Italiano
Gamereactor
preview
Super Mario 3D World + Bowser's Fury

Super Mario 3D World + Bowser's Fury - Un'anteprima infuriata!

Il classico platform per Wii U torna su Switch, con un contenuto inedito...davvero arrabbiato!

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Da un po' di tempo, Nintendo sta portando avanti un'interessante operazione di (ri)lancio di titoli, pubblicati in origine su Wii U, per portarli su Nintendo Switch. Interessante perché, in questo caso, parlare di remake non è propriamente corretto: vista la sorte sfortunata toccata alla console doppio-schermo di Nintendo, che ha venduto molto poco rispetto al suo predecessore e al suo successore, molti dei giochi per Wii U che la compagnia nipponica sta riproponendo sulla sua nuova piattaforma sono per lo più «inediti» e finalmente sono fruibili da un pubblico decisamente più vasto. Una mossa anche un po' «furba» sotto certi aspetti, se vogliamo, visto che Nintendo Switch risente da un po' di tempo di una certa penuria in termini di nuove uscite corpose.

L'occasione del rilancio per Super Mario 3D World + Bowser's Fury si inserisce ovviamente in quei grandi festeggiamenti per i 35 anni dal debutto di Super Mario Bros., e dunque quale occasione migliore per riproporre un gioco davvero ottimo, ma poco conosciuto ai più per le ragioni di cui sopra? Tuttavia, non giriamoci troppo attorno, è evidente che è anche un modo per tenere occupati i giocatori che stanno attendendo con molta pazienza il sequel di Breath of the Wild e Metroid Prime 4. La fortuna è che i giocatori vengono «distratti» nel modo giusto e con un gioco davvero ottimo già in origine, e non solo: c'è anche il valore aggiunto offerto dal contenuto inedito Bowser's Fury.

Super Mario 3D World + Bowser's Fury

Super Mario 3D World + Bowser's Fury è un pacchetto davvero molto ghiotto. Da un lato, c'è un Super Mario 3D World rivisitato e ripensato in ottica Switch, che offre un gioco che è ancora una goduria da gustarsi sia in solitaria che in modalità multiplayer (locale e online). In particolare, da un punto di vista puramente grafico, è ben visibile il lavoro che Nintendo ha comunque attuato sull'esperienza rispetto al gioco originale: diversamente dalla versione Wii U, anch'essa pensata per essere fruita sia dal divano (in 720p) sia in modalità (semi)portatile grazie al secondo schermo (480p), l'edizione Switch può trarre vantaggio da una risoluzione a 1080p sulla TV e a 720p in modalità portatile, e l'effetto è davvero sorprendente. I colori vivaci di Super Mario 3D World spiccano alla grande grazie a questa risoluzione decisamente più brillante e nitida, e anche su uno schermo da 65'' - come quello che ho in salotto - restituisce un prodotto visivo di ottima fattura.

Oltre agli evidenti miglioramenti visivi, già percepibili dai primi livelli e mondi che ho testato in fase preview, sono state aggiunte anche ulteriori migliorie di fino che, tuttavia, faranno felici i giocatori che tornano dal gioco per Wii U. In primo luogo, sono stati velocizzati i movimenti dei personaggi: una delle critiche che spesso è stata mossa al gioco è che i personaggi a schermo fossero troppo lenti, un aspetto che in questo remake è stato sistemato. L'esperienza si rivela decisamente più vivace, soprattutto quando hai modo di giocare con i tuoi amici in multiplayer, sia in online che in locale. A parte questo, da quanto abbiamo potuto testare, Super Mario 3D World continua a comportarsi in modo egregio anche su Switch, ma ovviamente torneremo a parlarne in modo più dettagliato in frase review.

Super Mario 3D World + Bowser's FurySuper Mario 3D World + Bowser's FurySuper Mario 3D World + Bowser's FurySuper Mario 3D World + Bowser's Fury

Ma che dire, invece, di Bowser's Fury, che è il vero contenuto autentico di questo pacchetto? Per il momento, posso svelare davvero molto poco, ma una cosa è certa: l'idea di inserire questo contenuto a tema Bowser è davvero geniale per una serie di ragioni. Oltre al fatto che è il vero contenuto inedito di questo bundle, ma anche in termini di struttura e di gameplay differisce in larga misura rispetto al gioco principale. Anche il tipo di approccio alla mappa qui è completamente differente: se in Super Mario 3D World persistono le mappe suddivise in mondi e livelli, qui sta a te navigare ed esplorare il mondo di gioco senza alcuna guida, ma lasciandoti guidare dalle diverse isole di cui è costituito l'universo che sei chiamato ad esplorare. Oltre alla sua struttura insolita rispetto ai soliti giochi Mario, un altro elemento molto interessante di Bowser's Fury è il modo in cui interagiamo con questo Bowser furioso: la sua apparizione dalle acque del mare non avviene mai in modo preciso, ma completamente casuale. Tuttavia, non potrai affrontare Bowser se non avrai abbastanza Solegatti, che non sono altro che collezionabili che trovi disseminati nel mondo di gioco, talvolta anche nei punti più impensabili. Solo quando avrai collezionato abbastanza Solegatti, puoi sbloccare l'area successiva che ti permette di scontrarti con l'acerrimo e ancestrale rivale di Mario.

Da un punto di vista del gameplay, Bowser's Fury risulta un variegato mix di esperienze Mario precedenti, combinando insieme meccaniche platform, puzzle, prove a tempo e molto altro che permettono a questa metà gioco di essere altrettanto divertente. A rendere il tutto ancora più intrigante, offrendo anche approcci diversi al modo in cui interagire con la mappa di gioco, sono i tanti power-up che Mario utilizza all'interno del gioco, che vivacizzano e rendono l'esperienza costantemente fresca, sin dai primi istanti del gioco. Ultimo, ma non meno importante, è la presenza di un insolito alleato per Mario, e stiamo parlando del dispettoso, ma simpatico Bowser Jr.. Il piccoletto chiede aiuto a Mario per aiutarlo a far tornare il suo papà il feroce, ma non così arrabbiato, monarca dei Koopa di un tempo. Per ricambiare il favore, Bowser Jr. aiuta Mario a raccogliere monete, ad affrontare i nemici e a scoprire anche alcuni segreti altrimenti introvabili da chi non ha ancora affinato la vista. Tuttavia, per i giocatori più audaci, è possibile disabilitare o limitare l'aiuto di Bowser Jr., che può tuttavia essere controllato anche da un secondo giocatore, nel caso in cui si decida di condividere l'esperienza in locale con un amico.

Sono rimasta positivamente colpita dalle mie prime ore in compagnia di Super Mario 3D World + Bowser's Fury. Nonostante il gioco non sia altro che l'ennesimo remake di un gioco per Wii U, va detto che Nintendo ha svolto un buon lavoro, soprattutto con l'aggiunta inedita di Bowser's Fury che dà quel tocco ancor più speziato ad un'esperienza, quella di Super Mario 3D World, che era già ottima in partenza nel 2013, quando è stato pubblicato per la prima volta. Appena possibile, parlerò in modo più dettagliato di entrambi i titoli, ma per il momento sembra proprio che Nintendo abbia colto nel segno. Ancora una volta.

Super Mario 3D World + Bowser's FurySuper Mario 3D World + Bowser's FurySuper Mario 3D World + Bowser's Fury

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.