Italiano
Gamereactor
recensioni
Sker Ritual

Sker Ritual

Lo sviluppatore di FMV Wales Interactive si sta cimentando con qualcosa di nuovo con questo sparatutto di orde di zombi che ora ha debuttato nel suo stato 1.0.

HQ

Noto per aver contribuito a riportare sulla mappa il genere FMV, un tempo dormiente, lo sviluppatore indipendente Wales Interactive ha cambiato rotta nel 2020 con il lancio di Maid of Sker. Intriso di folklore gallese, questo horror in prima persona presentava una trama agghiacciante da parte del talento della scrittura e dei designer dietro SOMA, Battlefield 1 e Don't Knock Twice.

Due anni dopo il suo lancio, Wales Interactive è tornato in questo universo con un successore spirituale che differisce pesantemente dal suo predecessore incentrato sulla furtività. Sker Ritual invece ha più in comune con Call of Duty Zombies, in quanto è un intenso FPS di sopravvivenza in cui i giocatori devono abbattere ondate sempre più aggressive di non morti. Il gioco è stato lanciato in Steam accesso anticipato nel 2022 e ora è arrivato su PS5 e Xbox Series.

Sker Ritual

Sker Ritual ha quattro mappe che i giocatori possono affrontare da soli o in cooperativa in un gruppo di massimo quattro giocatori. Ognuna di queste si comporta come una mini-campagna, con te che devi risolvere enigmi e completare una serie di obiettivi tenendo lontane le orde di zombi. Anche se la selezione delle mappe è certamente limitata, ho trovato ognuna di esse unica e i loro ambienti presentavano molti percorsi nascosti che potevano essere sbloccati con i miei soldi.

Annuncio pubblicitario:

Il gunplay qui è scattante e preciso e c'è una varietà di armi che puoi usare per eliminare i tuoi nemici, da semplici balestre e fucili a doppia canna ad armi speciali come un fucile che può sparare fulmini. Anche le orde ti terranno sulle spine, poiché troverai un mix di nemici, dagli attaccanti a distanza ai nemici più incentrati sul corpo a corpo. Alcuni ti lanceranno palle di fuoco da lontano, altri diventeranno invisibili per cercare di ingannarti e, naturalmente, avrai i tuoi soliti nemici simili a zombie che ti colpiranno da vicino.

Proprio come il già citato Call of Duty Zombies, i tuoi nemici diventeranno sempre più impegnativi con il passare del tempo. Per aiutarti a prepararti a questa minaccia crescente, puoi acquistare nuove armi dai venditori, acquistare una vasta gamma di potenziamenti di base ed equipaggiare vantaggi sbloccabili noti come miracoli. Questi miracoli garantiscono buff speciali al tuo personaggio e ti vengono presentate tre opzioni casuali ogni volta che sali di livello. Fortunatamente, Sker Ritual ti dà anche la possibilità di aggiornare i tuoi vantaggi nel caso in cui desideri variare la tua strategia.

Sker RitualSker Ritual
Sker RitualSker Ritual
Annuncio pubblicitario:

Dopo aver completato una mappa, guadagnerai XP e una volta salito di livello potrai sbloccare nuovi cosmetici e una valuta di gioco nota come gocce di sangue. Queste goccioline di sangue possono essere spese per acquistare potenziamenti permanenti per la salute, la velocità di movimento e il tasso di paura del tuo personaggio. Far salire di livello il tuo personaggio ti consentirà di affrontare difficoltà ancora più impegnative nel gioco, il che vedrà le tue abilità davvero messe alla prova. Anche i cosmetici sono piuttosto divertenti, con maschere equipaggiabili, icone dei giocatori e diverse musiche di menu.

Dato che ho giocato al gioco prima del lancio, ho sperimentato il gioco da solo e non posso commentare il suo matchmaking o le sue prestazioni online. Quello che dirò però è che il gioco è perfettamente giocabile in single player, ma posso capire perché fare squadra con un paio di amici sarebbe l'opzione preferita. Quando lo affrontavo da solo anche in modalità principiante, era fastidioso dover continuamente fare una pausa durante la risoluzione di un puzzle per assicurarmi di tenere gli zombi lontani dalla mia schiena. Con un gruppo che mi sostenesse, avremmo potuto dividerci i compiti, con alcuni membri che si dedicavano al controllo della folla e altri al completamento degli obiettivi.

Sker Ritual potrebbe segnare un audace allontanamento dal suo predecessore, ma è comunque un solido sparatutto di tesori che sicuramente impressionerà Call of Duty Zombies fan. Il gunplay è scattante, la selezione di armi è varia e la varietà di potenziamenti che puoi equipaggiare per il tuo personaggio mantiene ogni partita fresca. Detto questo, la selezione delle mappe è un po' più breve, quindi speriamo che lo sviluppatore Wales Interactive possa ampliare il suo roster nei prossimi mesi.

07 Gamereactor Italia
7 / 10
+
Il ciclo di gioco principale è divertente. Le sparatorie sono scattanti. Ci sono una vasta gamma di potenziamenti per modificare il tuo personaggio in modi diversi.
-
La selezione della mappa è breve. Il giocatore singolo può sembrare opprimente.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

0
Sker Ritual Score

Sker Ritual

RECENSIONE. Scritto da Kieran Harris

Lo sviluppatore di FMV Wales Interactive si sta cimentando con qualcosa di nuovo con questo sparatutto di orde di zombi che ora ha debuttato nel suo stato 1.0.



Caricamento del prossimo contenuto