Italiano
Gamereactor
news
Dota 2

Valve sta abbandonando i battle pass su Dota 2

Ci sono usi migliori del tempo dello sviluppatore, secondo la società.

HQ

Guarda qualsiasi gioco live-service oggi e vedrai un battle pass o qualcosa del suo genere in qualche forma. Tuttavia, Dota 2 presto eliminerà il suo battle pass annuale, poiché Valve cerca di dedicare il suo tempo a sforzi più produttivi.

In un nuovo post sul blog, Valve spiega che il battle pass era cresciuto al punto che comprendeva "praticamente tutti i contenuti che produciamo per Dota nel corso dell'anno", lasciando una parte dell'anno eccitante ma il resto è "sterile al confronto".

Valve ha anche sollevato il punto che "la maggior parte dei giocatori di Dota non acquista mai un Battle Pass e non ottiene mai alcuna ricompensa da esso", ma tutti possono sperimentare i benefici di nuovi aggiornamenti, eroi e altro quando vengono introdotti nel gioco sotto forma di una nuova patch.

Il battle pass per Dota 2, o il Compendio, come era noto prima dei giorni di Fortnite, arrivava circa una volta all'anno, durante l'Internazionale, e dava ai giocatori l'accesso a nuovi cosmetici. Ha anche permesso ai giocatori di aggiungere denaro nel montepremi per The International, il che significa che milioni di dollari sarebbero stati in gioco per i giocatori professionisti. Tuttavia, con quest'anno che salta, è probabile che il montepremi non raggiungerà altezze così incredibili.

Cosa ne pensi di Dota 2 che abbandona il suo pass di battaglia?

Dota 2

Testi correlati



Caricamento del prossimo contenuto