Italiano
Gamereactor
preview
Persona 5 Tactica

Persona 5 Tactica anteprima: I Phantom Thieves sono tornati!

Abbiamo già avuto un assaggio di come funziona questo spin-off, che combina perfettamente il cuore di Persona con la strategia tattica.

HQ

Mancano poco meno di tre mesi all'uscita di Persona 5 Tactica, il prossimo spin-off di quello che è finora il capitolo di maggior successo della serie JRPG Persona di Atlus. Un titolo più distante dagli altri spin-off di Persona 5 come Persona 5 Strikers o Persona 5: Dancing Star Night, poiché mentre questi due hanno mantenuto uno stile visivo simile al titolo originale, Tactica ha optato per un character design più 'chibi', con grandi occhi e grandi teste, ma con molto fascino. È anche un nuovo genere per espandere la serie, motivo per cui è stata una delle nostre visite imperdibili nella nostra copertura alla Gamescom 2023.

Persona 5 Tactica

P5T è, come suggerisce il nome, un gioco di strategia nel filone tattico, e abbiamo avuto la possibilità di provare un paio di livelli in questa storia che si svolge dopo gli eventi di Persona 5 Royal. Nella prima scena vediamo come i Phantom Thieves siano un gruppo di amici che devono affrontare il difficile momento della separazione quando ognuno di loro progetta di andare in un'università o in un lavoro diverso. È allora che il Metaverso gioca ancora una volta la sua parte e trasporta il gruppo in una nuova posizione, dove si trovano separati. A questo punto Joker, Skull e Morgana ci guidano attraverso un tutorial di combattimento che ci mostra le basi del combattimento.

A questo punto della breve demo a cui ho avuto accesso, pensavo di trovare un'esperienza simile (almeno nelle basi) alla serie Fire Emblem, ma la verità è che già nei primi secondi tutto è molto più simile ai titoli XCOM e, soprattutto, a Mario + Rabbids. I nostri personaggi hanno un turno con diverse fasi, in cui dovremo prima muoverci per lo stage alla ricerca di una posizione di copertura che ci protegga dai proiettili nemici e allo stesso tempo ci permetta di eseguire attacchi, sia a distanza che in mischia. I primi sono di solito i più facili da eseguire, poiché a seconda della portata dell'arma puoi eseguirli dalla copertura senza mettere a rischio il tuo personaggio. Gli attacchi corpo a corpo sono più potenti, ma logicamente ti costringono a lanciarti contro il nemico e lasciarti senza protezione.

Annuncio pubblicitario:
Persona 5 TacticaPersona 5 Tactica
Persona 5 TacticaPersona 5 Tactica

E poi ci sono le abilità speciali, che provengono dalla Persona di ogni personaggio. Possiamo eseguire attacchi, curare alleati e impregnarci di power-up. I nostri personaggi e nemici hanno anche resistenze e debolezze ai danni elementali, come nel lato del gioco di ruolo, quindi non devi tenere troppi assi nella manica se la battaglia si fa dura. Attivare un effetto debolezza o critico ti consente di eseguire un'azione extra, quindi è una buona idea provare diverse azioni ed effetti su ciascun nemico.

Inoltre, ogni missione ha obiettivi secondari opzionali che forniscono più esperienza se li completi (come finire il livello al di sotto di un certo numero di turni) e invitare un secondo playthrough dopo aver completato la missione, anche se per noi il tempo stringeva nel nostro slot di 20 minuti, quindi mi sono diretto alla seconda parte della demo, dove ho potuto provare qualche strategia avanzata.

Annuncio pubblicitario:

Questa seconda parte ci porta a una parte più avanzata del gioco, perché qui Skull è sparito e sostituito dal nuovo personaggio principale di Persona 5 Tactica, Erina. È con lei che proviamo il "Triple Thread", un attacco in cui possiamo infliggere danni devastanti a gruppi di nemici se si trovano all'interno dell'area triangolare formata tra la posizione strategica dei nostri tre personaggi attivi. Questo "attacco finale" può accorciare notevolmente la battaglia, ma a volte richiede di mettere un membro del gruppo in una posizione più vulnerabile.

Persona 5 Tactica
Persona 5 Tactica

Abituarsi a questi turni e schemi di movimento diventa intuitivo nei primi momenti di gioco, e Persona 5 Tactica è più vicino alla serie Mario and Rabbids che a XCOM, rendendolo molto accessibile al grande pubblico che potrebbe non avere familiarità con il genere e voler continuare ad avventurarsi con il Phantom Thieves. Per quanto riguarda la storia di Persona 5 Tactica non abbiamo visto nient'altro, ma il nemico e la scenografia che ho visto, insieme alle aspettative già inseparabili dal nome Persona 5, rendono questa una delle migliori demo che ho visto a Colonia, e non vedo l'ora che arrivi il 17 novembre per potermi tuffare subito.

Persona 5 Tactica

Testi correlati

0
Persona 5 Tactica Score

Persona 5 Tactica

RECENSIONE. Scritto da Johan Vahlström

Abbiamo visto molti spin-off di Persona 5, ma come fa Atlus a gestire un gioco d'azione tattico?



Caricamento del prossimo contenuto