Italiano
Gamereactor
recensioni film
Tetris (Apple TV+)

Tetris (Apple TV+)

Questo film di Apple TV+ indaga l'improbabile storia di come Tetris si sia liberato dalle grinfie del comunismo e sia diventato un fenomeno mondiale senza precedenti.

È difficile non sembrare un vecchio cinico e amaro quando si discute della Hollywood moderna e del fatto che le idee riciclate sembrano essere favorite rispetto a quelle originali. La creatività è chiaramente assente in questi giorni, e forse è per questo che non sorprende che un adattamento cinematografico della storia di Tetris sia sembrato un nuovo minimo. Lego, Barbie, Transformers, Hot Wheels e ora questo? Ti chiedi cosa c'è dopo, Corn Flakes con Adam Sandler nei panni di John Harvey Kellogg?

In breve, mi sono avvicinato all'adattamento cinematografico di Jon S. Baird con una buona dose di scetticismo, perché sebbene la storia di fondo di Henk Rogers e Alexey Pajitnov sia davvero interessante, Tetris sembrava un progetto impossibile sulla carta. La situazione non è affatto aiutata da Taron Egerton in uno dei ruoli principali del film, come qualcuno sano di mente ha tenuto un'audizione con l'uomo ed ha esclamato felicemente "lo vogliamo!" Questo, per me, è un mistero abbastanza grande da corrispondere alla costruzione delle piramidi.

HQ

Ma onestamente, indipendentemente da quanto stranamente sciolto e imbarazzante possa essere Tetris nella sua gestione del materiale originale e da quanto possano apparire esagerati e quasi caricaturali i personaggi, è stato dannatamente difficile smettere di sorridere al meraviglioso, perfetto caos che si sta svolgendo davanti ai miei occhi. In breve, Jon S. Baird ha raggiunto l'impossibile, regalandoci un film eccezionalmente emotivo, intelligente e frenetico, condito con spionaggio, comunismo, intrighi e blocchi digitali cadenti.

Tetris segue la ricerca del game designer olandese Henk Rogers per i diritti del gioco titolare dopo averglielo inaspettatamente dimostrato al Consumer Electronics Show di Las Vegas. Era il momento eureka della sua vita, un fulmine a ciel sereno, e per Henk era chiaro: Tetris è il futuro con un potenziale di vendita apparentemente infinito. Ma chi ha effettivamente i diritti per pubblicare il titolo su computer, sale giochi e console? Quando anche Nintendo entra nel campo di battaglia e chiede a Henk di organizzare i diritti portatili per il loro nuovo e altamente confidenziale Gameboy, la posta in gioco aumenta considerevolmente.

Annuncio pubblicitario:
Tetris (Apple TV+)Tetris (Apple TV+)

Questo è l'inizio di un gioco del gatto e del topo, una battaglia non solo contro il tempo, ma anche contro l'editore britannico Mirrorsoft e l'azionista di terze parti, Robert Stein. È un viaggio che porta Henk nel cuore del comunismo, un'URSS sull'orlo del collasso dove Henk si trova in rotta di collisione con il KGB e un amico inaspettato nel creatore di Tetris Alexey Pajitnov, un uomo che è ben consapevole del potenziale della sua creazione ma nutre anche un profondo disprezzo per la sua patria. Ci sono fuochi d'artificio a bizzeffe mentre culture e ideologie si scontrano nella battaglia per la creazione di Pajitnov.

Tetris è un film straordinariamente equilibrato, e sebbene Jon S. Baird si prenda spesso delle libertà e il più delle volte abbellisca un po' la verità, l'interpretazione del film della storia è liberatoriamente spensierata. Taron Egerton brilla nei panni dell'appassionato Henk la cui vita è divisa tra famiglia, lavoro e le acque comuniste infestate dagli squali dell'URSS. Il suo impegno e il suo fascino sono impressionanti, non da ultimo durante i molti difficili negoziati a cui Henk è costretto a fare con le agenzie governative russe. Queste scene, stranamente, forniscono alcuni dei migliori momenti di battute intelligenti del film, con le varie parti che cercano costantemente di superarsi a vicenda.

Tetris (Apple TV+)
Annuncio pubblicitario:

Accanto a Egerton, anche il resto del cast contribuisce con performance convincenti, non ultimo Nikita Efremov nei panni del creatore di Tetris Alexey Pajitnov, ma anche Igor Grabuzov è deliziosamente delizioso nei panni del ladro e capo del KGB Valentin Trifonov. Toby Jones è, come al solito, anche fenomenale e il suo sentimentalismo tradizionalmente britannico si sposa perfettamente con il personaggio di Robert Stein e le frustrazioni che è costretto a sopportare nei negoziati con i comunisti e il marcio Robert Maxwell.

In breve, Tetris offre personaggi, conflitti e amicizie in cui sarai rapidamente investito. Gli antagonisti sono progettati con la giusta dose di esagerazione e Henk e Alexey rappresentano il cuore del film con ciò che alla fine rasenta la pura bromance. È il folle e frenetico viaggio di due nerd verso l'immortalità, mescolando cemento grigio con blocchi colorati ed estetica pop contemporanea. Un furioso guazzabuglio di caos controllato e gioia in quella che alla fine è una storia di amicizia meno che veritiera ma sensazionalisticamente emozionante.

08 Gamereactor Italia
8 / 10
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

0
Tetris (Apple TV+)

Tetris (Apple TV+)

RECENSIONE FILM. Scritto da Marcus Persson

Questo film di Apple TV+ indaga l'improbabile storia di come Tetris si sia liberato dalle grinfie del comunismo e sia diventato un fenomeno mondiale senza precedenti.



Caricamento del prossimo contenuto