Italiano
Gamereactor
Videos
HQ

GRTV News - PlayStation licenzia circa l'8% della sua forza lavoro totale

900 dipendenti hanno perso il posto di lavoro nell'ambito delle misure di riduzione dei costi.

Audio transcriptions

"Ciao a tutti e bentornati a un altro episodio di GRTV News.
Ieri, nel mio ultimo episodio, ho accennato al fatto che probabilmente non avremmo sentito l'ultima volta di notizie sui licenziamenti per quanto riguarda le cose che accadranno prima della fine dell'anno fiscale in corso."

"ebbene, è successo di nuovo ed è stata una giornata molto... ieri non è stata una giornata facile per per quanto riguarda le notizie che interessano gli sviluppatori intelligenti che compongono i giochi perché ieri molte persone hanno perso il posto di lavoro o è stato annunciato che che avrebbero perso il posto di lavoro e, sì, è proprio di questo che parleremo."

"il grande evento di oggi, anche se ce ne sono stati altri che hanno avuto luogo, tra cui presso Decknime, dove circa il 20% degli sviluppatori perderà il proprio lavoro.
ma comunque parliamo del grande evento di oggi, ovvero PlayStation.
PlayStation licenzia 900 persone e chiude lo studio di Londra."

"gli sforzi dell'azienda nel campo della VR.
Non è un segreto che sia stato un anno molto difficile per l'industria dei videogiochi con molti licenziamenti che hanno colpito sviluppatori ed editori sia grandi che piccoli e purtroppo 2024 ha continuato sullo stesso tema con l'asso nella manica di Microsoft e Unity che hanno licenziato un gran numero di numero di dipendenti."

"Ora sembra che sia di nuovo il turno di Sony, che ha già licenziato il personale di Bungie e Naughty.
Dog, tra gli altri.
Il giornalista di Bloomberg Jason Schreier scrive che 900 persone saranno licenziate con il loro Lo studio londinese è stato colpito da una chiusura totale, il che significa una grave battuta d'arresto per la sua impresa VR."

"e probabilmente la cancellazione del loro progetto fantasy con servizio live.
Schreier aggiunge che tra le altre divisioni i livelli colpiranno Insomniac, Spider-Man, Naughty Dog, The Last of Us e Guerrilla Horizon attraverso le filiali di maggior successo di PlayStation.
Un'ipotesi ragionevole è che questo faccia parte dello sforzo di creare una maggiore redditività."

"per Sony, che ha registrato margini così bassi e vendite di console inferiori alle aspettative nell'ultimo trimestrale che il prezzo delle azioni è sceso dell'equivalente di 10 miliardi di dollari e sì che PlayStation Anche lo studio londinese ne ha risentito.
Ora, la parte più deludente di questa notizia è che le ripercussioni che avrà l'intera Sony."

"Non si tratta solo del fatto che le persone stanno perdendo il posto di lavoro, ma anche del fatto che stiamo assistendo all'impatto di questa situazione significativamente la pipeline dei prodotti PlayStation.
Quindi, se torniamo indietro, possiamo vedere che Sony conferisce molteplici cancellazioni di giochi in seguito a Leos."

"Sono stati cancellati vari progetti in diversi punti dello sviluppo.
Poche ore fa è stato rivelato che Sony ha annunciato un pacchetto di tagli ai costi di almeno di 900 dipendenti in esubero, che ha portato alla chiusura degli studi di Londra.
e dei Leo di Guerrilla, Insomniac e Naughty Dog."

"Ora il capo di PlayStation Studios, Herman Holst, ha commentato la vicenda e conferma in un post in cui conferma che, come si temeva, lo sviluppo di diversi giochi verrà interrotto.
Holst scrive che si tratta di titoli in varie fasi di sviluppo, quindi può trattarsi di entrambe le cose che hanno già fatto molta strada in altri progetti avviati di recente."

"Holst afferma che abbiamo esaminato i nostri studi e il nostro portafoglio valutando i progetti in varie fasi.
di sviluppo e abbiamo deciso che alcuni di questi progetti non andranno avanti.
Voglio essere chiaro sul fatto che la decisione di interrompere i lavori su questi progetti non è un riflesso del fatto che il progetto sia stato realizzato in modo da non essere stato portato avanti."

"del talento o della passione dei membri del team.
Non sapremo mai di molti di questi titoli perduti, ma si spera che i dipendenti possano di darci qualche informazione in più attraverso immagini concettuali e profili LinkedIn nel prossimo futuro.
Sono sicuro che si tratta di qualcosa che è apparso o è apparso spesso in altri cicli di licenziamenti."

"Tuttavia, uno dei giochi a cui si è acceduto è un gioco fantasy sviluppato da London Studio che sul loro sito web viene descritto come segue.
Il nostro prossimo progetto è un gioco di combattimento online che, come puoi vedere qui, è ambientato in un moderno Londra fantasy."

"La cosa più importante è che si tratta di un titolo per PlayStation 5 e non di un gioco VR.
come il nostro ultimo titolo, ed è il nostro progetto più ambizioso fino ad oggi.
Quindi, la PlayStation è l'ultima ad essere scossa.
Si tratta di 900 persone che perdono il lavoro, o diciamo circa 900 persone che perdono il lavoro."

"sono molte persone, ma non così tante come quelle colpite dalla crisi di Microsoft.
licenziamenti di Microsoft relativamente di recente o, come Jonas ha menzionato qualche pezzo prima, la Anche i licenziamenti di Unity, ma sì, PlayStation sta assistendo a licenziamenti massicci.
anche Supermassive, dove circa 90-150 dipendenti stanno perdendo il loro posto di lavoro."

"il giorno prima, Deck 9 ha perso circa il 20% dei suoi dipendenti, Daigou Fabrique sta smettendo di la produzione di altri giochi.
È stata una settimana piuttosto triste per l'industria dei giochi e siamo solo a mercoledì.
finora, nonostante il fatto che siamo a tre giorni dall'inizio della settimana, direi che almeno un migliaio di persone hanno perso il lavoro."

"Se consideriamo il totale dei licenziamenti di quest'anno, ci stiamo avvicinando molto a Il 2023 è stato un anno difficile anche per un anno che sembrava incredibilmente duro per i licenziamenti e già siamo quasi allo stesso numero e non siamo neanche a fine di febbraio, ma sì, come ho detto ieri, personalmente non mi aspetterei di di essere sorpreso se questa settimana, e in realtà anche la prossima, arriveranno altre notizie di licenziamenti."

"mese.
Man mano che ci avviciniamo alla fine dell'anno fiscale, vediamo queste grandi società madri e i grandi editori e le grandi aziende che devono bilanciare i loro bilanci...
altrimenti fanno brutta figura con i grandi dirigenti, il consiglio di amministrazione e tutto il resto."

"non raggiungono i risultati attesi, adottano misure di riduzione dei costi e di solito questo significa persone che perdono il posto di lavoro e l'anno fiscale termina alla fine di marzo 2023, quindi non vorrei sarei sorpreso se ci fossero altri licenziamenti prima della fine dell'anno fiscale, ma ancora una volta non si sa nulla se dovesse succedere qualcosa, vi terremo informati e aggiornati."

"altrimenti se ci saranno altri sviluppi in merito a questo e alle cose che sono che stanno accadendo alla PlayStation, vi terremo sicuramente informati e aggiornati.
questo è tutto il tempo che abbiamo a disposizione per l'episodio di oggi di GRTV news, torneremo domani per il prossimo episodio, quindi ci vediamo tutti lì. Statemi bene."

GRTV News

Leggi

Video

Leggi

Trailer di film

Leggi

Trailer

Leggi

Eventi

Leggi