Italiano
recensioni
Project Cars 3

Project Cars 3

Slightly Mad Studios è tornato con un'altra iterazione del suo famoso sim racer.

Sono passati quasi tre anni da quando è stato pubblicato il fantastico sim racing Project CARS 2 di Slightly Mad Studios. Ora lo studio è finalmente pronto a tornare con il suo terzo gioco della serie, ma una maggiore attenzione ai contenuti ha distolto gli sviluppatori dal cuore simulativo della serie? Scopriamolo.

Project Cars 3

Project CARS (Community Assisted Racing Simulation) è uno dei sim racer preferiti in tutto il mondo sin dal primo giorno. È un gioco che trasuda simulazione sin dal suo nome, ed è ciò che la community, ovviamente, si aspetta. Che è alla fine ciò che offre davvero, nel complesso. Qualche settimana fa, ho avuto la fortuna di mettere le mani sulla versione in anteprima del gioco, e ammetto subito che mi ha spaventato un po', nel senso che il gioco sembrava avviarsi maggiormente verso una direzione più arcade. Sono felice di rincuorare i fan dei giochi simulativi dopo aver giocato alla versione prevista per questa recensione: resta un gioco sim a tutti gli effetti, tranquilli.

All'inizio del gioco, all'inizio della modalità carriera, resta comunque un po' arcade. Questo ha fatto riaffiorare le mie preoccupazioni. Come nella maggior parte dei giochi di corse, la modalità carriera consiste in varie classi aggiornabili. Ci sono un sacco di contenuti in questa modalità e non devo guidare in ogni singola gara per passare al livello successivo, poiché posso pagare per farmi strada ai livelli più alti utilizzando una quantità relativamente bassa di valuta in-game. Ovviamente è possibile ottenere gli aggiornamenti semplicemente completando sfide e gare, ma ci vuole molto meno tempo per guadagnare abbastanza denaro per riuscirci.

Project Cars 3

Iniziare con auto a bassa potenza come, ad esempio, la Mitsubishi Lancer Evo VI del 1999 e la Honda Civic Type R del 2016 è molto lento ed è difficile avere una sensazione reale delle auto. Man mano che si progredisce nella carriera, si ha accesso a macchine migliori che mi danno una sensazione completamente diversa, per fortuna. Non appena raggiungo le hypercar e la Ferrari LaFerrari 2015, posso sentire di nuovo ogni piccola potenza incredibile scorrere tra le mie mani, e questo anche con un controller.

Ho dovuto passare al mio controller per questa recensione a causa di alcune difficoltà tecniche con il volante, ma potrebbe anche rivelarsi qualcosa di buono per Project CARS 3. Slightly Mad Studios si è concentrato molto sul rendere questa iterazione più realistica per i giocatori che possiedono un controller e sulla realizzazione è più accessibile. Dire che hanno fatto centro sul supporto per controller è un eufemismo. Sento ogni scivolata ad ogni curva, ogni pozza d'acqua quando attraverso le superfici bagnate e ogni urto sulla mia macchina quando vengo tamponato dagli avversari. Tutto si trasferisce direttamente nelle mie mani in un modo fantastico. Ho avuto la stessa sensazione sia con il controller che con il volante durante l'anteprima, e mi sorprenderebbe se quest'ultimo venisse peggiorato nella versione finale.

Project Cars 3

I suoni rappresentano una parte importante in qualsiasi gioco di corse. Se non suona bene, non sembra buono. Project CARS 3 risulta molto buono da questo punto di vista. Il motore che ruggisce, i pneumatici che stridono e le gocce di pioggia che si infrangono contro il mio parabrezza risuonano alla grande, mentre il contatto con altre auto o oggetti sembra un po' più artificiale. I fan dei sim racer sono stati viziati da una grafica fantastica negli ultimi diversi giochi del genere, e questo non fa eccezione. Le auto sono fantastiche, l'ambiente circostante è fantastico e soprattutto le superfici bagnate mi hanno lasciato a bocca aperta alcune volte. L'ho giocato su un PC piuttosto potente e non ho riscontrato alcun problema grafico. Vivere queste emozionanti gare con impostazioni ultra a 60 fps costanti è una delizia per gli occhi.

Per quanto riguarda i contenuti, c'è un leggero aumento del numero di auto e una leggera diminuzione in termini di posizioni delle piste rispetto a Project CARS 2. Il più grande problema per me personalmente è la mancanza del rallycross come modalità di gioco. È triste vedere che Slightly Mad Studios sembra averci rinunciato, ma poi di nuovo, è in qualche modo comprensibile perché Codemasters trae vantaggio dalla sua licenza FIA World Rallycross Championship nella serie Dirt Rally. Slightly Mad farebbe meglio a concentrarsi su ciò che sanno fare meglio: i sim racing.

Project Cars 3Project Cars 3Project Cars 3

La personalizzazione delle prestazioni dell'auto e delle livree sono entrambe nuove aggiunte al franchise. Ora puoi acquistare auto, aggiornarle a livelli superiori e decorarle praticamente esattamente come desideri. Questo è, secondo me, qualcosa di cui ogni gioco di corse ha bisogno. Trascorrere più tempo a modificare le proprie auto e a farle proprie è sia gratificante per quando si scende in pista sia offre una connessione più serrata con loro, il che è una sensazione sottovalutata.

Anche con molti contenuti per la modalità carriera, c'è molto altro che questo gioco ha da offrire. Il sistema di classificazione online è stato migliorato e dovrebbe rendere più facile il confronto con conducenti altrettanto esperti con l'uso della valutazione delle prestazioni e della sicurezza. C'è sempre un modo per giocare online, sia in partite veloci che in eventi programmati. Puoi anche creare lobby personalizzate se vuoi solo riunire un gruppo di amici. Durante il periodo di recensione sono state programmate un paio di sessioni online e il matchmaking ha funzionato alla perfezione. Se non hai voglia di correre contro gli altri in pista, puoi comunque guidare contro altri piloti di tutto il mondo attraverso Rivals, che è una classifica online che confronta i tempi di tre diverse modalità di gioco; Hot lap (cronometro tradizionale), impostazione del ritmo (imposta un tempo sul giro costante su 3 giri) e la nuova modalità breakout. Quest'ultimo ti fa ottenere più punti possibile guidando lungo blocchi di polistirolo accuratamente disposti. I blocchi che danno il maggior numero di punti non sono sempre situati sulla linea di corsa ideale, quindi questo ti consente di vedere le piste in un modo nuovo. È una bella modalità con cui rilassarsi in quanto elimina la pressione del dover essere il più veloce tutto il tempo.

Project Cars 3

Slightly Mad Studios ha anche apportato miglioramenti per i nuovi giocatori. La First Time User Experience (FTUE) consente ai nuovi giocatori di mettere a punto l'esperienza che desiderano con il gioco, senza dover smanettare con tutti gli assist di guida e le impostazioni dell'IA. Continuo a pensare che questo gioco sia un po' troppo un sim racer per i giocatori occasionali, ma darò loro il merito di averlo provato almeno.

Finora è andato tutto bene, ma niente è perfetto. Non devi necessariamente aggirare gli avversari se vuoi recuperare il campo e guadagnare posizioni in pista. È possibile, e forse anche incoraggiato, perché guadagni punti esperienza facendo sporche acquisizioni, speronando i tuoi avversari senza ottenere nessuna penalità per questo. Tagliare le curve comporterà una leggera penalità di tempo trasformandoti in una lenta macchina fantasma, ma il tempo non corrisponde alla gravità del tuo "crimine". Tagliare le curve che fanno risparmiare tre o quattro secondi viene penalizzato con il dover percorrere lentamente sezioni strette per lo stesso tempo, anche se quella potrebbe essere la mia velocità preferita in ogni caso. Oltre a questo, ci sono molti bug nel gioco. UN SACCO. Sottotitoli che rimangono sullo schermo durante le gare, commenti che si congratulano con me per la mia prima vittoria in carriera per la settima volta e livree personalizzate che funzionano alla grande per una gara ma si ripristinano in quella successiva - questi sono solo alcuni dei bug che ho riscontrato nel gioco. Nessuno di questi è davvero impattante, ma diventa piuttosto fastidioso quando li riassumi.

Project Cars 3

Per riassumere, Slightly Mad ci ha regalato un altro fantastico sim racer, ma ha i suoi difetti. Penso che il gioco avrà un futuro fantastico per l'eRacing poiché le collisioni non sono così frequenti in quelle gare, ma le sanzioni devono diventare più severe rispetto alla perdita di preziosi punti sicurezza nelle gare online e persino nella modalità carriera. Come al solito, mi piacerebbe trovare lo schermo condiviso in futuro. Affinché questo gioco sia il più divertente possibile, è necessario correggere molti bug, ma la maggior parte di essi dovrebbe anche avere una soluzione rapida. Continuerò sicuramente a giocarci qualunque cosa accada, e non vedo l'ora di poter usare un volante.

Project Cars 3
08 Gamereactor Italia
8 / 10
+
Modalità carriera profonda. Fantastica sensazione di sim racing. La personalizzazione delle auto è finalmente accurata.
-
Le collisioni devono essere penalizzate maggiormente. Mancanza della modalità Rallycross. Un sacco di bug.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

Project Cars 3Score

Project Cars 3

RECENSIONE. Scritto da Daniel Andersen

Slightly Mad Studios è tornato con un'altra iterazione del suo famoso sim racer.



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.