Italiano
Gamereactor
preview
Rayman Legends

Rayman Legends

Rayman rimbalza in esclusiva su Nintendo Wii U. Sebbene Ubisoft non riuscirà a rilasciare il gioco in tempo per il lancio della nuova console, varrà davvero la pena attendere. Ecco perché.

HQ

Michel Ancel, l'anno scorso, ci fece una bella sorpresa con Rayman Origins. Il gioco superò le nostre aspettative, perché avevamo già iscritto Rayman nel registro dei dispersi. L'eroe senza arti era diventato impotente e quasi dimenticato, quando ritornò alla ribalta in maniera quasi fulminea. Il motore grafico di Ubisoft ci incantò con una divertente realizzazione in stile cartone animato, con una splendida musica e, naturalmente, con un level design fantastico. Origins è stato un platform in grado di tenere testa all'idraulico di Nintendo in termini di gameplay.

Questa premessa è necessaria al fine di parlare di Rayman Legends. Il gioco sarà rilasciato in esclusiva per Wii U, ma in fondo non farà altro che continuare quello che ha avuto inizio con Rayman Origins. L'interesse nei confronti del titolo è sceso, e la scelta di puntare su di un'unica piattaforma potrebbe rivelarsi una decisione molto saggia. In questo modo, il titolo potrebbe finalmente ricevere l'attenzione che merita. E con l'esclusività, ci si può concentrare completamente sulle caratteristiche della console.

Rayman LegendsRayman Legends

Pur essendo un sequel, Rayman Legends offre molto di più di quello che già sappiamo. Quello che sembra a prima vista una semplice continuazione, può fare ancora di più del suo predecessore. Rayman Origins è stato in grado di lasciarci a bocca aperta con un multipayer divertente e caotico. Sulla nuova console Nintendo, ne vedremo delle belle: gesticoleremo in maniera più selvaggia e rideremo ancora di più. Ubisoft ha infatti utilizzato il gamepad Wii U in maniera molto intelligente.

Annuncio pubblicitario:

Mentre quattro giocatori con in mano il telecomando Wii corrono attraverso il livello, un quinto giocatore con il controller-tablet interviene, fornendo assistenza. Si può, ad esempio, stordire i nemici con un tocco, in modo che possano essere facilmente sconfitti. Oppure si può interagire con l'ambiente, tirando e spingendo gli elementi presenti sullo schermo, sradicando le piante per trovare i "Lum" nascosti, attivando interruttori e molto altro ancora. Inoltre, con un semplice tocco si possono tagliere delle corde sullo schermo, per esempio al fine di sgombrare il livello dagli ostacoli.

Rayman Legends

A prima vista potrebbe sembrare un po' noioso, ma chiunque abbia giocato a questa modalità scoprirà presto quanto possa essere divertente e frenetica. È necessaria una concentrazione totale se si vuole mantenere un occhio su tutto lo schermo. E se i quattro giocatori si muovono contemporaneamente, è una piccola sfida travolgente. Ci sono anche delle belle meccaniche in cui abbiamo bisogno di girare il gamepad Wii U per spostare gli elementi nel gioco.

A livello musicale, ci sono dei brani nuovi di zecca. Assomigliano a quelle sezioni di Rayman Origins, in cui si cercava un forziere. Ora corriamo attraverso i livelli in maniera automatica, e saltiamo di al ritmo della musica. Lo stesso vale per il quinto giocatore, impegnato sul gamepad dotato di schermo.

Annuncio pubblicitario:

L'idea di Ubisoft, in qualche modo, è stata tratta da Rayman Jungle Run, titolo mobile sviluppato da Pasta Games. Il concept è simile a quello del titolo Maestro: Jump in Music. In questo livello ci sono varie canzoni famose, ed è probabilmente la migliore aggiunta presente in Rayman Legends. In questa variante, è ancora più divertente da usare il touchscreen sul controller Tablet.

Il multiplayer funziona in maniera piuttosto semplice. È caratterizzato da una deliziosa meccanica drop-in e drop-out. In generale, tutti i livelli si potrebbero anche giocare da soli. E il gioco - come tanti altri - potrebbe essere giocato esclusivamente sul game pad Wii U - senza TV. Ma, in ogni caso, il consiglio è un altro: per godersi al meglio il gioco, meglio dotarsi di un grande televisore in alta definizione.

Rayman Legends

La storia è del tutto irrilevante. Rayman, Globox e le Teensies trovano in un bosco incantato alcuni splendidi dipinti. Quando si rendono conto che è in ciascun disegno viene ritratto un mito popolare, vengono trascinati all'interno. Qui inizia l'avventura - che, sfortunatamente, non vedremo prima dell'inizio del 2013.

L'attesa per Rayman Legends è piuttosto elevata. La ragione, naturalmente, è dovuta al suo predecessore. Ma ho avuto il piacere di giocare questa nuova avventura a lungo. Quindi, con cognizione di causa, so già che non vedo l'ora di giocarci di nuovo.

HQ
Rayman Legends
Rayman Legends
Rayman Legends
Rayman Legends
Rayman Legends
Rayman Legends
Rayman Legends
Rayman Legends
Rayman Legends

Testi correlati

Rayman LegendsScore

Rayman Legends

RECENSIONE. Scritto da Rasmus Lund-Hansen

Ubisoft punta dritto al nostro cuore, e si prepara a fare centro con il suo nuovo ed attesissimo titolo della saga Rayman.



Caricamento del prossimo contenuto