Italiano
Gamereactor
news
Ghost Recon: Wildlands

Sam Fisher dice addio a Solid Snake in Ghost Recon: Wildlands

Il grande agente si congeda da un altro grande agente.

HQ

Solo ieri Ubisoft ha annunciato la missione ispirata a Splinter Cell per Ghost Recon: Wildlands, dove incontriamo il più grande agente nella storia dei videogiochi, Sam Fisher. Non ne fanno più come lui, o almeno questo è quello che afferma in un dialogo presente nel gioco in cui menziona un altro agente con un bandana - per poi scoprire che ora è in pensione. Avete per caso capito di chi si tratta?

Potete dare un'occhiata al video qui e abbiamo anche incluso alcuni screen di seguito. Tutto questo è, naturalmente, un addio a Solid Snake da parte di Ubisoft, il cui futuro è molto lacunoso dopo l'addio di Hideo Kojima a Konami. È veramente bello vedere Ubisoft rendere omaggio ad eroi così importanti e in questo modo, va detto.

Ghost Recon: Wildlands
Ghost Recon: Wildlands
Ghost Recon: Wildlands

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto