Italiano
recensioni
Rocket Arena

Rocket Arena

Nel selvaggio mondo di Crater, solo una cosa regna sovrana: i razzi!

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

C'erano tutti i segnali di una fine imminente degli sparatutto con gli eroi. Dopo il successo di Overwatch e Rainbow Six: Siege, si sono susseguiti a catena un sacco di concorrenti - come Paladins, Battleborn e Gigantic - che tuttavia non hanno retto il confronto. Tuttavia, pochi mesi fa Riot è uscito rivelando il suo nuovo sparatutto con eroi, Valorant, e sembra che stiamo vivendo una nuova epoca. Ed è così che Electronic Arts si è fatta avanti con Rocket Arena.

Ambientato sul bizzarro pianeta di Crater, Rocket Arena segue il folle Rocket Championship Tour, un evento tosto in cui vengono inviati concorrenti da ciascuna delle regioni del pianeta per rappresentarli in combattimento. Il torneo si svolge sull'intero pianeta di Crater e sfida i giocatori ad affrontare una guerra alimentata da Rocket, dove non ci sono uccisioni, ma knockout. In questa stagione del tour, Crater è alla ricerca di un nuovo campione dopo che il giovane prodigio, Jayto, ha superato le avversità e ha ottenuto il titolo per la sua regione l'anno precedente. Ed ecco che arriva la domanda: sarà in grado di difendere il titolo?

Rocket ArenaRocket Arena

Rocket Arena è uno sparatutto multiplayer con eroi, come dicevamo. Presenta un po' di violenza, ma non vediamo mai né uccisioni né sangue. Costruito con una meccanica semplice e uno straordinario design audiovisivo, Rocket Arena è un brillante esempio di come la semplicità può essere eccezionale e con il suo cast variegato di adorabili e unici "concorrenti", è molto divertente da giocare. Lo stile artistico e le animazioni catturano davvero l'aspetto tipico dei personaggi 'Pixar', con design ambientali e personaggi accattivanti. La colonna sonora accompagna questo titolo infondendo a ciascuna location una sua musica specifica, dai campanelli mistici alle chitarre country.

La meccanica è semplice, hai un lanciarazzi che può danneggiare i nemici e spingerti a nuove altezze. Hai un concorrente unico con abilità specializzate che permettono di affrontare il combattimento in modo diverso. Mettendo insieme le due parti, devi collaborare con gli altri membri della squadra per catturare l'obiettivo o mettere KO la squadra avversaria colpendo un nemico abbastanza da rendere critiche le sue condizioni di salute, lanciandolo fuori dall'arena (simile all'effetto KO di Super Smash Bros.). Le complessità incorporate nel titolo si presentano quando si utilizza la propria abilità di schivata e si utilizza il lanciarazzi e il kit appositamente progettati per ogni personaggio a proprio vantaggio, durante un ingaggio.

Rocket Arena

I concorrenti sono i personaggi giocabili, ognuno dei quali rappresenta la propria regione d'origine con un preciso look. Al lancio, ce ne saranno dieci in totale in cui ogni personaggio vanta abilità speciali e un lanciarazzi unico che può sparare in diversi modi. Non siamo al livello di level design di Overwatch, dove ogni personaggio ha un intero set di abilità da usare a proprio vantaggio, ma piuttosto ogni concorrente ha solo pochi strumenti unici. A parte il modello di fuoco della loro arma, ognuno di essi ha una singola abilità speciale, uno stile di salto leggermente diverso e un fuoco alternativo esclusivo per il suo razzo. Un livello di varietà come questo consente al gameplay di essere costantemente fresco e accessibile, ma protegge anche l'integrità competitiva del gioco senza dare ai concorrenti un vantaggio eccessivo l'uno sull'altro.

Ad esempio, Rez eccelle a distanza ravvicinata con il suo fuoco più veloce, un danno inferiore e armi meno precise. Questo combinato con la sua capacità di usare il suo hoverboard per scappare via velocemente la rende una grande combattente di tipo assassino con un elevato danno al secondo. Amphora, d'altra parte, è ottimo sugli attacchi a distanza poiché i suoi razzi non hanno lo stesso schema e viaggiano rapidamente in linea retta. Abbinando questo elemento alla sua capacità di sparare colpi più potenti, può rivelarsi abbastanza seccante per i nemici e allo stesso modo una minaccia da vicino se ingaggiata senza le giuste tattiche. Blastbeard è invece un bel tank, che è ottimo da usare sugli obiettivi. I suoi colpi hanno effetto ad arco più tosto, rendendolo inefficace a distanza, ma infligge più danni, ha una maggiore resistenza ai colpi prima di essere messo KO e i razzi ad alto danno lo rendono perfetto per catturare/difendere un punto.

La vera bellezza di Rocket Arena sta nel modo in cui ciascuno di questi personaggi interagisce e si combina con gli altri. Poiché il lavoro di squadra è di massima importanza, lavorare come unità e usare le abilità del tuo personaggio a vantaggio della tua squadra può essere la soluzione migliore quando si tratta di vincere o perdere una partita. Facendo un confronto con Overwatch: quando i tank erano prevalenti, eroi più agili come Genji sono caduti in disgrazia a causa della loro incapacità di avere barre della salute più ampie. In Rocket Arena, scegliere Plink e usarlo come un combattente a distanza con poca attenzione all'obiettivo può essere estremamente dannoso, dal momento che ha una pistola così ravvicinata e ad alto danno, con un'abilità che lo rende estremamente mobile.

Rocket ArenaRocket Arena

Parlando di modalità (tutte basate su squadre composte da tre giocatori), attualmente in Rocket Arena ce ne sono cinque-sei, inclusa la pre-season classificata. Le varietà giocatore contro giocatore includono: Knockout (deathmatch a squadre), Rocket Ball (cattura la bandiera), Mega Rocket (ing of the hill) e Treasure Hunt. Ciascuna delle modalità di gioco porta qualcosa di nuovo su cui combattere, ma la meccanica di base ritorna sempre agli avversari KOing. Delle quattro modalità PvP, Mega Rocket è stata la mia preferita. Avere un punto di controllo su cui combattere, così come i giocatori nemici da affrontare, è costantemente coinvolgente ed è una gioia da giocare.

Per quanto riguarda la modalità giocatore contro nemici, abbiamo Rocketbot Attack e vede i giocatori sconfiggere un numero di robot AI con un numero limitato di vite. Questa modalità è un po' semplice al momento perché la difficoltà dell'IA è troppo bassa e la sfida è limitata, ma potrebbe essere vista come un buon metodo di riscaldamento o come un modo per introdurre nuovi/giovani giocatori.

A parte il character design e la variazione del gioco, Rocket Arena ha anche alcune mappe ben progettate che sono visivamente sbalorditive e uniche nel loro design. Lanciato con dieci mappe come il mondo sottomarino di Shimmering Depths e lo zeppelin regale e aereo del Golden Zephyr, ogni arena offre nuovi modi di giocare e rischi ambientali a cui prestare attenzione.

Rocket Arena
Rocket ArenaRocket Arena

Per mantenere il gioco sempre nuovo, Rocket Arena offre due aree principali di personalizzazione per i giocatori. Ci sono cambiamenti estetici che possono essere tutti acquisiti aumentando di livello un concorrente (ognuno ha 100 livelli di progressione) o acquistati nel negozio con valuta di gioco o premium. Questi vanno da skin a blast trail e possono mostrare la tua abilità quando usi le skin di bronzo, argento e oro acquisite quando raggiungi gradi specifici. Va anche notato qui che ogni cosmetico che arriva al negozio può essere acquisito senza spendere soldi veri.

Inoltre, Rocket Arena avrà anche un battle pass per dare ai giocatori un'altra opportunità per ottenere alcuni cosmetici interessanti. Il Blast Pass, dal titolo sfacciato, verrà lanciato il 28 luglio, con un costo di 950 carburante per missili (la valuta premium). È stato inoltre confermato che il Blast Pass conterrà abbastanza carburante per missili per acquistare il prossimo pass.

Un'altra caratteristica di personalizzazione è il sistema Artefatto, che funziona in modo molto simile ad una meccanica rudimentale di classe. Puoi equipaggiarne tre per concorrente e ogni Artefatto può aiutarti leggermente nel tuo gameplay offrendo una velocità di movimento sul terreno aggiuntiva, un migliore recupero dopo una schivata, o persino ottenere un oggetto dopo essere stato messo KO come solo alcuni esempi. Tutti i manufatti si trovano giocando; tuttavia, il problema è che vengono lasciati cadere casualmente, il che significa che dovrai affondare in poche ore di gioco per acquisirli tutti. Personalmente, è un po 'difficile capire perché questo è il caso, invece di limitarsi a sbloccarli in determinati ranghi di concorrenti, ad esempio. Gli artefatti possono anche essere potenziati fondendoli insieme ad altri per aumentarne la potenza, dovrai solo essere abbastanza fortunato da ottenere prima un duplicato.

Rocket ArenaRocket Arena

Rocket Arena è un gioco molto divertente, pensato per essere apprezzato in modo disinvolto, ma allo stesso tempo ha una profondità sufficiente per promuovere l'abilità tra i giocatori di talento. La combinazione di elementi visivi accattivanti, colonna sonora fantastica, personaggi unici, opzioni di accessibilità e nuove modalità di gioco rendono l'esperienza difficile da non amare.

Rocket Arena
Rocket ArenaRocket Arena
08 Gamereactor Italia
8 / 10
+
È fantastico giocare. Ha una meccanica serrata e concorrenti profondi e unici; Visivamente sbalorditivo e la colonna sonora ne trae beneficio. Le funzioni di accessibilità non devono essere trascurate e, tutto sommato, è un gioco solido per qualsiasi gioc
-
Il sistema degli artefatti ha alcuni nodi che possono essere risolti. La modalità PvE è un po' carente al momento.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

Rocket ArenaScore

Rocket Arena

RECENSIONE. Scritto da Ben Lyons

Nel selvaggio mondo di Crater, solo una cosa regna sovrana: i razzi!



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.