Italiano
Gamereactor
Recensioni Serie TV

Star Wars: The Clone Wars - Stagione Finale

Dopo aver atteso per un'eternità questo momento, è tempo di scoprire la fine di questa longeva serie d'animazione.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Molti fan di Star Wars ignoreranno lo show animato The Clone Wars (e prodotti simili, come Rebels e Resistance) semplicemente per il loro stile di animazione. Ma se amate la qualità, farete un terribile errore. The Clone Wars offre episodi di qualità più che sufficiente, il che rende il tempo a guardarli ben speso, e lo show raggiunge uno standard sorprendentemente alto e una profondità narrativa incredibile, soprattutto se si considerando il target più giovane a cui il prodotto è rivolto. Inoltre, ti dà un'idea delle vere guerre dei cloni (non solo l'inizio e la fine), un'era che molti fan adorano. Hai la possibilità di conoscere più a fondo i valorosi soldati clone, anche ad un livello molto più personale, mentre si sacrificano per la Repubblica, ed è affascinante studiare le loro diverse personalità, soprattutto in vista del fatto che dovrebbero essere identiche. Avrai modo di trascorrere più tempo di qualità con i personaggi dei film principali, il che funge a beneficio di molti di questi (Anakin Skywalker è molto più simpatico dopo aver visto Clone Wars rispetto ai soli film), e, soprattutto, lo show si concentra su Ahsoka Tano, uno dei personaggi migliori dell'era della Repubblica.

A partire dal 2008, lo show ha avuto cinque stagioni su Cartoon Network che si è conclusa su un cliffhanger. Tuttavia, questo cliffhanger è stato lasciato alle spalle all'inizio della sesta stagione. Durante il periodo tra la quinta e la sesta stagione, la Disney ha acquisito la licenza di Star Wars e ha deciso di "liquidare" The Clone Wars. Quella che era intesa come la sesta stagione è stata sostituita da diverse trame chiamate Lost Missions. L'idea di una "vera" stagione finale è stata messa in un cassetto, dove è rimasta fino al Comic-Con nel 2018, quando Lucasfilm ha annunciato una settima e ultima stagione in arrivo su Disney+. Alla fine, i fan avrebbero ricevuto risposte sul futuro di Ahsoka e sull'assedio di Mandalore, il famoso pianeta caduto sotto il controllo del Lato Oscuro nella quinta stagione.

Disney+ non è ancora disponibile in diversi paesi e Disney potrebbe non aver spinto su questa stagione finale tanto quanto fatto con The Mandalorian, ma dopo aver pubblicato l'ultimo episodio di The Final Season a maggio, è tempo di fare un bilancio.

La stagione finale contiene dodici episodi divisi ordinatamente in tre parti di quattro episodi. Il primo terzo segue la lotta delle truppe di cloni sul pianeta Anaxes, dove il capitano Rex viene aiutato da uno squadrone di cloni "irregolari" chiamato The Bad Batch. Il secondo terzo riprende da dove la quinta stagione si è interrotta e si concentra sul nuovo viaggio di Ahsoka nella sua ricerca di un obiettivo e uno scopo. L'ultimo terzo segue il famigerato e attesissimo Assedio di Mandalore, uno dei pianeti centrali all'interno dell'universo espanso di Star Wars.

La separazione in tre parti offre un buon punto di vista quando si analizza la stagione perché la qualità del contenuto varia da una parte all'altra. La seconda parte è senza dubbio la più debole e sembra poco più di un riempitivo senza particolare qualità e attenzione. La trama è debole, i personaggi unici degli episodi non sono particolarmente interessanti, il doppiaggio dei nuovi personaggi è molto al di sotto della solita qualità dello show e pochi contenuti sono davvero importanti per la stagione nel suo insieme. È un peccato che questo sia l'atto intermedio, perché se le persone smettono di guardare durante questi episodi si perdono davvero il meglio.

Star Wars: The Clone Wars - The Final Season

La prima parte con Captain Rex e The Bad Batch è fortunatamente molto meglio. Chi di voi ha giocato ai titoli Star Wars individuerà facilmente diverse somiglianze tra The Bad Batch e lo squadrone nel classico Star Wars: Republic Commando del 2005, e sebbene alcuni personaggi possano essere un po' rumorosi e fastidiosi alle volte, è comunque molto divertente. Il divertimento non manca di oscurità, in quanto ci viene offerto qualche oscuro presagio di cose che accadranno successivamente nella trama di Star Wars.

Fiore all'occhiello di tutto, tuttavia, è la terza parte, che offre quattro episodi pieni di azione che riguardano l'assedio di Mandalore. Ed è qui che rivendichiamo la controversa affermazione di questa recensione: l'arco dell'Assedio di Mandalore è senza dubbio uno dei migliori materiali di Star Wars mai creati, indipendentemente dal mezzo.

Ci vengono presentati quattro episodi di alto livello pieni di perfezione, sia che si tratti di storia, personaggi, cinematografia, musica, profondità emotiva o scene di combattimento. In quest'ultimo caso, Ray Park ha contribuito alla motion capture, il che potrebbe spiegare parte della sua qualità. Gli ultimi quattro episodi si collegano strettamente agli eventi dell'episodio III, con un naturale cambiamento di tono e presentazione che si potrebbe escludere. Durante questa terza parte, ogni singolo minuto è pianificato fino all'ultimo dettaglio risparmiando neanche un secondo con insensati filler. Il risultato è una storia emozionante, scioccante, eccitante ed esilarante in cui gli spettatori vecchi e fedeli verranno ricompensati con un finale brillante con una portata emotiva impressionante.

Alcuni di noi hanno trascorso gli ultimi 20 anni a guardare e interessarsi a tutto ciò che riguardi Star Wars dopo che i prequel hanno dato il via a una nuova fase di Star Wars alla fine degli anni '90, inclusi film, libri, videogiochi e fumetti ambientati nella Galassia Lontana, Lontana. Alcuni sono buoni, molti sono abbastanza buoni dal punto di vista dell'intrattenimento, alcuni sono così brutti che inizi a perseguire una carriera nella scienza, quindi magari ti viene voglia di costruire una macchina del tempo e cancellarli dall'esistenza (sì, Speciale di Natale, stiamo dicendo a te) e alcune cose sono eccezionalmente brillanti. Poche altre storie di Star Wars sono vicine alla qualità presentata nell'ultima parte di The Final Season. Se hai anche il più piccolo interesse per Star Wars, devi guardarlo - e considerando il maggiore effetto che avrà su di te dopo aver visto il resto di The Clone Wars, dovresti iniziare subito la prima stagione.

Ci sono molti feedback positivi da dare sui contenuti dell'ultima stagione, nonostante una sezione centrale debole. Visivamente anche la qualità è evidente. Le tecniche di animazione utilizzate sono diventate visibilmente più nitide rispetto alla stagione precedente, il che conferisce allo show un'atmosfera di fusione tra cartoni animati e computer animation perfetta. È sempre stato lo stile previsto per la serie, ma grazie a migliori effetti di illuminazione e ombre, lo stile di The Final Season è fenomenale. Anche i brani musicali di Kevin Kiner sono impressionanti, specialmente nella terza parte della stagione.

I fan hanno anticipato questa stagione dal Comic-Con 2018 e il risultato rende facile capire perché. In un'epoca in cui i film di Star Wars possono oscillare e provocare attriti tra i fan per quanto riguarda la loro qualità, sono show TV di qualità come The Mandalorian e The Clone Wars che indicheranno la strada da percorrere e serviranno alcune delle parti migliori in assoluto del moderno canone di Star Wars. Se sei abbonato a Disney+ o pensi di farlo, The Final Season dovrebbe essere uno dei contenuti da guardare al più presto.

Star Wars: The Clone Wars - The Final Season
08 Gamereactor Italia
8 / 10
+
L'assedio di Mandalore è uno dei migliori materiali di Star Wars mai presentati in un prodotto d'animazione; più nitido e dettagliato, musica e regia raffinate.
-
La seconda parte della stagione è abbastanza insignificante; il doppiaggio di alcuni personaggi è molto debole.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.