OlliOlli World - Un primo sguardo Preview - Gamereactor
Italiano
Gamereactor
preview
OlliOlli World

OlliOlli World - Un primo sguardo

La popolare serie ritorna con la sua prima release al di fuori di PS Vita.

Dopo aver fatto un passo indietro e aver approfondito molti altri generi diversi con titoli come Not a Hero e Laser League, Roll7 è tornato alla stessa serie che li ha fatti conoscere al mondo per la prima volta. OlliOlli World sembra essere l'iterazione più ambiziosa per la popolare serie dedicata allo skate, in quanto presenta per la prima volta una storia centrale e mostra un look color pastello davvero stupendo. Di recente, abbiamo potuto dare un'occhiata alla prima ora di gioco e abbiamo anche potuto parlare con il CEO di Roll7, Simon Bennet.

In World, giochi nei panni di un giovane novellino che si è appena trasferito nell'utopia ossessionata dallo skateboard di Radlandia. Con le tue abilità ancora da scoprire, un gruppo di quattro personaggi colorati ti prende sotto la loro ala protettrice e ti mostra i segreti delle quattro ruote. Non c'è doppiaggio, ma una cosa che ho apprezzato è che il gioco dà al giocatore la libertà di saltare completamente i dialoghi opzionali. Lo sconsiglio, però, poiché ho trovato la scrittura molto divertente e ho trovato l'insieme dei personaggi arricchita da personalità distinte. Ad esempio, c'è il timido ed esilarante Gnarly Mike e il papà eccessivamente ottimista e incoraggiante (che sicuramente non è il papà di tutti).

È praticamente come il giorno e la notte rispetto ai precedenti giochi OlliOlli. I due precedenti giochi OlliOlli avevano più di un aspetto low budget in merito all'aspetto e questo era probabilmente intenzionale per permettergli di funzionare su PS Vita. World, d'altra parte, ha uno straordinario aspetto color pastello e i suoi ambienti sembrano realistici e hanno molta personalità. Nella breve demo, abbiamo potuto provare due aree diverse e si tratta della località balneare di Sunshine Valley e dell'ambientazione boschiva di Cloverbrook. Cloverbook, con i suoi alberi sorridenti e i giganteschi bombi svettanti, è stato per me un punto culminante particolare dal punto di vista visivo, ma anche la soleggiata Sunshine Valley mi ha colpito.

OlliOlli World

Con questi cambiamenti piuttosto importanti, come si comporta la componente skateboarding in World? Beh, piuttosto bene in realtà. Devo ammettere che non ho giocato a nessun gioco precedente della serie, ma quello che dirò è che lanciarsi in qualche trick è semplice e mettere insieme le combo dà una sensazione soddisfacente. Ogni livello in World ti vede muoverti dal lato sinistro a quello destro dello schermo e ci sono rampe, grind rail e altri oggetti che ti serviranno per eseguire acrobazie per assicurarti di non cadere dalla tavola e approdare in piedi nel terreno. Un aspetto minore ma apprezzato è che puoi vedere un replay completo della tua corsa dopo aver passato il traguardo e in modo esilarante, questo include tutti i momenti in cui ti sei separato dalla tua tavola.

Toccando il pulsante A (su Xbox) puoi aumentare il tuo slancio ed eseguire acrobazie. Le impennate, i salti sul tallone e gli hardflip vengono eseguiti spingendo verso il basso lo stick analogico e rilasciandolo in una delle tre direzioni al momento giusto. Puoi anche eseguire diverse acrobazie a seconda che tu stia scivolando su un grind rail, correndo lungo un muro o rotolando sul lato di una rampa imponente. C'è un certo rischio per l'elemento ricompensa, poiché mettere insieme le acrobazie aumenterà il tuo contatore combo, ma possono distrarti nel percorso di un ostacolo in arrivo. Fortunatamente, se cadi dalla tavola, i checkpoint sono frequenti e l'unica punizione per averli usati è una leggera detrazione dal tuo punteggio complessivo.

Da quello che abbiamo visto nella demo, World ha un sistema di selezione del livello simile a Mario (in mancanza di un confronto migliore) e qui ti sposterai in modo lineare tra diversi tutorial e percorsi. Ogni percorso ha un tabellone dei migliori punteggi della città da provare e battere e diversi obiettivi facoltativi divertenti che puoi completare. Tra questi, riuscire a far scoppiare tutti i palloncini sparsi per la pista, farvi predire la fortuna in uno stand posizionato casualmente ed evitare di atterrare su diverse rane. Non solo queste attività si sono rivelate stravaganti, ma le ritengo anche un grande incentivo per i giocatori a tornare.

Il mio tempo magari è stato breve, ma ho comunque trovato che World offra un'evoluzione divertente e dall'aspetto bellissimo della serie. Eseguire trick è soddisfacente e semplicistico, e c'era un netto senso di pericolo quando si prova ad accumulare un punteggio più alto. Ho anche trovato che il cast di personaggi subito simpatico e tutti vantavano personalità distinte. Torneremo a parlare di OlliOlli World non appena verrà lanciato su Nintendo Switch, PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series questo inverno.

OlliOlli WorldOlliOlli World
OlliOlli World

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.