Italiano
recensioni
WWE 2K Battlegrounds

WWE 2K Battlegrounds

Mentre la serie principale ha richiesto un timeout, abbiamo cercato di capire cosa offre questa alternativa arcade.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità

Negli ultimi dieci anni, sembra che l'obiettivo finale dei giochi WWE fosse quello di eliminare quasi chirurgicamente qualsiasi fattore di divertimento, anziché cercare di simulare il circo della WWE nel modo più meticoloso possibile. È stata impiegata tanta energia nell'offrire al giocatore la possibilità di creare le proprie introduzioni personali, impilare tavoli uno sopra l'altro per effettuare salti folli e ci sono tutti i tipi di articoli di abbigliamento per decorare i tuoi combattenti - ma tutte queste rifiniture extra non sembrano aver lasciato abbastanza tempo agli sviluppatori per occuparsi del gameplay.

Mentre la WWE in TV è straordinariamente divertente da guardare (o almeno lo è spesso, gli ultimi sei mesi sono stati i peggiori in un decennio) e ruota attorno a trame folli, sempre con un tocco comico, e alcuni wrestling davvero spettacolari ... i giochi che cercano di replicare questo spettacolo fisico sono stati completamente liberati da ogni tipo di intrattenimento. In effetti, l'anno scorso si sono spinti troppo oltre con questo approccio; era quasi impossibile giocare a WWE 2K 20 e, come gioco, può essere riassunto al meglio come frustrante, pieno di bug e un po 'noioso.

WWE 2K Battlegrounds

Fortunatamente, 2K Sports ha preso una decisione saggia e ha lasciato riposare la serie per un anno. Penso che ci vorrà più tempo per cambiare le cose, ma questa è un'altra storia. Invece, l'editore ha investito in un gioco di wrestling più leggero quest'anno, un approccio che in precedenza offriva grande intrattenimento, come il meraviglioso WWE All-Stars del 2011, e quindi ero ottimista in merito a questa iterazione. In qualche modo, questi giochi più leggeri in realtà simulano la sensazione di wrestling molto meglio delle iterazioni annuali più rigide.

E questo ci porta al lancio di WWE 2K Battlegrounds, un gioco che ha più in comune con un picchiaduro che con i titoli WWE 2K, dove tutto è letteralmente esagerato e le leggende si mescolano ai lottatori reali. In quest'ultima uscita, c'è una storia meravigliosa in cui il manager Paul Heyman viaggia per il mondo, alla ricerca di lottatori capaci, e tutto viene incorniciato da una presentazione in stile fumetto. Giocando la campagna hai la possibilità di provare un gruppo di combattenti diversi, il che è positivo, anche se farlo ti porta anche a quello che è forse il difetto più grave del gioco.

WWE 2K Battlegrounds

In Battlegrounds ci sono solo cinque tipi di wrestler (tuttofare, brawler, high-flyer, powerhouse e tecnico) e quindi molti dei personaggi sono sostanzialmente identici da giocare. A peggiorare le cose, non è nemmeno coinvolta una grande profondità. Le partite consistono in una manciata di attacchi che vengono eseguiti più e più volte mentre carichi un super meter/barra per poter eseguire la tua mossa speciale più devastante. Forse la parte peggiore dell'esperienza è quando provi a giocare contro avversari controllati dal computer, poiché non hanno affatto intelligenza artificiale. In questo modo puoi vincere semplicemente eseguendo lo stesso attacco più e più volte, e quindi non devi nemmeno provare a imparare a giocare.

Sembra che WWE 2K Battlegrounds sia stato realizzato in fretta e quindi privo di profondità, contenuti e personaggi vari. Il gioco peesenta anche partite che iniziano con lottatori che appaiono dal nulla e stanno lì, ascoltando il loro tema principale per mezzo minuto. Le cose scarseggiano, quindi è sorprendente che non sia d'aiuto la generosa selezione di modalità di gioco, dai Royal Rumbles ai tornei e persino alle partite in gabbia. Nonostante una certa varietà, non è così divertente da giocare, né aiuta il fatto che ci siano molti piccoli bug con cui scontrarsi.

WWE 2K Battlegrounds

Fortunatamente, c'è una cosa su cui gli sviluppatori hanno messo un po' di sforzo in più, ed è l'economia del gioco. Ad essere onesti, va notato che puoi sbloccare tutto semplicemente giocando, ma ci sono circa 40 lottatori e ci vuole una quantità ridicola di lavoro per sbloccarli tutti. 2K Sports ha risolto questo problema, tuttavia, attraverso l'applicazione liberale delle micro-transazioni. Potresti quasi rovinarti acquistando tutti i contenuti di questo titolo, che è uno dei giochi a prezzo pieno più free-to-play che abbia mai provato. Penso davvero che sia tempo per 2K Games di riconsiderare il modo in cui gestisce questo aspetto nei suoi giochi sportivi.

Alla fine, è possibile divertirsi per brevissimi momenti con la compagnia giusta in WWE 2K Battlegrounds, ma non appena chi gioca si rende conto che non c'è davvero finezza nell'azione, c'è solo un frenetico schiacciare i pulsanti e poco più. Penso che sia un vero peccato perché il design generale non è male e l'approccio al party game è una buona idea, che ti piaccia il wrestling professionista o meno. Sembra un gioco che è stato lanciato di corsa per colmare un vuoto, ma si rivela, in realtà, anche peggio dei normali giochi WWE. Anche se i giochi principali più recenti non sono molto divertenti da giocare, hanno almeno molti contenuti.

Stai guardando

Preview 10s
Next 10s
Pubblicità
04 Gamereactor Italia
4 / 10
+
Fantastico design generale, divertente layout della campagna.
-
Manca la profondità sul ring, molte micro-transazioni, solo cinque tipi di wrestler, buggato, pessima intelligenza artificiale.
overall score
Questo è il voto del nostro network. E il tuo qual è? Il voto del network è la media dei voti di tutti i Paesi

Testi correlati

WWE 2K BattlegroundsScore

WWE 2K Battlegrounds

RECENSIONE. Scritto da Jonas Mäki

Mentre la serie principale ha richiesto un timeout, abbiamo cercato di capire cosa offre questa alternativa arcade.



Caricamento del prossimo contenuto


Cookie

Gamereactor utilizza i cookie per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito web. Se continui, presumiamo che tu sia soddisfatto della nostra politica sui cookie.