Italiano
Gamereactor
news
Soul Calibur VI

Soul Calibur VI: i giocatori Linux bannati senza motivo

Il ban interessa l'intero account.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Non sappiamo ancora se si tratta di un bug o di una funzionalità, ma a quanto pare sarai bannato dalla componente online di Soul Calibur VI se giochi da Linux. Il ban riguarda anche l'intero account, quindi il gioco ti esclude dalle funzionalità online anche quando esegui l'avvio in Windows.

Come riportato da PCGamesN, se lanci Soul Calibur VI usando Steam Play su Linux, il gioco ti impedirà di giocare online. Non è possibile revocare il ban anche quando si reinstalla il gioco o lo si installa su un altro PC.

Finora Bandai Namco non ha dato informazioni a riguardo, ma i forum di Steam stanno facendo delle supposizioni: alcuni sostengono che la colpa sia da imputare alla protezione DRM di Denuvo.

Speriamo che Bandai Namco risolva questo strano bug nel prossimo futuro. E per sicurezza, non avviate il gioco su Linux per ora. È successo anche a voi?

Soul Calibur VI

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Testi correlati

Soul Calibur VIScore

Soul Calibur VI

RECENSIONE. Scritto da Jonas Mäki

Torna il popolare picchiaduro di Bandai e questa volta in ottima forma rispetto agli ultimi anni.



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.