Italiano
Gamereactor
preview
Shin Megami Tensei III Nocturne HD Remaster

Shin Megami Tensei III Nocturne HD Remaster - Prime impressioni

Con la riedizione di SMT3, Atlus vuole farci rivivere tempi migliori. Ma per farlo, il futuro deve prima finire.

La scorsa settimana ho avuto l'opportunità di dare un'occhiata al remaster HD di Shin Megami Tensei III: Nocturne per capire in che modo Atlus ha rivisitato questo grande classico. Sfortunatamente, non ho giocato all'originale per PS2 all'epoca, ma conosco la serie grazie allo spin-off 3DS Shin Megami Tensei IV: Apocalypse, che riprende (e semplifica) molte delle meccaniche della serie. Il terzo capitolo è uscito oramai diciotto anni fa e questo diventa evidente quando avvii il gioco, visto che la grafica poligonale ci catapulta in questo viaggio nostalgico nel tempo.

A prima vista, l'impostazione generale è ancora un po' troppo semplice. Ci troviamo a rivivere0 la rinascita della terra come sopravvissuti e poco dopo aver iniziato a giocare, prepara a scatenarsi un evento apocalittico chiamato Conception. Trasforma Tokyo nel "Vortex World" che apre la strada all'inizio di un nuovo mondo. Siamo un giovane studente che partecipa a una sorta di escursione con i suoi compagni di studio, solo per sfuggire all'annientamento dell'umanità per caso. Essendo bloccati tra le dimensioni, ci imbattiamo in forze le cui abilità non riusciamo neanche in tempo a coglierle per poi diventare rapidamente il loro giocattolo. Ecco perché veniamo trasformati in un essere chiamato Demi-fiend, metà umano e metà demone con un grande potenziale. In questa forma possiamo ribellarci alla volontà delle autorità superiori, se sopravviviamo alle prove cui il gioco ci sottopone.

Come puoi vedere, molte cose accadono nelle prime tre ore: gli schemi occulti incontrano concetti religiosi fuori luogo per spiegare eventi ancora più misteriosi. Inizi questa avventura con molte domande e questa premessa si ripercuote anche sul gameplay in un certo modo. Sebbene il gioco stia nel complesso comunicando ciò che dovremmo fare, ho già consultato una procedura dettagliata nel prologo per capire il significato di meccaniche di gameplay poco chiare e semplicemente per risparmiare tempo.

Shin Megami Tensei III Nocturne HD Remaster
Shin Megami Tensei III Nocturne HD RemasterShin Megami Tensei III Nocturne HD RemasterShin Megami Tensei III Nocturne HD Remaster

In Shin Megami Tensei III Nocturne HD Remaster, esploriamo cupi dungeon 3D che sono molto annidati. Se lasci il percorso principale simile a un labirinto, puoi trovare oggetti utili o cadere in una brutta trappola mentre prendono vita incontri casuali a intervalli regolari. Il terzo capitolo della serie principale introduce il cosiddetto meccanismo "Press Turn", che in seguito è diventato il sistema "One More" che probabilmente conoscerai dalla serie Persona. Questo termine si riferisce al fatto che gli attacchi critici garantiscono azioni aggiuntive. Se usi un attacco che prende di mira la debolezza di un demone o sferri un pugno fortunato, puoi agire ancora una volta. Se lo manchi, tuttavia, uno dei membri del tuo gruppo perde il suo turno. Anche gli avversari fanno uso di questo sistema, quindi tienilo a mente.

Oltre al tuo personaggio principale, che non morirà, perché altrimenti il gioco finirà e verrai rimandato alla schermata del titolo (dovendo ricaricare il tuo ultimo file di salvataggio), puoi evocare fino a tre demoni nel tuo gruppo attuale. Invece di raggruppare bersagli isolati con la tua squadra demoniaca, puoi provare a persuadere i nemici a unirsi a te. Questa meccanica è molto più approfondita nelle iterazioni successive della serie, ma il nucleo è questo: ogni demone ha tratti diversi a cui devi rispondere di conseguenza con le tue scelte e risposte.

Se incontri fantasmi o demoni amichevoli durante il tuo viaggio, parla con loro se ne hai la possibilità. Ti diranno cose interessanti sul tuo ambiente, a volte introdurranno nuove meccaniche di gameplay o addirittura guariranno il tuo party senza costi. Poiché il combattimento e l'esplorazione sono i due pilastri principali del gameplay di Shin Megami Tensei III: Nocturne, i nuovi giocatori dovrebbero dedicare del tempo per imparare ad apprendere tutte le meccaniche offerte dal gioco. Ad esempio, dedica del tempo a massimizzare il potenziale dei tuoi compagni che (come i Pokémon) diventano più forti apprendono nuovi attacchi e si sviluppano anche in nuove forme. Anche l'eredità delle abilità fa parte del gioco, quindi puoi costruire il tuo esercito di demoni capace.

Shin Megami Tensei III Nocturne HD Remaster
Shin Megami Tensei III Nocturne HD RemasterShin Megami Tensei III Nocturne HD RemasterShin Megami Tensei III Nocturne HD Remaster

L'ultima riedizione di Shin Megami Tensei III: Nocturne non introdurrà alcuna modifica ai contenuti, ma i giocatori possono acquistare add-on aggiuntivi come DLC. In questa versione, ad esempio, incontrerai solitamente Raidou Kuzunoha, il protagonista degli spin-off Devil Summoner. Se attivi il DLC Maniax, tuttavia, ti troverai invece di fronte a Dante di Devil May Cry. Un'altra cosa da notare è la nuova opzione di difficoltà aggiunta al gioco base. Questo rende il tuo Demi-fiend molto forte e rimuove in gran parte la componente tattica dalla maggior parte delle battaglie. A parte questo, i giocatori di Francia, Italia, Germania e Spagna avranno la possibilità di accedere a sottotitoli localizzati che si sovrappongono al sonoro originale giapponese o una voce fuori campo in inglese. Infine, puoi anche mettere in pausa e uscire dal gioco senza registrare i tuoi progressi attuali in un punto di salvataggio nelle vicinanze. In questo modo, la prossima volta che riprenderai a giocare, potrai continuare la tua avventura esattamente da quel punto.

Riavviare Shin Megami Tensei III Nocturne HD Remaster sembra un viaggio nel tempo. Dato che non ho nostalgia dell'originale, non avendolo giocato all'epoca, questa versione mi appare come un vecchio gioco retrò che ora può essere giocato anche su dispositivi moderni. Il look in cel-shading richiede un po' di tempo prima di abituarsi, così come il ritmo lento che definisce sia le battaglie che l'esplorazione lineare. Sono curioso di scoprire dove mi porterà questa storia immensa, ma ad essere onesti, non mi aspetto una rivelazione dal punto di vista del gameplay (lo sviluppatore Atlus ha dato il via alcuni anni dopo con Shin Megami Tensei: Persona 3). Torneremo tra poche settimane per capire se questo gioco riesce a colmare il tempo di attesa fino all'uscita esclusiva per Nintendo Switch di Shin Megami Tensei V.

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.