Italiano
Gamereactor
Videos
Foamstars
HQ

GRTV News - Foamstars ha un'opera d'arte generata dall'intelligenza artificiale, conferma Square Enix

Foamstars sta facendo uso di AI art, come confermato da Square Enix. Cosa significa questo per l'imminente sparatutto live-service?

Audio transcriptions

"Salve, benvenuti a un altro GRTV News. Sono Alex, come al solito, e mi occuperò delle notizie pomeridiane in tutto ciò che c'è di più recente e di più bello quando si tratta di tecnologia, giochi, attrezzature, intrattenimento e quant'altro.
ti piace. Oggi abbiamo una parola d'ordine per il 2023 e il 2024. Si tratta di AI e Square Enix la sta usando. Quindi tuffiamoci. Come possiamo vedere qui, Square Enix sta utilizzando l'IA nel prossimo gioco con servizio live, Foam Stars. Ora, se non sei sicuro di cosa sia Foam Stars, è un po' come Splatoon. Invece di usare la vernice, usi il sapone per schizzare i tuoi nemici in questa sorta di gioco ad arena. Come riportato qui dal nostro caro amico e collega Alberto, il 2024 sarà un anno importante per Square Enix, a quanto pare."

"delle cose, un po' un punto di svolta. L'anno scorso abbiamo sentito molto parlare delle loro inclinazioni verso Web3, NFT, cercando di spingere il mercato delle criptovalute in termini di gioco.
Ci sono state molte reazioni a riguardo, ma Square Enix ha continuato ad andare avanti. Non abbiamo visto molto ma sembra che inizierà a diffondersi nei giochi. Come possiamo come possiamo vedere in questo pezzo di cronaca, molti degli elementi che vengono utilizzati in Foam Stars non sono importanti. Si tratta di arte AI e di arte AI specifica per i personaggi."

"nei giochi. Qui si dice che è circa lo 0,01% delle volte in cui ti capiterà di essere di notare queste icone, ma in realtà credo che sarà l'esperienza dei giocatori a decidere se sia vero o meno. Questo è un argomento incredibilmente caldo, l'IA. L'IA in generale è un tema molto sentito. I ricordo che qualche settimana fa, forse neanche qualche settimana fa, forse la settimana scorsa, c'era c'è stato un gran baccano sul fatto che la SAG-AFRA permettesse l'uso dell'IA nei videogiochi per ricreare le voci, e quindi sembra che i videogiochi e l'IA vadano di pari passo, almeno per ora, e il 2024 sarà un anno di svolta in questo senso. Si tratta più che altro di un esperimento da parte di a quanto pare, questo elemento di Foam Stars AI, ma anche così, è così controverso, AI. È una parola del genere. Non appena la si nomina in relazione all'arte, ai videogiochi, ai film, alla TV, qualsiasi cosa in cui le persone si sforzino di creare qualcosa che poi viene replicato in un altro modo."

"non in modo ottimale, di solito, farà arrabbiare molte persone. È una grande parola d'ordine proprio per questo motivo e quindi posso immaginare che molte persone non saranno molto felici di questo, anche se si tratta dello 0,01%. Anche se si trattasse dello 0,0001%, le persone troverebbero comunque un problema, perché tecnicamente l'idea o l'argomentazione delle persone contrarie all'AI è che si toglie il lavoro a chi avrebbe potuto creare quelle icone di personaggi e avrebbe potuto essere orgoglioso del proprio lavoro. Naturalmente, tutto questo dipende dalle preferenze personali."

"Ad alcune persone piace l'IA. Alcune persone si sono davvero abituate a metà del viaggio, in particolare, come come notiamo in questo articolo, è l'elemento che viene utilizzato per creare queste icone, e con ogni iterazione di questi programmi, diventa sempre più realistico, il che sta diventando sempre più pericoloso per gli artisti, ma sempre più divertente per le persone che vogliono divertirsi."

"Pensi che l'intelligenza artificiale sarà positiva? Pensi che avrà un impatto sulla schiuma?
Stars e forse sul gioco in generale? Fammi sapere, e assicurati di dare un'occhiata al resto del sito dei nostri articoli sulla prima pagina di Game Reactor. Ci vediamo domani."

GRTV News

Leggi

Video

Leggi

Trailer di film

Leggi

Trailer

Leggi

Eventi

Leggi