Italiano
Gamereactor
recensioni
Persona 5 Tactica

Persona 5 Tactica

Abbiamo visto molti spin-off di Persona 5, ma come fa Atlus a gestire un gioco d'azione tattico?

HQ

Non sono stato un grande fan di quanto Atlus abbia munto la loro serie Persona 5, anche se alcuni giochi sono stati buoni. Abbiamo avuto il dungeon crawler Persona Q2: New Cinema Labyrinth in cui la grande attrazione erano i nuovi personaggi di Persona 5, abbiamo visto hack-and-slash con Persona 5 Strikers, abbiamo ballato in Persona 5: Dancing in Starlight e siamo stati in grado di rivisitare la storia principale in Persona 5 Royal. Ma quando hanno annunciato un gioco di ruolo tattico a turni, ha comunque suscitato il mio interesse. Un genere che al giorno d'oggi è per lo più tenuto in vita dalle versioni regolari di Fire Emblem, giochi più oscuri come Disgaea e pochi altri. Tuttavia, è stato un ottimo aspetto secondario per i grandi giochi di ruolo giapponesi in passato, come Final Fantasy Tactics e Suikoden Tactics.

Persona 5 Tactica

Mi aspettavo anche Persona 5 Tactica che fossero come questi due giochi. Un po' lento su un modello a griglia grande con molte scelte. Tuttavia, si è scoperto che questo invece va nello stesso spirito di XCOM e Mario + Rabbids. Se hai già giocato a uno di questi, riconoscerai immediatamente la formula qui. Puoi muoverti liberamente sul tabellone fino a dove il tuo personaggio può arrivare. C'è solo una certa area in cui può muoversi in ogni round, ma può correre liberamente. Quindi, se ritieni che un nascondiglio non sia abbastanza buono, vai da qualche altra parte. L'unica cosa che impedisce ulteriori movimenti è quando il personaggio attacca. Dopodiché, viene bloccato in quella posizione fino al round successivo. Devi pianificare dove finisce ogni round. Se non sei nascosto, ma ti trovi in mezzo al nulla, ti verranno dati più buchi del formaggio svizzero. Invece, dovresti terminare ogni round dietro un muro o vicino a un ostacolo. Cover, che può essere qualsiasi cosa, dalle scatole ai tavoli, è disponibile in versioni a metà o a grandezza naturale. Se sei nascosto dietro una pietra a grandezza naturale, ad esempio, i colpi in arrivo saranno completamente bloccati (i colpi da dietro infliggono comunque danni ridotti). Gli ostacoli di dimensioni dimezzate non bloccano i colpi, ma riducono i danni.

L'impostazione è abbastanza semplice, ma gli sviluppatori hanno fatto un buon lavoro nell'includere caratteristiche diverse dal gioco principale per aggiungere pepe alle battaglie. I personaggi devono essere inclusi, ovviamente, perché questo è il punto centrale della serie di giochi. La Stanza di Velluto è tornata, in una forma diversa a causa di ciò che accade nella storia, con Lavenza in testa. Qui puoi unire due o tre personaggi in uno nuovo che può quindi essere utilizzato da un personaggio. A ogni personaggio può essere assegnata una persona e in Tactica questo porta a un aumento di HP, SP e vari attacchi, oltre ad attacchi specifici che vengono forniti con quella particolare persona. Un po' più avanti nel gioco, puoi anche creare nuove armi unendo i personaggi. Ma non è tutto. La funzione Baton Pass è nel gioco principale una funzione che ti consente di passare un attacco a un altro personaggio. In Tactica, invece, è una sorta di ancora di salvezza. Se uno dei tre personaggi che possono essere utilizzati in battaglia perde tutti i suoi HP, può essere sostituito con uno di riserva usando un Baton Pass. Di solito ce ne sono tre disponibili per battaglia. Le frasi usate con il Baton Pass in Persona 5, "Downing" e poi "One More" sono disponibili anche in Tactica. Ricordi quando ho detto che devi nasconderti? Se tu o un nemico non vi nascondete e venite attaccati, quel personaggio sarà "a terra" e l'attaccante ne riceverà "uno in più". In altre parole, l'utente malintenzionato ottiene un altro attacco da utilizzare. Questo può accadere più volte di seguito se riesci a colpire altri nemici aperti.

Annuncio pubblicitario:
Persona 5 Tactica

I nemici sono purtroppo uno degli aspetti più deboli del gioco. Per gran parte del gioco ci sono solo tre diversi nemici disponibili. C'è un cecchino lungo e stretto, un grosso beefcake a cui piacciono i combattimenti ravvicinati e un piccolo tamburino che potenzia i suoi compagni. Sono esattamente gli stessi in tutti i mondi, tranne per il fatto che indossano abiti diversi. In alcuni livelli, alcuni nemici speciali si intrufolano, come un lottatore di sumo che lancia i suoi compagni (?) o un ninja che può teletrasportarsi, ma quasi l'intero gioco si gioca contro gli stessi tre tipi di nemici. I boss, d'altra parte, sono di alta qualità e memorabili. Non voglio spoilerare qui, ovviamente, ma ognuno è distintivo e ha un grande impatto sulla storia. Per non parlare della musica del boss. Gnam. Persona 5 aveva già una musica eccellente e Atlus ha alzato la posta in gioco. In effetti, l'intero gioco ha un'ottima musica sia con vecchi classici che con nuovi classici in arrivo.

Persona 5 Tactica

La storia non sarà ricordata come un classico. Personalmente mi piace, ma non è più che buono. È una sorta di sequel del gioco originale e la banda di Phantom Thieves si è riunita a Leblanc per ricordare i bei tempi. Gli studenti dell'ultimo anno del gruppo stanno per trasferirsi in altre parti del paese e la discussione è che è noioso, ma a volte si vedranno ancora. Ma ci sono ancora cose da fare per Joker, Morgana e gli altri, che in questo gioco sono simpatiche versioni chibi. Visivamente, non c'è nulla di cui lamentarsi nel gioco. Lo stile grafico che hanno scelto si adatta davvero e le cutscene sono molto ben fatte. Inoltre, i doppiatori fanno ancora una volta un ottimo lavoro. Comunque, torniamo alla storia. Una giornata tranquilla al bar prende una svolta improvvisa quando un sacco di luci e suoni escono dalla porta. Una porta che cambia anche forma. Fuori c'è qualcosa che può essere descritto come la Parigi del 19° secolo. Proprio come in tutti i regni del gioco, Palace è stato sostituito da Kingdoms, c'è un tiranno e un popolo che vuole rivoluzionare, ma per qualche motivo non può. Qui troviamo Marie, che è completamente ossessionata dai matrimoni e dalla ricerca di quello giusto. Questo è anche il luogo in cui ci viene presentata la nuova arrivata giocabile Erina. È l'unica persona in un paese di persone con tanto di cappello. Sì, hanno tutti cappelli per la testa. Non può usare i personaggi, ma può usare altri tipi di attacchi. Guida il gruppo di ribelli nel primo regno e poi diventa una parte importante della storia. C'è anche un uomo di nome Toshiro Kasukabe. Durante una missione per liberare i prigionieri, gli eroi mascherati lo trovano in una cella, il che è strano perché è scomparso nel mondo reale. Questo poco prima che diventi il prossimo Primo Ministro. Non sorprende che sia il personaggio principale di questa storia.

Annuncio pubblicitario:
Persona 5 Tactica

Una storia lunga circa 30 ore, cupa, ma con il solito umorismo di Persona. Più il gioco va avanti, più diventa buio. E anche se forse avrei dovuto aspettarmelo da un gioco di questa serie, il nuovo stile affascinante mi ha fatto aspettare qualcosa di più leggero. Uno dei problemi che ho forse non è nel contenuto della storia, ma nel modo in cui si svolge. Questa serie, per me, si è basata sull'esplorazione e su varie attività secondarie almeno quanto sul combattimento. In Persona 5 Tactica non c'è alcuna esplorazione. Tutto segue lo stesso schema. Preparati per Leblanc acquistando nuove armi, potenziando gli alberi dei tratti dei personaggi, avendo dialoghi. Quindi premi per passare alla battaglia successiva. Passalo, leggi un mucchio di testo e ripeti. Ciò che può salvarti da questa rotatoria ripetitiva sono le sfide molto ben progettate. Questi vengono sbloccati gradualmente e fungono da storie secondarie molto piccole in cui un livello è come un puzzle. Un livello deve essere completato nel primo round usando "uno in più", spingendo i nemici nella giusta posizione e altro ancora. Alcune di queste sfide richiedono davvero di pensare a tutto con molta attenzione.

Persona 5 Tactica

Persona 5 Tactica è un buon gioco nel genere dei giochi di ruolo tattici, ma non raggiunge le stesse vette di altri giochi simili. Impallidisce anche in confronto a un gioco come Baldur's Gate 3 quando si tratta di tattiche, se vuoi confrontarle. Ma quello che ha è una ricchezza di fascino e quella tendenza a mescolare storie molto oscure con l'umorismo. Riesce anche a mescolare cose di Persona 5 che normalmente non si adattano a questo tipo di gioco. Persona 5 Tactica non è un capolavoro, ma vale la pena giocarci, soprattutto se hai Game Pass perché uscirà proprio lì venerdì.

07 Gamereactor Italia
7 / 10
+
La musica è fenomenale, ottima scelta di stile grafico, buoni boss, la storia va benissimo
-
Variazione dei nemici molto scarsa, nessuna esplorazione
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

0
Persona 5 Tactica Score

Persona 5 Tactica

RECENSIONE. Scritto da Johan Vahlström

Abbiamo visto molti spin-off di Persona 5, ma come fa Atlus a gestire un gioco d'azione tattico?



Caricamento del prossimo contenuto