher perché il ruolo è troppo impegnativo fisicamente

"Henry ha fatto tre serie, questi sono spettacoli impegnativi da fare, sai, sono enormi".

HQ

Si è parlato molto del motivo per cui Henry Cavill si sta allontanando dal super successo The Witcher (Netflix) e passando a Warhammer, gran parte del quale sappiamo è perché non va d'accordo con lo showrunner e i produttori e pensa che si siano presi troppe libertà nell'adattare la storia dai libri. Ora, dopo che l'episodio finale dell'ultima stagione dello show di Cavill è andato in onda, il regista di Netflix spiega a Screenrant che crede che Henry se ne sia andato perché il ruolo è troppo impegnativo fisicamente.

Netflix Marc Jobst:
"Beh, guarda, Henry ha fatto tre serie, questi sono spettacoli impegnativi da fare, sai, sono enormi. Henry fa ogni singolo battito delle sue acrobazie, non permetterà nemmeno una mano, se stai facendo un primo piano di una mano che afferra una spada, deve essere la sua mano. Quindi, normalmente, quello che fai è portare un doppio. Henry non lo farà, e come risultato di ciò, i risultati sono straordinari. Stai lavorando con un atleta incredibile, prima di tutto, che si allena ore prima e ore dopo, hai scattato per 12 ore e che si preoccupa profondamente del lavoro che fa".

The Witcher

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto