Italiano
Gamereactor
recensioni
Rise of the Ronin

Rise of the Ronin

La prima incursione di Team Ninja nei giochi di ruolo d'azione open-world attirerà molti paragoni, ma riuscirà a distinguersi da solo?

HQ

Rise of the Ronin ha iniziato ufficialmente lo sviluppo nel 2015 come un progetto di passione per lo sviluppatore giapponese Team Ninja, dando vita alla storia del suo paese con alcuni combattimenti frenetici, una storia intricata e altro ancora. Tuttavia, la visione del gioco presumibilmente è iniziata ancora prima. Altri progetti come Nioh si sono messi in mezzo, ma ora il giorno è finalmente arrivato.

Rise of the Ronin è su di noi, e noi siamo il ronin che sta davvero sorgendo. Assumendo il ruolo della Lama del Filo Velato, ci rialziamo da un tragico evento all'inizio della storia e forgiamo il nostro futuro, mentre ci muoviamo attraverso uno dei periodi più tumultuosi della storia giapponese.

Rise of the Ronin

A differenza di Nioh e Wo Long: Fallen Dynasty, che si ispirano entrambi alla storia ma sono fondamentalmente giochi fantasy, Team Ninja ha fatto di tutto per arricchire i giocatori nella storia del Giappone del 19° secolo. Non stiamo solo giocando alla versione videoludica di un libro di testo, poiché abbiamo ancora un impatto sul corso della storia, se lo desideriamo, ma c'è un impressionante livello di dettaglio e cura nel collocarti in quest'era rivoluzionaria per il Giappone e dare nuova vita a figure chiave della storia come personaggi adeguatamente sviluppati. Probabilmente aiuta il fatto che ci siano stati naturalmente molti conflitti in questo periodo, quindi ci sono molti grandi momenti in cui possiamo mostrare la nostra spada e far rotolare alcune teste, ma l'enfasi di Team Ninja sull'ambientazione e sulla storia non dovrebbe passare inosservata qui.

Annuncio pubblicitario:

Rise of the Ronin sembra il culmine del precedente lavoro di Team Ninja per quanto riguarda la sua narrazione. I personaggi secondari, in particolare, aiutano davvero il flusso della storia, e quello che all'inizio può sembrare un caso abbastanza chiaro di buoni contro cattivi si sviluppa a un punto in cui non sei sicuro che qualsiasi parte avresti potuto scegliere possa davvero essere definita quella giusta.

Rise of the Ronin

Molti dei punti di forza degli NPC derivano dal sistema di legami di Rise of the Ronin. Quando incontri una persona importante in Rise of the Ronin, non ti avvicinerai a lei solo per una missione occasionale e la vedrai apparire nei filmati. Puoi sviluppare ulteriormente la tua relazione con loro attraverso i regali e le parole. Le scene della storia possono anche aiutare a costruire il tuo legame a seconda delle decisioni che scegli, in modo simile al sistema di approvazione in Baldur's Gate III. Più forte è il tuo legame con i tuoi alleati, più è probabile che ti facciano favori e più forti sono in battaglia.

Durante alcune missioni, puoi portare con te fino a due alleati NPC (o altri giocatori regolari) per condividere l'onere di abbattere i nemici. Questo è di grande aiuto quando si tratta di incontri di combattimento più difficili, poiché i nemici e i boss duri in Rise of the Ronin ti saranno addosso come mosche sul miele se non stai attento. Avere un momento per guarire può essere raro in queste risse senza fiato, quindi avere uno o due alleati per toglierti il calore di dosso è un vero e proprio salvavita.

Annuncio pubblicitario:
Rise of the Ronin

I veri sadici là fuori non saranno felici di sentirlo dire, ma fortunatamente possono semplicemente aumentare la difficoltà e persino rimuovere gli alleati da queste missioni, se lo desiderano. Per il resto, il combattimento di Rise of the Ronin è una gioia da giocare. Vale la pena buttarsi davvero nel combattimento, poiché più avanzi, avrai accesso a diversi stili di combattimento e in generale ti sentirai più uno spadaccino o una donna leggendaria. La meccanica Counterspark è particolarmente efficace nel farti sentire un dio assoluto del combattimento, poiché quando riduci i tempi di parata su qualsiasi nemico diventi quasi inarrestabile.

Il combattimento di Rise of the Ronin non è il più impegnativo che abbia mai giocato, ma invece di concentrarti sul ricompensarti permettendoti di battere un boss per un pelo, continui a tornare al combattimento di Ronin perché è semplicemente divertente da giocare. Scegliere un nuovo stile di combattimento, un'arma e un'arma secondaria può cambiare completamente il modo in cui affronti i tuoi duelli. C'è molta varietà, ma Team Ninja non ha scelto la quantità rispetto alla qualità, poiché c'è una profondità soddisfacente in ciascuna delle armi con cui puoi equipaggiarti.

Rise of the Ronin

Anche se i combattimenti sono divertenti da giocare in Rise of the Ronin, potresti ritrovarti a volerli evitare in alcuni casi. Cadere in un'imboscata anche da due nemici e ritrovarsi facilmente malconci. La furtività è utile per la maggior parte del tempo in Rise of the Ronin, e anche se il gioco non ha molta enfasi sul furtivi, è comunque incredibilmente gratificante pianificare un percorso, afferrare un nemico da un tetto prima di spezzargli il collo, fluttuare giù dal tuo aliante per affrontare il successivo, e infliggi una buona dose di danni a un boss colpendolo alle spalle.

Oltre ai lati più sanguinosi del gioco, c'è anche un intero bellissimo mondo da esplorare. Il gioco non è il più dettagliato che tu abbia mai visto, ma Rise of the Ronin di solito è piuttosto stupendo, specialmente quando ti trovi in cima a una collina, guardando un campo di ciliegi in fiore o il Monte Fuji in lontananza. Tuttavia, a differenza dei combattimenti profondi del gioco, il mondo aperto sembra in gran parte superficiale e piuttosto insulso. Ricorda molto un recente gioco di Assassin's Creed, in cui c'è molto da fare - gatti da accarezzare, accampamenti di banditi da ripulire, foto da scattare, più gatti da accarezzare - ma spesso ci si chiede quale sia il punto di fare tutto questo oltre a ottenere XP e compilare la tua grande lista di cose da collezionare. Alcuni apprezzeranno questo stile di open world, ma è qualcosa che sembra ormai del passato, soprattutto quando abbiamo avuto esperienze open world come Elden Ring e The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom. Il mondo è solo il mondo in Rise of the Ronin, uno sfondo piuttosto che un personaggio in sé su cui vuoi costantemente scoprire di più. Quando la storia, i personaggi secondari e le loro missioni sono così invitanti, sembra un peccato.

Rise of the Ronin

Sebbene Rise of the Ronin sia un'evoluzione naturale del lavoro passato di Team Ninja, non è riuscito a liberarsi di tutto il grasso dei suoi giochi precedenti. Vale a dire, il sistema di bottino è un po' disordinato. Dopo quasi ogni combattimento, ti viene dato un pezzo di equipaggiamento che la maggior parte delle volte rimarrà nel tuo inventario fino a quando non verrà venduto o smontato. Quando ogni pezzo di bottino che non brilla d'oro sembra piuttosto inutile, è facile sentirsi frustrati dal disordine man mano che il gioco va avanti. In realtà, tutto ciò che devi fare è scegliere l'oggetto con il numero più grande e la rarità più alta, poiché il resto dei buff che ottieni sono spesso piuttosto trascurabili. Se il bottino fosse più scarso e contenesse di più, forse non mi dispiacerebbe un po' di disordine nell'inventario, ma il modo in cui Rise of the Ronin implementa il suo bottino mi fa evitare di raccogliere oggetti dai nemici a meno che non abbia bisogno di cure.

Rise of the Ronin attirerà molti paragoni man mano che più persone ci metteranno le mani sopra, e anche se prende ispirazione da molti giochi di successo, il lavoro di Team Ninja nel creare un grande gioco di ruolo d'azione ricco di combattimenti avvincenti, eccellenti attraversamenti e una storia che ti tiene incollato per tutto il tempo non dovrebbe essere sminuito. Ci sono alcuni passi falsi che impediscono a Rise of the Ronin di raggiungere vette eccezionali, ma anche così è comunque un titolo facile da consigliare.

08 Gamereactor Italia
8 / 10
+
Combattimenti fluidi e impegnativi, storia efficace, personaggi simpatici, immensa profondità, grandi prestazioni
-
Il sistema di bottino è molto disordinato, il mondo aperto sembra un po' datato
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

0
Rise of the Ronin Score

Rise of the Ronin

RECENSIONE. Scritto da Alex Hopley

La prima incursione di Team Ninja nei giochi di ruolo d'azione open-world attirerà molti paragoni, ma riuscirà a distinguersi da solo?



Caricamento del prossimo contenuto