Gamereactor Italia. Guarda i trailer più recenti dedicati ai videogiochi, ma anche le nostre ultime interviste dalle fiere e dalle convention più importanti del mondo. Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Gamereactor
news

Perché Mel Gibson ha rifiutato il ruolo di Bond

"Ho pensato, guarda cosa è successo al povero Sean, è rimasto bloccato lì per circa tre decenni".

HQ

Nel 1973, Roger Moore ha preso il testimone come 007, James Bond, da Sean Connery e solo pochi anni dopo, la star di Mad Max Mel Gibson è stata effettivamente avvicinata dalla MGM per prendere il sopravvento. Cosa che non voleva, e così rifiutò. L'idea di una giovane Mel in smoking nel ruolo della più grande spia del mondo è certamente allettante in quanto noi di Gamereactor pensiamo che avrebbe potuto assumere il ruolo abbastanza bene.

Mel Gibson on the Bond offer:
"Mi sono stati offerti i film di James Bond quando avevo ventisei anni, che è come quarant'anni fa, ok? E hanno detto, ehi, vogliamo che tu sia il prossimo James Bond. E ci ho pensato; Ero in Australia, lavoravo con Peter Weir. E ci ho pensato, e ho rifiutato - per questo motivo. Perché ho pensato, guarda cosa è successo al povero Sean, è rimasto bloccato lì per circa tre decenni".

Perché Mel Gibson ha rifiutato il ruolo di Bond

Grazie, JoBlo.



Caricamento del prossimo contenuto