Italiano
Gamereactor
testi hardware

Samsung Galaxy S21 - La recensione del nuovo smartphone

Diamo un'occhiata al Galaxy S21, il telefono Samsung di qualità più economica, ma di punta.

HQ
HQ

Anche se il prezzo in generale deve rientrare in un'equazione combinata, quando un recensore come me deve presentare un verdetto su un prodotto tecnologico, viene generalmente lasciato da parte, come nota a piè di pagina alla fine. C'è un ragionamento dietro tutto questo, perché generalmente, ciò che è considerato un prezzo adeguato, o anche un prezzo competitivo, è una cosa molto personale. Alcuni considerano il prezzo di 2000 euro di un Galaxy Z Fold 2 economico, almeno rispetto alle funzionalità uniche offerte, e alcuni sono offesi dall'idea di pagare più di 399 euro per qualcosa come un nuovo telefono.

Ma il prezzo va sempre menzionato all'inizio di un articolo come questo, perché quello che Samsung ha fatto, vale la pena più di un dibattito e di una riflessione. Al giorno d'oggi, la fascia di prezzo 600-800 euro è diventata abbastanza ricca negli ultimi anni, i produttori hanno cercato di trovare soluzioni creative da offrire ai consumatori. L'iPhone è oramai venduto in quella fascia di prezzo, così come il OnePlus standard. Samsung ha mostrato le sue carte lo scorso anno con il lancio del Galaxy S20 FE, un modo per offrire un modello di qualità e di punta a quello che era considerato un prezzo più conveniente.

Ma è stato solo un antipasto, un preludio a quello che poi è arrivato in un secondo momento. Il Galaxy S21, il primo prodotto della gamma ammiraglia di Samsung a invertire la tendenza, si offre a "soli" 879 euro, un considerevole calo di prezzo rispetto all'S20 dello scorso anno. Ma cosa offre questo nuovo telefono?

Annuncio pubblicitario:
Samsung Galaxy S21 - La recensione del nuovo smartphone

A prima vista, non sono state fatte molte rinunce pur riducendo il prezzo di un quinto. Ottieni lo stesso SoC Exynos 2100 (o Snapdragon 888 negli Stati Uniti), le stesse capacità di ricarica e lo stesso set di funzionalità di base del modello più grande, S21+. Certo, ci sono dei compromessi, ma ci arriveremo tra un po'. Il punto qui è che l'S21 risulta un modello ammiraglio del 2021 in ogni modo immaginabile, quindi ridurre il prezzo, beh, è tanta roba.

Prima di tutto, alcuni potrebbero sostenere che la scelta dei materiali di Samsung sul normale S21 è uno dei suoi più grandi reati, ma in realtà non è nulla di nuovo. Al posto del vetro c'è il cosiddetto "glastic", ovvero un dorso in policarbonato con finitura opaca, che non lascia impronte o macchie. I binari sono ancora in alluminio e la vestibilità e la finitura complessive sono eccellenti: semplicemente non ci sono discussioni da fare. Inoltre, pesa solo 169 grammi, offrendo ai fan dei telefoni più leggere qualcosa di veramente agile. Ma come affermato in precedenza, nulla è stato sacrificato, e così ottieni l'ultimo Gorilla Glass Victus e la certificazione IP68 per acqua e polvere. Ciò che è stato sacrificato, e questo su tutti i modelli, è lo spazio di archiviazione espandibile. È chiaramente meno irritante per un modello più economico, ma è un peccato che manchi.

Parliamo allora dello schermo. È stato fatto qualche sacrificio qui? Beh, in un certo senso, sì. Il dispositivo ha uno schermo Dynamic AMOLED 2X da 6,2 pollici a 120Hz dinamico, insieme al supporto HDR10 + e alla luminosità massima di 1300 NITS. Ma è "solo" 1080p. Ancora una volta, alcuni si sono affrettati a rimproverare a Samsung la scelta di uno schermo a risoluzione inferiore, dimenticando comodamente che i display più grandi sull'S20 Ultra, ad esempio, dovevano passare a 1080p per ottenere un framerate da 120Hz l'anno scorso. Anche se i 1440p sono indubbiamente più nitidi, non diciamo il contrario, semplicemente non te ne accorgi. La densità dei pixel è di 421ppi e Samsung sa come regolare correttamente colore, nitidezza e vivacità. È roba al top, lo è davvero. Oh, ed è completamente piatto, che è chiaramente una scelta pensata per piegarsi ai gusti dei consumatori.

Annuncio pubblicitario:
Samsung Galaxy S21 - La recensione del nuovo smartphone

All'interno del telefono, troviamo l'Exynos 2100. Alcuni non saranno contentissimi di essere nuovamente costretti a utilizzare il SoC di Samsung, anziché la variante Snapdragon negli Stati Uniti. Questa volta, però, la differenza tra loro è molto meno evidente. Nel nostro benchmark GeekBench5 l'Exynos 2100 ha ottenuto un punteggio di 1101 rispetto a 1125 sullo Snapdragon 888 in single-core, e nel test multi-core il 2100 è uscito davanti con 3729 accanto al 3699 dell'888. Nel nostro test AnTuTu 8 l'888 è andato avanti di circa il 5% però, ma ha perso il consumo della batteria dell'1%. Abbiamo visto altri telefoni avvicinarsi a questi risultati, ma tutti con lo Snapdragon in uscita. Il punto è che c'è ancora quella fastidiosa differenza, ma è così irrilevante che è molto più difficile puntare loro dito contro.

Questo vale per la RAM da 8 GB e lo spazio di archiviazione UFS 3.1 da 128 GB. Certo, è meno, ma si nota? No, in realtà, e quando si esaminano le offerte di OnePlus e Apple, è nel campo giusto. Mi sarebbe piaciuto vedere le soluzioni di archiviazione per questi tipi di telefoni a partire da 256 GB, ma visto che ci sono sempre più soluzioni di archiviazione in-cloud e più accessibili, sembra improbabile. In verità, indipendentemente dal fatto che sia PUBG Mobile, The Elder Scrolls: Legends o anche Diablo Immortal, che abbiamo avuto modo di giocare un po', la RAM da 8 GB, l'Exynos 2100 e la GPU Mali G78 MP14 integrata sono abbastanza potenti e non si verificano rallentamenti di sorta.

Non mancano anche tutte le funzionalità marginali di Samsung. Grazie all'Exynos 2100, il lettore di impronte digitali supersonico è circa il 20% più grande e anche un po' più affidabile, Samsung DEX continua a migliorare e gli altoparlanti stereo sono migliori del previsto. Inoltre, la sua batteria da 4000 mAh è finita per durare comodamente un giorno e mezzo, e la ricarica da 25 W non è neanche lontanamente veloce come Warp o VOOC, ma non distruggerà nemmeno la tua batteria in pochi anni.

Samsung Galaxy S21 - La recensione del nuovo smartphone

E poi c'è la fotocamera. Che tu ami o odi il nuovo design, il "bernoccolo" è meno pronunciato rispetto ai modelli precedenti. La nuova configurazione è composta da un 12 megapixel f/1.8 da 26 millimetri di larghezza, un 12 megapixel f/2.2 da 13 millimetri e 120 gradi ultrawide e infine un teleobiettivo da 64 megapixel f/2.0 da 29 millimetri con zoom ottico 3x. Sebbene non sia successo molto dal punto di vista dell'hardware dall'S20, il software è stato aggiornato. Ciò significa che la funzione Single Take ora è più reattiva e può anche registrare al rallentatore. C'è anche la funzione Director's View, che ti consente di registrare sia dalla parte anteriore che da quella posteriore allo stesso tempo.

Inoltre, può spingere lo zoom fino allo zoom spaziale 30x, che non è particolarmente utile, ma è molto più stabile e puoi bloccare più facilmente la cornice in posizione, permettendoti di scattare foto più stabili. Inoltre, ha la stabilizzazione ottica dell'immagine sul teleobiettivo per una maggiore stabilità.

Nel complesso, ho riscontrato che le fotocamere si avvicinano ancora una volta a quelle della concorrenza con un'eccellente nitidezza, una bella scienza dei colori e un'ampia gamma dinamica generale. La modalità notturna ha fatto notevoli progressi rispetto al normale S20, attirando più luce e mantenendo la nitidezza senza rendere le immagini troppo rumorose.

Samsung Galaxy S21 - La recensione del nuovo smartphone

Ci sono sacrifici qui, sicuramente. Glastic, 8 GB di RAM, uno schermo 1080p, ma direi che tutti questi tagli sono stati fatti dove aveva assolutamente più senso. In definitiva, ottieni il prodotto di gamma della serie S più accessibile fino ad oggi e anche se un iPhone può girare video migliori, un Pixel può scattare foto migliori e un OnePlus ha l'interfaccia utente meno ingombra, per quello che include nel complesso, consiglierei sicuramente l'S21.

09 Gamereactor Italia
9 / 10
+
Prezzo competitivo davvero eccellente. Grande varietà nelle fotocamere. Display a 120 Hz.
-
Glastic. Solo 8 GB di RAM. Schermo 1080p.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi


Caricamento del prossimo contenuto