Gamereactor Italia. Guarda i trailer più recenti dedicati ai videogiochi, ma anche le nostre ultime interviste dalle fiere e dalle convention più importanti del mondo. Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.

Italiano
Gamereactor
recensioni
Ruined King: A League of Legends Story

Ruined King: A League of Legends Story

Un sorprendente gioco di ruolo a turni per esplorare Runeterra con alcuni dei suoi personaggi più amati e popolari.

HQ
HQ

Nuovi venti soffiano su Runeterra e League of Legends. Il franchise del rinomato MOBA sta espandendo il suo universo e approfondendo la sua storia attraverso nuovi formati. In primo luogo, abbiamo visto il suo nuovo show TV Arcane il 6 novembre su Netflix, che esplora il conflitto tra le città di Zaun e Piltover e le origini delle relazioni tra alcuni degli eroi più noti di League of Legends. E ora, appena pochi giorni fa, e a chiusura dell'evento Riot Forge Showcase, l'uscita a sorpresa di Ruined King: A League of Legends Story, il tanto atteso gioco di ruolo basato sul franchise di LoL che è stato sviluppato da Airship Syndicate.

Questa nuova storia cerca di aggiungere ancora più storia a quella del gioco originale ed è ambientata nella città portuale di Bilgewater e nell'arcipelago delle Isole Ombra (precedentemente noto come Isole Benedette) dove il Ruined King (che molti conosceranno già dalla sequenza introduttiva) ha stabilito il suo dominio ed estende il suo potere attraverso la Nebbia Oscura, che minaccia tutta la vita su Valoran.

Prima della sfida ci sono le storie intrecciate di 6 dei più famosi eroi di League of Legends - Pyke, Miss Fortune, Braum, Illaoi, Ahri e Yasuo - mentre si uniscono (o meglio, si tollerano a vicenda) per affrontare il loro comune nemico. Ognuno di loro ha le proprie ragioni per affrontare Ruin e le loro storie, relazioni e ruoli individuali si svelano gradualmente nel corso della trama, che riserva più di qualche asso nella manica.

Annuncio pubblicitario:
Ruined King: A League of Legends StoryRuined King: A League of Legends Story

Quindi, come si gioca a Ruined King? La verità è che si tratta di un gioco di ruolo a turni che presenta una visuale dall'alto per le fasi di esplorazione, e questo ci ha ricordato Baldur's Gate III o il lavoro precedente dello studio, Battle Chasers: Nightwar. Per guidare il gruppo di personaggi ci affidiamo all'aiuto di un capogruppo, che useremo per spostarci sulla mappa mentre esploriamo, saccheggiamo oro e oggetti e parliamo con gli abitanti di un mondo sorprendentemente ricco e vibrante, pieno di storie e piccoli riferimenti ai giocatori del MOBA, soprattutto quando si innescano conversazioni tra i campioni protagonisti. Per scoprire con quali oggetti o personaggi dell'ambiente possiamo interagire, possiamo lanciare una sorta di impulso che evidenzierà bersagli particolari.

La storia è raccontata attraverso filmati animati e dialoghi con poca interattività, tranne che per la strana decisione, che ci riporterà anche al percorso che il gioco vuole che seguiamo. Comprensibilmente, non possiamo nemmeno essere troppo distratti dalle azioni dei personaggi, dal momento che ciò che il gioco sta esattamente cercando di trasmettere è questo inevitabile conflitto che devono affrontare insieme. C'è una certa libertà in ciò che puoi fare, come inseguire gli obiettivi contrassegnati sul tabellone delle ricompense, andare a pescare al molo per un po' in un mini-gioco o distruggere i nemici nelle aree più buie e remote per guadagnare sperimentare e raccogliere materiali o pozioni. Presto, però, notiamo che la stessa cosa accade per la progressione dei personaggi e per i livelli dei nemici, ovvero che sono strettamente legati al percorso della storia principale e tutto in esso è orientato, se così possiamo dire di nuovo, verso il modo in cui intendi affrontare la storia.

E anche se puoi uscire da alcune situazioni usando la diplomazia, il nostro metodo preferito per affrontare le sfide è attraverso intensi combattimenti a turni in cui le scelte fatte dagli eroi principali dell'avventura traspaiono, poiché ognuno degli eroi svolge un ruolo nella squadra proprio come se fossimo tornati nella Landa degli evocatori. Ad esempio, Miss Fortune spara potenti colpi a distanza con le sue pistole, Braum protegge il gruppo tankando e usando danni magici, e Illaoi offre supporto con i suoi incantesimi oltre a fare danni evocando i Tentacoli di Madre Serpente.

Annuncio pubblicitario:

È essenziale sviluppare le abilità dei personaggi man mano che guadagniamo esperienza per evitare spiacevoli sorprese. C'è una vasta gamma di armi, armature e oggetti con cui possiamo equipaggiare il nostro eroe, aumentando così le statistiche che avvantaggiano la squadra in combattimento. C'è un sottomenu dedicato agli incantesimi per potenziare l'equipaggiamento, che può essere fatto con i materiali raccolti da tutta la mappa. Questo ci costringerà anche a coltivare pesantemente nemici minori se vogliamo mettere le mani su questi potenti aggiornamenti permanenti.

Ruined King: A League of Legends Story

Il sistema di combattimento è diviso in tre tipi di attacchi, a seconda di quando vengono eseguiti e del consumo di mana coinvolto: Instant, Lane e Ultimate. Le abilità istantanee non hanno bisogno di mana e sono generalmente inefficaci nell'infliggere danni, ma creano le condizioni giuste per liberare il potenziale degli attacchi di corsia più potenti. Questi ultimi, a loro volta, si distinguono per l'intensità con cui vengono eseguiti (velocità, equilibrio o potenza), che si riflette in una delle tre linee della barra dell'iniziativa che segna il turno di attacco di nemici e alleati. È fondamentale riflettere e pianificare a fondo quando eseguire un attacco e la potenza dell'attacco, perché il gioco è piuttosto impegnativo anche nelle prime fasi.

Infine, in rare occasioni e solo se il contatore è pieno, potremo eseguire attacchi Ultimate, con i quali potremo eliminare gli avversari più potenti. Ci sono anche effetti ambientali attivi durante il combattimento che possono influenzarci, come la guarigione o le nuvole avvelenate, di cui possiamo anche approfittare e cercare di far sì che i nemici ne vengano colpiti.

Abbiamo riscontrato pochissimi inconvenienti nel nostro gameplay. Diremo, però, che la funzione di salvataggio automatico potrebbe essere un po' più frequente. Poiché abbiamo concatenato alcuni combattimenti nella nostra sessione di diverse ore di fila o siamo stati sorpresi da un nemico potente e l'intera squadra è stata di conseguenza indebolita, di solito dobbiamo tornare indietro per trovare il punto di salvataggio automatico, che ci ha fatto ripetere enormi parti del gioco e ripeti l'ultima ora o anche di più.

Ma, a parte questo, l'intero pacchetto di Ruined King è riuscito a sorprenderci, e lo diciamo in senso positivo. Riot Forge e Airship Syndicate sono riusciti a creare un solido gioco di ruolo con un sistema di combattimento molto complesso, con molte variabili da tenere in considerazione e con un marchio e aspettative alte quanto quelle che la community nutre per League of Legends. L'esplorazione degli scenari è divertente e gli obiettivi secondari, seppur scarsi, allungano l'esperienza di gioco senza farla perdere di valore. Sono sicuro che vedremo altri titoli come questo per esplorare altre aree del vasto mondo di Runeterra. Entriamo in battaglia!

Ruined King: A League of Legends StoryRuined King: A League of Legends StoryRuined King: A League of Legends Story
08 Gamereactor Italia
8 / 10
+
Una storia che espande la lore di League of Legends. Combattimento gratificante con molta strategia. Arte visiva superba.
-
Il salvataggio automatico dovrebbe avvenire più spesso. All'inizio può creare un po' di confusione per i principianti dei giochi di ruolo.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto