Italiano
Gamereactor
recensioni
Oddworld: Stranger's Wrath

Oddworld: Stranger's Wrath HD - Nintendo Switch

15 anni dopo la sua prima uscita, questo eccellente classico cult resiste ancora alla prova del tempo.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

C'è qualcosa di singolare in Oddworld: Stranger's Wrath, e non è solo il nome del franchise. Nonostante sia stato sommerso di elogi quando è uscito nel 2005, sono state vendute solo 600.000 copie sulla primissima Xbox, rendendolo, di fatto, un fallimento commerciale. Se ciò sia dovuto alla generazione di console o ai giocatori confusi non è dato saperlo, ma è innegabile che Stranger Wrath meritasse più amore. Per fortuna, Stranger Wrath HD riesce a essere persino migliore rispetto a 15 anni fa, nonostante la sua età, e questo port per Nintendo Switch è un'opportunità d'oro per quei giocatori che non hanno mai provato questo classico cult.

Passando dalle opprimenti fabbriche iper-capitaliste ad un semplice tema in stile spaghetti western, Stranger Wrath ti mette nei panni del cacciatore di taglie titolare, dall'aspetto intimidatorio e dalla voce profonda di nome Stranger. Non passerai per le via della città per fare amicizia, vista la sua ambizione nel catturare i fuorilegge e guadagnare un sacco di "moolah" per un'operazione misteriosa che gli potrebbe cambiare la vita e per cui è disperato.

È tutto semplice e rilassato all'inizio, ma dopo una scoperta inquietante tutto diventa molto più drammaticamente ricco. Stranger inizialmente è uno stereotipo che si adatta all'ambiente circostante come un guanto, ma quando tutto diventa più chiaro, inizi a capire le motivazioni e i conflitti che lo spingono ad andare avanti. È materiale maturo per un gioco che vuole essere un po' più leggero, ma tutto finisce per avere senso e creare qualcosa con una forte bussola morale e una lezione di vita a cui chiunque può aderire. Alcuni potrebbero definirlo un po' troppo moralizzatore, ma non si può negare che il messaggio principale sia forse più efficace ora di quanto non sia mai stato prima.

Oddworld: Stranger's Wrath

La trama non è l'unico aspetto che sovverte le aspettative. Allontanandosi dalle sue radici, Stranger Wrath si concentra principalmente sulla caccia ai fuorilegge anziché sul salvataggio degli schiavi. Il più delle volte va così: ti dirigi in una città piena di brutti polli, fai la tua scelta tra i doni disponibili e poi vai nella loro posizione. Dopo aver rimesso a posto il fuorilegge, ritorni in città e ricominci da capo. Sembra noioso e ripetitivo, ma il gameplay flessibile e il level design aperto rendono le cose più interessanti, consentendo molta improvvisazione che mantiene le cose costantemente fresche durante tutto il gioco.

Una delle caratteristiche degne di nota è che puoi passare da uno stile di gioco in prima e in terza persona ogni volta che vuoi, facendo semplicemente clic sulla levetta analogica destra, con diversi vantaggi a seconda della situazione. Ad esempio, quest'ultimo è naturalmente ideale per attraversare i molti ambienti sorprendentemente grandi e dettagliati che visiterai poiché Stranger può correre abbastanza rapidamente, oltre a saltare su piattaforme e arrampicarsi facilmente. Sembra un po' lento, specialmente quando la fotocamera sembra avere difficoltà a spostarsi su e giù in questa modalità, ma ti dà un grande vantaggio quando capisci come affrontare i nemici.

In prima persona, d'altra parte, è dove il gioco dà il meglio, grazie alla solita stranezza per cui Oddworld è noto, oltre ad un migliore potenziale in termini di combattimento. In questa modalità, Stranger tira fuori la sua fidata balestra per sparare ai varmints con munizioni vive, essenzialmente piccoli animali e creature che raccogli che hanno tutti usi diversi a seconda che tu voglia uccidere completamente i tuoi nemici o catturarli per avere più soldi. Dato che puoi usarne due alla volta, ci sono molte fantastiche combinazioni con cui improvvisare nel furore dello scontro.

Oddworld: Stranger's WrathOddworld: Stranger's Wrath

Intendiamoci, è possibile evitare del tutto il combattimento anche se finisce per essere un gioco noioso. Si può optare per lo stealth con Chippunk, un roditore dalle zanne forti che attira i nemici in una posizione insieme ai bolamiti, una rete che intrappola istantaneamente i nemici per catturarli facilmente. Catturare i nemici durante uno scontro a fuoco è per lo più facile e se subisci danni puoi recuperare tutta la salute perduta con un solo pulsante se hai abbastanza resistenza.

Inoltre, il level design generalmente non incoraggia lo stealth in primo luogo. Ad esempio, all'inizio dovrai cercare una taglia nascosta all'interno di un forte con guardie di pattuglia. È il caso perfetto per essere furtivo fino a quando non scopri che sfondare il cancello anteriore di fronte a ogni singolo nemico è l'unico modo per entrare. Purtroppo, cose come questa sono presenti in tutto il gioco, trattenendo costantemente il vero potenziale di Stranger's Wrath.

Questa non è un grande problema, specialmente quando i combattimenti contro i boss sono così buoni. I boss a cui dai la caccia sono tutti molto più tosti dei guerrieri normali che combatti poiché ognuno di essi presenta arene e poteri diversi per mantenere tutto molto differente, come avere una tonnellata di nemici che li sostengono o anche una tuta robotica super potente con un cruciale punto debole.

Oddworld: Stranger's Wrath

Peccato per la qualità audio smorzata, che è forse l'unica delusione nell'aggiornamento HD a parte i filmati in bassa risoluzione FMV. Il resto del gioco sembra stupendo per lo più con deserti polverosi e foreste lussureggianti, spingendo ben oltre ciò che l'originale avrebbe potuto fare tanti anni fa. In effetti a livello tecnico, le cose diventano piuttosto interessanti con il port Switch. Stranger's Wrath funziona a 1080p nitidi in modalità dock (720p in quella portatile) con opzioni antialiasing a disposizione, che cambiano drasticamente la qualità visiva e il framerate.

Alcuni giochi del passato riescono a sembrare molto più vecchi con il passare del tempo, ma ciò non si applica interamente a Stranger's Wrath a parte il gameplay stealth e ad alcuni problemi di carattere tecnico. Semmai è invecchiato magnificamente ed è ancora buono come il giorno in cui è uscito la prima volta 15 lunghi anni fa, grazie a combattimenti fluidi e una storia che è più simile che mai. Che tu l'abbia perso la prima volta o che tu non abbia mai sentito parlare di Oddworld prima d'ora, questo è il momento perfetto per scoprire l'eccellente Oddworld: Stranger's Wrath HD se hai una console Switch.

Oddworld: Stranger's WrathOddworld: Stranger's Wrath
08 Gamereactor Italia
8 / 10
+
Divertente da morire, ottimo combattimento con combo di armi estremamente divertenti, sembra fantastico su Switch, è invecchiato con grazia.
-
L'audio non è eccezionale, lo stealth e la progettazione ambientale avrebbero potuto essere migliori.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.